Eventi

Data italiana per i Band Of Horses, special guest Mike Noga and The Gents

Reduci dal successo dei due precedenti album Everything All the Time (2005) e Cease to Begin (2007) i Band Of Horses arrivano finalmente in Italia per un’unica data per presentare l’ultimo lavoro INFINITE ARMS, uscito a maggio per Fat Possum Records/ SONY.

L'LP, composto dalle dodici tracce 'Factory' 'Compliments', 'Laredo', 'BlueBeard', 'On My Way Back Home', 'Infinite Arms', 'Dilly', 'Evening Kitchen', 'Older', 'For Annabelle', 'NW Apt.', 'Neighbor', vede l’ ampliamento dell’organico della band con l’ingresso nella line-up 'ufficiale' di Tyler Ramsey (chitarra) e Bill Reynolds (basso). (Ramsey ha una carriera solista da cantautore e spesso apre in questa veste i concerti del gruppo).

Prodotto da Phil Ek (Modest Mouse, Built to Spill, Shins) come i due precedenti capitoli della discografia di Ben Bridwell e soci, Infinite Arms è stato definito dallo stesso frontman come: "Il primo vero album dei Band Of Horses", una sorta di nuovo esordio, considerata la partecipazione di tutti e 5 i componenti al processo di registrazione. Da ogni musicista è venuto infatti un contributo personale e unico all’inimitabile suono che Bridwell ha creato negli anni.
Il suono non cambia di molto rispetto agli altri lavori, le chitarre troneggiano e la voce di Bridwell risuona ancora con un grandioso reverbero, creando un’atmosfera sognante e evocativa ma forse il risultato in questo lavoro si fa meno malinconico e teso e diventa più aperto e pulito, per certi versi più pop.

Dopo essere stati scelti dai Pearl Jam come supporter dei loro live, i BAND OF HORSES hanno intrapreso un lunghissimo tour che li porterà in Europa e in America e che dopo 3 anni di assenza li condurrà finalmente in Italia per un concerto da non perdere, potente miscela di country, pop, indie rock e power pop!

11 febbraio 2011-Bologna–Estragon

Leggi Tutto

Rock romantico ed elettronica per i Mammooth al Rising Love

I Mammooth sono una band di Roma attiva dal 2001. Un sound romantico tra il rock e l’elettronica che vuole esplorare soluzioni sonore inusuali. Un filo conduttore tra il pop, il krautrock e la psichedelia che li ha portati a realizzare numerose colonne sonore per il cinema e per il teatro.

Sul palco Fabio Sabatini tastiere, Riccardo Bertini voce e chitarra, Luca Marinacci batteria, Roberto Mastrantonio chitarra, e Joy Angelini basso.
Apriranno la serata i The Giornalisti, rock melodico da Roma.

Mercoledì 19 gennaio ore 22.30

Leggi Tutto

John De Leo, oggi in concerto a Palermo

John De Leo

Torna a Palermo la voce più interessante della scena musicale italiana: John De Leo.
Il cantante e compositore romagnolo, si esibirà in concerto all’Agricantus di Palermo il 13 gennaio c.m. per presentare i brani dal suo ultimo pluripremiato lavoro discografico “Vago Svanendo” (Carosello Records).

Nel panorama italiano, la figura artistica di John De Leo è sinonimo di geniale sperimentazione vocale e sonora sempre elegante e originale.

Ogni suo concerto è contraddistinto da momenti di improvvisazione che rendono i suoi show sempre diversi e irripetibili.

Il progetto in DUO con il chitarrista Fabrizio Tarroni è uno dei primi connubi musicali di John.
Capace d'interpretare la sua Gibson semi-acustica anche come una vera e propria percussione, Tarroni fonde questa tecnica originale con le idee e la voce eclettica di De Leo.
Il Duo, sulla scena dal 1990, propone una combinazione di Jazz, di Rock e quant'altro suggerisca l'estro estemporaneo nelle improvvisazioni dal vivo.

John De Leo all'Agricantus di Palermo: un evento imperdibile per sentire dal vivo il più straordinario degli artisti italiani.

JOHN DE LEO Duo:

John De Leo-voce
Fabrizio Tarroni-chitarra

Di seguito i dettagli dello show:



JOHN DE LEO



13.01 Palermo – Agricantus

Leggi Tutto

Animal Collective, la formazione di Baltimora indie-pop torna in Italia

In Italia hanno sempre goduto di un ottimo successo, così sono pronti a tornare nel mese di maggio per un’unica data a Milano. Stiamo parlando di Animal Collective, la formazione americana di Baltimora sempre pronta a sperimentare nuove sonorità fra neo-folk, elettronica, indie-rock e visioni psichedeliche.
Una proposta trasversale che negli ultimi anni ha portato Animal Collective nell’olimpo delle band più seguite grazie al loro ultimo disco intitolato Merriweather Post Pavilion. La line up della band sarà formata dai quattro storici componenti.

