Home | Sony Music | Leonard Cohen: da oggi in radio 'Did I Ever Love You'
Leonard Cohen
Leonard Cohen

Leonard Cohen: da oggi in radio 'Did I Ever Love You'

Da oggi entra in rotazione radiofonica Did I Ever Love You, il secondo singolo tratto dal 13esimo album di inediti di Leonard Cohen, Popular Problems.

Uscito lo scorso 23 settembre, l’album ha raggiunto la # 1 su iTunes in 31 Paesi e la # 1 della classifica album in 10 Paesi, debuttando alla #5 in Italia. È stato inoltre certificato Disco d’Oro in Francia, Svizzera, Repubblica Ceca, Danimarca, Norvegia, Polonia e Canada. In 4 settimane ha venduto 460.000 copie in tutto il mondo.

In “Popular Problems” Leonard Cohen sfiora con la leggerezza della poesia dei suoi testi, che la saggezza dell’età rende più disincantati, e con la sua inconfondibile voce graffiante, i problemi di cui è fatta la trama della vita, quelli rispetto a cui nessuno può dirsi estraneo.

“Did I Ever Love You” tratta dell’amore, dei dubbi e delle domande che rimangono quando questo svanisce. Non ci sono risposte nel testo di questa splendida canzone, ma immagini evocative che affiorano nella memoria.
I cori di questo singolo hanno un’accelerazione country: Leonard Cohen ritorna, anche se solo per un attimo, alla sua giovanile passione per questo genere musicale.
“Ero pieno della frenesia di suonare e dimenarmi battendo i piedi, celebrando una sorta di vita emozionale insieme a tanti che la pensavano come me. Il country, allora, soddisfaceva queste esigenze”.

In “Popular Problems”, composto da nove ipnotici brani, Leonard Cohen si inoltra lungo le strade dei nostri sogni e stabilisce un nuovo equilibrio tra speranza e disperazione, dolore e gioia. In questo emozionante lavoro Cohen è un amante stupito che si rivolge in modo appassionato alla condizione umana mentre “l’anima si dispiega nelle stanze del suo desiderio”. La sua leggendaria voce bassa e profonda risuona come mai prima d’ora, una presenza che scaturisce dal più profondo del cuore.

“Popular Problems” è stato prodotto da Patrick Leonard, masterizzato ai Marcussen Mastering, registrato e mixato da Jesse E. String con il mixaggio aggiuntivo di Bill Bottrell e dedicato al maestro zen di Leonard Cohen, Kyozan Joshu Sasaki, scomparso nel luglio scorso.

Iscriviti alla Newsletter (16356)

 

[post-marguee]

Guarda anche...

Leonard Cohen, il manager: “Una morte improvvisa, inattesa e pacifica”

Una morte “improvvisa, inattesa e pacifica” ha strappato Leonard Cohen alla vita lo scorso 7 …

2 commenti

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi