Bonifacio Angius – Radio Web Italia https://www.radiowebitalia.it Radio On-Line, Notizie Musicali, Cinema, Spettacolo e tanto altro Sat, 02 Apr 2016 20:35:55 +0000 it-IT hourly 1 https://wordpress.org/?v=5.6.2 Locarno, vince il film di Lav Diaz https://www.radiowebitalia.it/46437/cinema-tv-e-spettacolo/cinema/locarno-vince-il-film-di-lav-diaz.html https://www.radiowebitalia.it/46437/cinema-tv-e-spettacolo/cinema/locarno-vince-il-film-di-lav-diaz.html#comments Sun, 17 Aug 2014 11:01:49 +0000 http://www.radiowebitalia.it/?p=46437 Il Pardo d’oro del Festival del Film di Locarno è andato a “From What Is Before”, del regista filippino Lav Diaz. Un film di cinque ore e mezza. Una pellicola in bianco e nero che racconta un episodio accaduto in un villaggio delle Filippine nel 1972, all’epoca della dittatura di Marcos. La lunghezza non ha …

L'articolo Locarno, vince il film di Lav Diaz proviene da Radio Web Italia.

]]>
Il Pardo d’oro del Festival del Film di Locarno è andato a “From What Is Before”, del regista filippino Lav Diaz. Un film di cinque ore e mezza. Una pellicola in bianco e nero che racconta un episodio accaduto in un villaggio delle Filippine nel 1972, all’epoca della dittatura di Marcos.
La lunghezza non ha impedito commenti entusiasti della critica che ha accolto il film con grande calore. Un finale dopo tutto atteso, visti i pronostici fioccati dopo la proiezione in anteprima.

Ecco gli altri premi:

Premio speciale della giuria LISTEN UP PHILIP di Alex Ross Perry, Stati Uniti
Pardo per la miglior regia PEDRO COSTA per CAVALO DINHEIRO, Portogallo
Pardo per la miglior interpretazione femminile ARIANE LABED per FIDELIO, L’ODYSSÉE D’ALICE di Lucie Borleteau, Francia
Pardo per la miglior interpretazione maschile ARTEM BYSTROV per DURAK (The Fool) di Yury Bykov, Russia
Menzione speciale VENTOS DE AGOSTO di Gabriel Mascaro, Brasile

Resta a bocca asciutta, invece, il film italiano di Bonifacio Angius, “Perfidia”, unica pellicola nostrana nel concorso principale, che, nonostante la buona accoglienza del pubblico elvetico, non ha fatto breccia nella giuria.

Un festival che è stato caratterizzato anche da alcune polemiche. Quella, ad esempio, che ha costretto Roman Polanski a rifiutare l’invito dell’organizzazione che voleva conferirgli un premio prima di proiettare in piazza Grande la sua “Venere in pelliccia”. Le vivaci proteste di alcuni politici locali, per il passato giudiziario del cineasta polacco, lo hanno spinto ad evitare strumentalizzazioni annullando la sua partecipazione.

Iscriviti alla Newsletter (16370)

 

[post-marguee]

L'articolo Locarno, vince il film di Lav Diaz proviene da Radio Web Italia.

]]>
https://www.radiowebitalia.it/46437/cinema-tv-e-spettacolo/cinema/locarno-vince-il-film-di-lav-diaz.html/feed 2