Animal Collective special guest

25 maggio Milano, Alcatraz

Leggi Tutto

Garuà dal vivo al Brancaleone, quando il jazz incontra la drum’n’bass

Garuà è un progetto strumentale crossover, dove il jazz più classico incontra il rock e l’elettronica sfociando in un moderno sound drum’n’bass.

Un groove che si propone d’illuminare diversamente luoghi di quotidiane esperienze, come colonna sonora della vita di tutti i giorni.

Durante la performance dal vivo danno vita ad una video installazione multimediale dove suoni, ritmi, luci e immagini sono concepiti per la stimolazione di una percezione inconscia, attraverso la musica.
S
ul palco Ludovico Garau al pianoforte; Mauro Pallagrosi al sax; Marco Di Pietrantonio al basso e Paolo Costa alla batteria.

Sabato 15 gennaio Ore 21.30

Leggi Tutto

Il folk’n’jazz dei Rossomalpelo giovedì al Muzak di Roma

Già protagonisti dell’edizione 2010 della rassegna Primo Maggio Tutto l’Anno, che li ha portati ad esibirsi sul prestigioso palco di piazza San Giovanni, sbarcano martedì al Cofee Pot I Rossomalpelo in trio acustico. Sul palco i brani del loro ultimo cd “Con il pelo e con il vizio” tra rock d’autore, soluzioni folkeggianti ma anche aperture swing-jazz che strizzano l’occhio a Capossela.
Un live appassionato dove la colta ironia dei testi racconta i piccoli e grandi drammi del quotidiano.
Rossomalpelo in trio sono Sergio Gaggiotti (voce e chitarra acustica), Carlo Conti (sassofono) e Fabio Tortora (basso).
Seguirà dj set funky a cura di Funk Pope

Giovedì 13 Dicembre Muzak Via di Monte Testaccio, 38 – Roma Ore 22.30 

Leggi Tutto

Katy Perry, già sold out il concerto del 23 febbraio a Milano

Katy Perry

A più di un mese dall’unica data italiana del suo “THE CALIFORNIA DREAMS tour 2011” che si terrà il prossimo 23 febbraio al Palasharp di Milano (una produzione Massimo Levantini per Live Nation), l’esuberante e poliedrica cantautrice statunitense Katy Perry ha già fatto registrare un tutto esaurito.

La Perry è attualmente in radio e in tv con “FIREWORK”, terzo brano tratto dall’ultimo album “TEENAGE DREAM” pubblicato da EMI Music il 31 agosto e in vetta alle classifiche di tutto il mondo.

«Nella lista dei libri che il mio neo marito (Russell Brand) mi ha consigliato questa estate c’era “Sulla Strada” di Jack Kerouac – racconta KATY PERRY - Tra i passaggi del libro mi consigliò in particolare il capitolo dove Kerouac spiegava l’importanza di essere circondati da persone frizzanti e mai legate ai luoghi comuni, persone che sono come dei Fuochi d’artificio, esplodono nel cielo e illuminano la vita di tutti quelli che li circondano. Anche io voglio essere una persona così, un fuoco d’artificio, e vorrei circondarmi di persone che sanno rendere la mia vita speciale. A questo ho pensato quando ho scritto il brano “Firework”, sapendo che ognuno può essere illuminato dalla fiamma che ha dentro di sè, rendendo speciale la propria vita e quella degli altri in ogni momento.... addirittura facendolo di proposito. Sono molto orgogliosa di questa canzone che probabilmente è quella che preferisco dell’album, proprio per quello che racconta».

Il secondo disco di inediti della Perry “Teenage Dream” (il debutto nel 2008 con “One of the Boys”, disco di platino negli Usa e 5 milioni di copie vendute nel mondo grazie anche a hit come "I Kissed A Girl", brano nominato ai Grammy e più volte numero uno in classifica, "Hot N Cold", "Thinking of You" e "Waking Up in Vegas") riassume in sè tutto il mondo e la forza prorompente di questa giovane artista. Attualmente Katy Perry è tra le 10 donne che possono vantare due singoli presenti contemporaneamente nella top 5 di Billboard hot 100 e il singolo “California Gurls” (che ha anticipato l’uscita del nuovo cd) ha venduto 5,6 milioni di copie in digitale (secondo il sistema Nielsen Soundscan che negli USA certifica le vendite) battendo ogni precedente recordi di suoi illustri colleghi.

Leggi Tutto

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi