Skunk Anansie – Radio Web Italia https://www.radiowebitalia.it Radio On-Line, Notizie Musicali, Cinema, Spettacolo e tanto altro Mon, 26 Oct 2020 09:05:26 +0000 it-IT hourly 1 https://wordpress.org/?v=5.8.1 Skunk Anansie in concerto al Rock in Roma 2019 https://www.radiowebitalia.it/136159/in-news/eventi/manifestazioni-in-eventi/skunk-anansie-in-concerto-al-rock-in-roma-2019.html Thu, 04 Jul 2019 08:18:43 +0000 https://www.radiowebitalia.it/?p=136159 Attesissimi ed apprezzatissimi in Italia, SKUNK ANANSIE tornanonel nostro Paese il prossimo anno e vanno ad impreziosire il cartellone del Rock in Romacon un imperdibile concertoalla Cavea dell’Auditorium Parco della Musica,lunedì 8 luglio 2019. La band guidata da Skin celebrerà per l’occasione i primi 25 anni di onorata attività. In apertura uno special guest che …

L'articolo Skunk Anansie in concerto al Rock in Roma 2019 proviene da Radio Web Italia.

]]>
Attesissimi ed apprezzatissimi in Italia, SKUNK ANANSIE tornanonel nostro Paese il prossimo anno e vanno ad impreziosire il cartellone del Rock in Romacon un imperdibile concertoalla Cavea dell’Auditorium Parco della Musica,lunedì 8 luglio 2019.

La band guidata da Skin celebrerà per l’occasione i primi 25 anni di onorata attività. In apertura uno special guest che sarà rivelato al più presto.

SKUNK ANANSIE + special guest
8 LUGLIO 2019
ROCK IN ROMA – AUDITORIUM PARCO DELLA MUSICA, CAVEA

Newsletter

L'articolo Skunk Anansie in concerto al Rock in Roma 2019 proviene da Radio Web Italia.

]]>
Skunk Anansie: nuovo album live per festeggiare i 25 anni di carriera https://www.radiowebitalia.it/130332/dischi-novita/skunk-anansie-nuovo-album-live-per-festeggiare-i-25-anni-di-carriera.html Fri, 05 Oct 2018 13:19:52 +0000 http://www.radiowebitalia.it/?p=130332 Festeggiano i 25 anni di carriera gli Skunk Anansie con un nuovo album live, 25LIVE@25 che, attraverso i brani più rappresentativi della loro storia, esalta la loro formidabile presenza scenica. L’album sarà disponibile dal 25 gennaio 2019 in Italia per Carosello Records. Mettendo insieme le registrazioni degli esplosivi live della band nel corso degli anni, …

L'articolo Skunk Anansie: nuovo album live per festeggiare i 25 anni di carriera proviene da Radio Web Italia.

]]>
Festeggiano i 25 anni di carriera gli Skunk Anansie con un nuovo album live, 25LIVE@25 che, attraverso i brani più rappresentativi della loro storia, esalta la loro formidabile presenza scenica. L’album sarà disponibile dal 25 gennaio 2019 in Italia per Carosello Records.
Mettendo insieme le registrazioni degli esplosivi live della band nel corso degli anni, Jeremy Wheatley – collaboratore di lunga data – ha creato un unico grande show che celebra la carriera e la loro importanza artistica e culturale nel mondo.
Formata nel 1994, la band dimostrò fin da subito un forte senso di individualità, distinguendosi dalla corrente del Britpop e dai suoi protagonisti, uomini bianchi con le chitarre: gli Skunk sono un riuscitissimo mix di influenze, razze, generi, sessualità, cultura e musica. Sono andati avanti senza alcun legame con la scena musicale del tempo, creando un loro personale suono e la loro immagine selvaggia: un agile, grintoso, politicamente impegnato “clit rock”, un termine coniato da Skin.

Newsletter

L'articolo Skunk Anansie: nuovo album live per festeggiare i 25 anni di carriera proviene da Radio Web Italia.

]]>
Skunk Anansie conquistano Roma https://www.radiowebitalia.it/94607/in-news/artisti/skunk-anansie-conquistano-roma.html Sat, 16 Jul 2016 14:44:45 +0000 http://www.radiowebitalia.it/?p=94607 Gli Skunk Anansie non hanno deluso le aspettative dei fan presenti al Postepay Rock in Roma. Sul palco con Skin gli storici membri del gruppo: Ace alla chitarra e Cass Lewis al basso e Mark Richardson alla batteria. La serata ruota attorno all’ultimo album Anarchytecture. Anarchia e architettura, un invito a scegliere con la propria …

L'articolo Skunk Anansie conquistano Roma proviene da Radio Web Italia.

]]>
Gli Skunk Anansie non hanno deluso le aspettative dei fan presenti al Postepay Rock in Roma. Sul palco con Skin gli storici membri del gruppo: Ace alla chitarra e Cass Lewis al basso e Mark Richardson alla batteria.

La serata ruota attorno all’ultimo album Anarchytecture. Anarchia e architettura, un invito a scegliere con la propria testa. Ma c’è spazio per tutto il repertorio, per i successi degli album anni ’90 che hanno reso la band famosa in tutto il mondo.

La protagonista della serata di ieri è Skin con la sua voce potente. In tutina argentata con cappellino di ordinanza, sbarca all’Ippodromo delle Capannelle, per un concerto di un’ora e mezzo. Alla soglia dei 49 anni salta a destra e sinistra del palco, piomba sulla platea fino a camminarci sopra con una performance da perfetta equilibrista.

Iscriviti alla Newsletter (16370)

[post-marguee]

L'articolo Skunk Anansie conquistano Roma proviene da Radio Web Italia.

]]>
Skunk Anansie: stasera in concerto al Pistoia Blues. Venerdì 15 luglio al Postepay Rock in Roma https://www.radiowebitalia.it/94438/in-news/eventi/tour/tour-2016/skunk-anansie-stasera-in-concerto-al-pistoia-blues-venerdi-15-luglio-al-postepay-rock-in-roma.html Thu, 14 Jul 2016 09:52:34 +0000 http://www.radiowebitalia.it/?p=94438 Gli Skunk Anansie saranno in concerto, stasera (14 luglio) al Pistoia Blues Festival e domani (15 luglio) al Postepay Rock in Roma per un eccezionale live da non perdere. Lo scorso 15 gennaio la band inglese ha pubblicato “Anarchytecture” (etichetta Carosello Records), il sesto album di inediti. Una collezione di potenti inni dell’alternative rock, ricchi di …

L'articolo Skunk Anansie: stasera in concerto al Pistoia Blues. Venerdì 15 luglio al Postepay Rock in Roma proviene da Radio Web Italia.

]]>
Gli Skunk Anansie saranno in concerto, stasera (14 luglio) al Pistoia Blues Festival e domani (15 luglio) al Postepay Rock in Roma per un eccezionale live da non perdere.

Lo scorso 15 gennaio la band inglese ha pubblicato “Anarchytecture” (etichetta Carosello Records), il sesto album di inediti. Una collezione di potenti inni dell’alternative rock, ricchi di intensi riff e di quel fuoco che brucia solo nel cuore e nell’anima di un vulcano di energia come Skin.

Ecco di seguito i dettagli aggiornati delle date italiane:

14.07 PISTOIA, Pistoia Blues Festival
15.07 ROMA, Postepay Rock In Roma
17.07 PIAZZOLA SUL BRENTA (PD), Anfiteatro Camerini
16.08 APANI (Brindisi), Torre Regina Giovanna
17.08 TAORMINA, Teatro Antico

Iscriviti alla Newsletter (16370)

[post-marguee]

L'articolo Skunk Anansie: stasera in concerto al Pistoia Blues. Venerdì 15 luglio al Postepay Rock in Roma proviene da Radio Web Italia.

]]>
Down To Ground aprono l’intero tour italiano degli Skunk Anansie https://www.radiowebitalia.it/93661/in-news/artisti/down-to-ground-aprono-lintero-tour-italiano-degli-skunk-anansie.html Fri, 01 Jul 2016 07:16:51 +0000 http://www.radiowebitalia.it/?p=93661 Dopo aver annunciato il mese scorso l’apertura del concerto degli Skunk Anansie alla 37esima edizione del Pistoia Blues Festival, gli stessi Skunk Anansie e Live Nation hanno scelto la band italo/neozelandese dei Down To Ground per aprire tutte le altre date successive del tour italiano della band britannica: oltre Pistoia (il 14 luglio) i Down …

L'articolo Down To Ground aprono l’intero tour italiano degli Skunk Anansie proviene da Radio Web Italia.

]]>
Dopo aver annunciato il mese scorso l’apertura del concerto degli Skunk Anansie alla 37esima edizione del Pistoia Blues Festival, gli stessi Skunk Anansie e Live Nation hanno scelto la band italo/neozelandese dei Down To Ground per aprire tutte le altre date successive del tour italiano della band britannica: oltre Pistoia (il 14 luglio) i Down To Ground saliranno anche sul palco di Poste Pay Sound Rock in Roma (il 15 luglio) ed al Postepay Sound di Piazzola sul Brenta (PD) il 17 luglio. Ad agosto la band sarà alla Torre Regina Giovanna di Brindisi (16 agosto) ed al prestigioso Teatro Antico di Taormina (il 17 agosto). In totale 5 appuntamenti italiani a cui non mancare biglietti in vendita su livenation.it, ticketone.it ed in cassa la sera del concerto).

La band trevigiana ma con componenti di origini neozelandesi e vietnamiti dei Down To Ground ha appena pubblicato il secondo album “The world we live in” trascinato dal singolo di successo “Belong” (nel disco remixato anche da Sun-J degli Asian Dub Foundation).

“The World We Live In” (Vrec/Audioglobe) è stato prodotto artisticamente da Pietro Foresti produttore multi-platino che vanta collaborazioni internazionali con componenti di Korn, Asian Dub Foundation, Guns N’ Roses, Unwritten Law, Lone Justice. Al mix e mastering è stato coinvolto Rich Veltrop famoso produttore americano (P!nk, Macy Gray, System of a Down, Rage Against The Machine).

I Down To Ground nascono nel 2007 e sono attualmente composti da Michele Cesca (voce), Truong Van Thai (basso), Alessandro Morgan (batteria), Charlie Narduzzo (chitarra). “Down To Ground” è una tipica espressione anglosassone utilizzata per indicare una persona che persegue i propri obiettivi, sogni e speranze ma sempre con i piedi per terra. Michele, il frontman, nasce a Turangi in Nuova Zelanda da padre Italiano e madre Maori. Van Thai, l’altro membro di origini straniere della band, nasce invece in Italia nel 1981 da genitori di origini cinesi nati e cresciuti in Vietnam. Nel 2012 pubblicano “Early in the morning”, fortunato album che vede i singoli “One last time” e la title track in rotazione su Virgin Radio, 105 e Rock Tv. Con “One Last Time” vincono il Rock Contest indetto da Radio Marilù inserendo il brano nella compilation dell’iniziativa e vincendo un viaggio a Los Angeles (USA) per partecipare NAAM, una delle fiere musicali più importanti al mondo. Dopo aver aperto a Subsonica, Motel Connection e molti altri arriva il secondo album “The World We Live In” su etichetta Vrec distribuzione Audioglobe. “Belong” il singolo e video apripista dell’album ottiene ampia rotazione radiofonica e viene inserito nella compilation ufficiale del Festival pistoiese “Pistoia Blues Next Generation vol.2”.

Biglietti in vendita su livenation.it, ticketone.it ed in cassa la sera del concerto.

Iscriviti alla Newsletter (16370)

[post-marguee]

L'articolo Down To Ground aprono l’intero tour italiano degli Skunk Anansie proviene da Radio Web Italia.

]]>
Dal 7 giugno torna il Postepay Rock in Roma https://www.radiowebitalia.it/91655/in-news/eventi/roma/dal-7-giugno-torna-il-postepay-rock-in-roma.html Mon, 30 May 2016 12:47:12 +0000 http://www.radiowebitalia.it/?p=91655 Torna, e cresce, il Postepay Sound Rock in Roma che dal 7 giugno animerà per due mesi le notti romane. Bruce Springsteen (16 luglio) e David Gilmour (2 e 3 luglio) al Circo Massimo i fiori all’occhiello dell’edizione 2016, che ritorna nell’antico sito dopo l’esperimento riuscito dei Rolling Stones di due anni fa. Ma ci …

L'articolo Dal 7 giugno torna il Postepay Rock in Roma proviene da Radio Web Italia.

]]>
Torna, e cresce, il Postepay Sound Rock in Roma che dal 7 giugno animerà per due mesi le notti romane. Bruce Springsteen (16 luglio) e David Gilmour (2 e 3 luglio) al Circo Massimo i fiori all’occhiello dell’edizione 2016, che ritorna nell’antico sito dopo l’esperimento riuscito dei Rolling Stones di due anni fa. Ma ci saranno anche, tra gli altri, Iron Maiden, Duran Duran, Skunk Anansie e Lukas Graham nella tradizionale sede dell’Ippodromo delle Capannelle.

“Ma il nostro sogno – spiegano gli organizzatori Maxmiliano Bucci e Sergio Giuliani – è portare il festival in tutta la città. Un festival di arte diffusa. E per il prossimo anno stiamo lavorando a un Weekend day, che possa coinvolgere, oltre al Circo Massimo e Capannelle, siti come le Terme di Caracalla, il Teatro romano di Ostia Antica o Villa Adriana. Stiamo abbastanza avanti nel progetto. Abbiamo cominciato anche i sopralluoghi. Per ora è un sogno, cercheremo di realizzarlo”.

Iscriviti alla Newsletter (16370)

[post-marguee]

L'articolo Dal 7 giugno torna il Postepay Rock in Roma proviene da Radio Web Italia.

]]>
Pistoia Blues Festival: il programma si arricchisce con due aperture d’eccezione https://www.radiowebitalia.it/91388/in-news/eventi/festival-in-eventi/pistoia-blues-festival-il-programma-si-arricchisce-con-due-aperture-deccezione.html Thu, 26 May 2016 10:17:36 +0000 http://www.radiowebitalia.it/?p=91388 Si arricchisce ulteriormente la 37esima edizione del Pistoia Blues Festival con due aperture d’eccezione. Gli italo/neozelandesi Down To Ground avranno l’onore di aprire il concerto degli Skunk Anansie il prossimo 14 luglio 2016 mentre la violoncellista islandese Gyda (ex mùm) anticiperà Damien Rice il 16 luglio. La band veneta ma con componenti di origini neozelandesi …

L'articolo Pistoia Blues Festival: il programma si arricchisce con due aperture d’eccezione proviene da Radio Web Italia.

]]>
Si arricchisce ulteriormente la 37esima edizione del Pistoia Blues Festival con due aperture d’eccezione. Gli italo/neozelandesi Down To Ground avranno l’onore di aprire il concerto degli Skunk Anansie il prossimo 14 luglio 2016 mentre la violoncellista islandese Gyda (ex mùm) anticiperà Damien Rice il 16 luglio.

La band veneta ma con componenti di origini neozelandesi e vietnamiti dei Down To Ground ha appena pubblicato il secondo album “The world we live in” trascinato dal singolo di successo “Belong” (nel disco remixato anche da Sun-J degli Asian Dub Foundation). “The World We Live In” (Vrec/Audioglobe) è stato prodotto artisticamente da Pietro Foresti produttore multi-platino che vanta collaborazioni internazionali con componenti di Korn, Asian Dub Foundation, Guns ‘N’ Roses, Unwritten Law, Lone Justice. Al mix e mastering è stato coinvolto Rich Veltrop famoso produttore americano (P!nk, Macy Gray, System of a Down, Rage Against The Machine). I Down To Ground nascono nel 2007 e sono attualmente composti da Michele Cesca (voce), Truong Van Thai (basso), Alessandro Morgan (batteria), Charlie Narduzzo (chitarra). “Down To Ground” è una tipica espressione anglosassone utilizzata per indicare una persona che persegue i propri obiettivi, sogni e speranze ma sempre con i piedi per terra. Michele, il frontman, nasce a Turangi in Nuova Zelanda da padre Italiano e madre Maori. Van Thai, l’altro membro di origini straniere della band, nasce invece in Italia nel 1981 da genitori di origini cinesi nati e cresciuti in Vietnam. Nel 2012 pubblicano “Early in the morning”, fortunato album che vede i singoli “One last time” e la title track in rotazione su Virgin Radio, 105 e Rock Tv. Dopo aver aperto a Subsonica, Motel Connection e molti altri arriva il secondo album “The world we live in” su etichetta Vrec distribuzione Audioglobe. Biglietti in prevendita per il concerto degli Skunk Anansie ancora disponibili sui circuiti tradizionali con biglietto unico a 40€+dp.

