Archivi tag: Patty Pravo

Patty Pravo: “Chi se ne importa, tanto il Festival è un posto di inghippi e falsità”

Patty Pravo

Patty Pravo e Morgan avrebbero dovuto eseguire in coppia a Sanremo 'Il vento e le rose', ma l'eliminazione della cantante dalla finale ha cancellato il duetto, che è tuttavia presente nel nuovo album della cantante. "Chi se ne importa, tanto il Festival è un posto di inghippi e falsità", dice Patty Pravo alla quale fa eco Morgan: "È la seconda volta che usano il mio nome per lanciare il Festival".

"L'anno scorso l'esclusione, quest'anno il gran ritorno al fianco di Patty Pravo. E poi non mi fanno esibire. La prossima volta non mi fregano. Quando c'è da parlare di adozione e affidamento in un talk show però - prosegue il cantante al settimanale 'Tv Sorrisi e Canzoni' - mi vogliono eccome. Perché creo valore aggiunto, dicono. Appunto, valore aggiunto: io alzo gli ascolti e loro non pagano nulla".

E svela un progetto: "Io e Simona Ventura avevamo mandato un nostro progetto per il Festival. Neppure ci hanno risposto - continua - hanno sostituito il cantante alla conduzione perché noi avevamo pensato a Celentano".

"Ora è difficile fare gli artisti. Noi siamo quelli che hanno le idee, e le idee sono un valore. Ma con internet ti rubano tutto. Ti entrano in casa, ti frugano nei cassetti. Una volta - sottolinea Morgan - per rubare le idee rapivano gli scienziati, oggi basta sfruttare la rete". E Patty Pravo aggiunge: "I discografici ormai servono solo per lanciare qualche ragazzotto che viene spremuto e poi buttato via come uno straccio. Ma con noi non possono farlo. Nei miei dischi decido tutto io: se vi va bene è così, altrimenti niente. I discografici non possono metterci le mani. Piuttosto - conclude Pravo - vado a vivere sotto i ponti, dove ho già molti amici. Oppure chiedo asilo politico: all'estero c'è un sacco di gente che mi aspetta a braccia aperte».(TMNews)

Leggi Tutto

Patty Pravo “Nella Terra dei Pinguini Tour”

Patty Pravo

Simbolo di una generazione che non ha mai smesso di seguirla, ma anche delle nuove che sempre più numerose la acclamano nei live, Patty Pravo torna ad essere protagonista nei più importanti palcoscenici italiani

Duecentoventimila persone in 25 spettacoli, con quattro generazioni di pubblico, questo l'ultimo dato del precedente tour. Ora Patty Pravo porta in scena Nella Terra dei Pinguini Tour spettacolo che prende il titolo dal cd d'inediti appena pubblicato.

Forte dei dati registrati nella precedente tournée, Patty si esibisce accompagnata dalla sua band proponendosi in uno spettacolo dal pop al rock, dove oltre ai suoi hits, (da La bambola a E dimmi che non vuoi morire, passando da Pensiero stupendo a Pazza idea e Se perdo te...) propone brani contenuti nel cd edito da Carosello, che contiene anche le bellissime Unisono di Giuliano Sangiorgi e il brano sanremese Il vento e le rose. Icona e animale da palcoscenico, nonché regina delle vendite con oltre 120 milioni di dischi venduti nel mondo, Patty Pravo rende ogni concerto un'emozione unica e offre sempre qualcosa di diverso a ogni spettacolo, pur nella continuità della linea artistica proposta. Con lei sul palco una band di sei musicisti: Giovanni Boscariol tastiere e piano, Adriano Lo Giudice al basso, Donald Renda alla batteria, Lapo Consortini ed Edoardo Massimi alle chitarre, Gabriele Bolognesi al sax.
Nel 2009 - 2010 Patty Pravo ha ricevuto numerosi premi: il Premio Ciampi alla Carriera, in Campidoglio il Premio Speciale Personalità Europea alla Carriera, e ben tre premi con la nuova canzone Sogno (Nastro d'argento e Premio Letterario Lunezia, nomination al David di Donatello). Sogno, oltre ad essere la colonna sonora del film Mine vaganti di Ferzan Ozpetek, è contenuta nel nuovo album Nella Terra dei Pinguini, titolo simbolico che vuole immaginare un mondo libero e felice. Ora si appresta a partecipare al Festival di Sanremo con la canzone Il vento e le rose, sensuale e attuale brano scritto da Diego Calvetti, suo produttore artistico e arrangiatore del tour. (
Ticketone)

Le date
28 marzo Parma, Teatro Regio
11 aprile Roma, Teatro Sistina
13 aprile Bologna, Auditorium Teatro Manzoni
14 aprile Milano, Teatro Smeraldo
15 aprile Brescia, Teatro Grande

 

Leggi Tutto

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi