Sanremo 2015
Sanremo 2015

Sanremo 2015, le cover scelte dai cantanti in gara

Stasera i big si esibiranno in cover di grandi brani del passato e sono pochissime, quasi nulle, le sovrapposizioni fra le paternità dei brani scelti quest’anno, dagli artisti in accordo con la direzione del Festival, e quelli che furono eseguiti nelle due edizioni precendenti, quando la serata cover si chiamava ‘Sanremo Club’.

Le cover di stasera rendono omaggio, di fatto, ai Mattia Bazar, Luigi Tenco (due volte), Vasco Rossi, Cochi e Renato, i Dik Dik, Caterina Caselli, Sergio Endrigo, Giuni Russo, Mia Martini, Ron, Patty Pravo, Eduardo De Crescenzo, Francesco Nuti, Adriano Celentano, Mina, Luca Carboni, Massimo Ranieri (due volte), Domennico Modugno e Gigliola Cinquetti.

Di tutti loro solo Domenico Modugno compariva fra gli autori dei brani eseguiti per la serata ‘Sanremo Club’ nel 2014: di Modugno l’anno scorso Raphael Gualazzi eseguì la celeberrima ‘Nel blu dipinto di blu’ (vincitrice a sanremo nel 1958), quest’anno Anna Tatangelo porta sul palco la sua ‘Dio come ti amo’ (vincitrice a Sanremo nel 1966). Nell’edizione 2013 di ‘Sanremo Club’ le ‘sovrapposizioni’ sono due: quella di Ron che compariva allora, come Rosalino Cellamare, a fianco di Lucio Dalla e altri, fra gli autori di ‘Piazza Grande’, riproposta da Daniele Silvestri. Quest’anno è associata a Ron ‘Una città per cantare’, riproposta da Roberto Fragola, anche se in realtà l’autore del testo italiano è Lucio Dalla mentre il testo originale e a la musica sono di Danny O’ Keefe. La seconda ‘sovrapposizione’ è quella di Adriano Celentano del quale ‘Il ragazzo della via Gluck’ venne eseguita nel 2013 dagli Almamegretta; quest’anno Moreno ripropone ‘Una carezza in un pugno’ che Celentano eseguì nel 1968 per il 45 giri che aveva sull’altro lato ‘Azzurro’

Iscriviti alla Newsletter (16371)

 

[post-marguee]

Guarda anche...

Sanremo 2015

Sanremo 2015, è il festival più visto da 10 anni

La 65ma edizione del Festival della Canzone Italiana chiude con il botto di ascolti. La …

2 commenti