Anche Damien Rice ha scelto l’opening act della data unica italiana prevista al Pistoia Blues il prossimo 16 luglio. Sul palco la violoncellista islandese Gyda Valtysdottir in arte solamente Gyda, co-fondatrice del gruppo dream-pop dei mùm, lasciati per proseguire gli studi di musica classica armata di arco e violoncello. Le sue esibizioni soliste uniscono cover senza tempo del repertorio classico con le sue composizioni eteree e sognanti. Lo spettatore è trasportato in un mondo di paesaggi sonori ultraterreni e atmosfere che si sentono come “cambiamento nella struttura molecolare dello spazio”. Un’apertura unica nel suo genere che coinvolgerà gli spettatori del Pistoia Blues seduti in platea. Biglietti ancora disponibil tra 35€ (+dp) e 45€ (+dp).

Iscriviti alla Newsletter (16370)

[post-marguee]

L'articolo Pistoia Blues Festival: il programma si arricchisce con due aperture d’eccezione proviene da Radio Web Italia.

]]>
Pistoia Blues Festival 2016 dal 5 al 16 luglio: 8 serate, 3 esclusive italiane https://www.radiowebitalia.it/90854/in-news/eventi/festival-in-eventi/pistoia-blues-festival-2016-dal-5-al-16-luglio-8-serate-3-esclusive-italiane.html Thu, 19 May 2016 11:40:59 +0000 http://www.radiowebitalia.it/?p=90854 Sono otto le serate ufficiali della 37esima edizione del Pistoia Blues Festival 2016 con ben tre artisti internazionali in esclusiva che rendono il Festival un evento imperdibile ed una ricca passerella di star per la futura capitale della cultura italiana: Pistoia 2017. Sul palco di Piazza Duomo, ad aprire la serie di concerti, sarà il …

L'articolo Pistoia Blues Festival 2016 dal 5 al 16 luglio: 8 serate, 3 esclusive italiane proviene da Radio Web Italia.

]]>
Sono otto le serate ufficiali della 37esima edizione del Pistoia Blues Festival 2016 con ben tre artisti internazionali in esclusiva che rendono il Festival un evento imperdibile ed una ricca passerella di star per la futura capitale della cultura italiana: Pistoia 2017.

Sul palco di Piazza Duomo, ad aprire la serie di concerti, sarà il cantautore e interprete britannico Mika il prossimo 5 luglio 2016. La tappa a Pistoia (in esclusiva toscana) rientra nel suo tour mondiale 2016 in promozione al suo ultimo e fortunato album “No Place In Heaven” (special edition). Con oltre 10 milioni di copie vendute nel mondo grazie ad una manciata di singoli “hit” ed uno show con la sua affiatatissima band in costante sinergia col pubblico, l’anteprima “pop” del Festival promette uno spettacolo straordinario per qualità ed intrattenimento.

Dopo l’anteprima primo appuntamento dedicato al blues, quello suonato dagli artisti italiani, con la seconda edizione dell’Italian Blues Night, prevista per sabato 9 luglio. Una serata ad ingresso gratuito che vedrà diversi protagonisti tra cui il chitarrista, cantante e compositore triestino Mike Sponza che presenterà il suo nuovo album “Ergo Sum”, incredibile concept ispirato dalla grande passione per i poeti classici latini che vuole unire il blues con liriche in latino. Un lavoro di ricerca durato anni per tradurre dal latino all’inglese nel linguaggio blues le liriche di Orazio, Catullo, Marziale e molti altri. Di rilievo anche la partecipazione di Francesco Più, il bluesman sardo che ultimamente è riuscito ad organizzare un suo tour in Mississippi e Tennessee, templi del blues. Tornerà sul placo del blues anche Alessandro “Finaz” Finazzo che ha recentemente pubblicato il suo secondo album solista “GuitaRevolution”, con lui ospite speciale Fabrizio Pocci: insieme sono reduci da un tour in Canada e USA. Particolare il tributo a Pino Daniele con Lino Vairetti (Osanna) e Patrizio Trampetti (Nuova Compagnia di Canto Popolare). Immancabile il “coach del blues” Nick Becattini quest’anno in speciale compagnia di Maurizio Pugno e Linda Valori. In apertura le band vincitrici del concorso Obiettivo Blues In.

Domenica 10 luglio serata dedicata alle sonorità dell’organo Hammond con protagonista il leggendario tastierista Brian Auger con i suoi Oblivion Express. Ad accompagnare il suono del suo Hammond ci sarà un ospite d’eccezione Alex Ligertwood, chitarrista ed ex vocalist di Carlos Santana. Brian Auger è uno dei tastieristi di jazz e rock più famosi al mondo. Prima di loro lo show di Lucky Peterson, celebre polistrumentista, chitarrrista ed organista soul e blues. Il chitarrista di Buffalo, il cui ultimo lavoro è “Son of a Bluesman”, è considerato un virtuoso sia alla chitarra che alle tastiere. Apriranno la serata i James Taylor Quartet, gruppo britannico capitanato dall’hammondista James Taylor. In apertura The Twisters with Alice Violato, bluesband rodigina che ha già due album di inediti all’attivo.

Il gruppo inglese dei Bastille si esibirà lunedì 11 luglio 2016. La band di alternative rock resa celebre nel mondo per la hit “Pompeii” si esibirà per la prima volta al Festival di Pistoia in esclusiva italiana mentre annunciano l’uscita di nuovo materiale inedito entro l’anno, atteso seguito del disco “Bad Blood”. La band, che prende il nome dalla data di nascita del frontman Dan Smith, nato il giorno in cui in Francia si celebra la Presa della Bastiglia, è famosa nel mondo per le sue strepitose performance dal vivo. In apertura la band fiorentina dei Kelevra vincitrice del bando “Toscana 100 Band” indetto da Giovani Si e Regione Toscana: presentano il loro nuovo album “Cronache per poveri amanti” (Vrec/Audioglobe).

Il 12 luglio altra esclusiva nazionale italiana per il festival che ospiterà per la prima volta nella sua storia la band The National. Il gruppo statunitense (vengono da Brooklyn) con all’attivo sei album in studio tra cui l’acclamato “Trouble will find me” (nomination ai Grammy Award come Best Alternative Album 2013), è una delle formazioni alternative indie rock più importanti ed influenti del panorama contemporaneo. In scaletta sicuramente anche un omaggio ai Greateful Dead dato che i fratelli Aaron e Bryce Dessner hanno recentemente curato il monumentale disco (5 cd) “Day of the Dead” in cui The National insieme a Mumford & Sons, Wilco, The Flaming Lips e moltissimi altri rileggono brani della celebre band di rock psichedelico. In apertura un imperdibile concerto del cantautore Father John Misty che con l’ultimo album “I Love You, Honeybear”, pubblicato nel 2015 da SubPop, ha conquistato critica e pubblico.

Il 14 luglio spazio agli Skunk Anansie, la band inglese capitanata da Skin fresca di pubblicazione del nuovo “Anarchytecture”. Si tratta della seconda volta della band al Pistoia Blues dopo l’esibizione del 2011 che ottenne un grande successo di pubblico. Il gruppo non mancherà di realizzare uno show vulcanico, grazie all’ampio repertorio del gruppo, fatto di continue hit come l’ultimo singolo “Love somebody else”.

Il 15 luglio arriveranno sul palco di Piazza Duomo gli storici Whitesnake guidati dal celebre frontman David Coverdale. Anche loro si esibiranno per la prima volta sul palco di Piazza Duomo che da qualche anno apre all’hard rock di qualità: dopo il disco omaggio ai Deep Purple uscito l’anno scorso intitolato “The Purple Album” (Frontiers) la band, un pezzo di storia dell’hard rock inglese, ha intrapreso un tour in cui esegue tutte le principali hit da “Here I go again” a “Still of the Night”. Fondata da Coverdale quando sciolse i Deep Purple nel 1977, i Whitesnake hanno pubblicato 12 album in studio e numerosi live e raccolte. Prima di loro i rocker svedesi Hardcore Superstar e i The Answer. Terminato il concerto speciale DJ set gratuito “Rock Fun Show” a cura di Marco Biondi e PF Colombi direttamente da Virgin Radio Italy, la radio partner del Pistoia Blues Festival.

Chiuderà l’edizione 2016 del Festival Damien Rice sabato 16 luglio. L’artista si esibirà in un esclusivo concerto in data unica italiana per la prima volta sul prestigioso palco di Piazza Duomo. Particolarmente apprezzato per i suoi concerti ricchi di emotività, Rice, torna in Italia portando i brani dell’ultimo album “My Favourite Faded Fantasy” ed i suoi successi di sempre. Personaggio introverso, profondo, anticonvenzionale, Rice si è ritagliato uno stauts di icona nel panorama indipendente cantautorale con una folta schiera di fan che lo seguono in ogni sua iniziativa.

Tutti i biglietti per i concerti sono già in prevendita sui circuiti tradizionali ticketone.it e boxol.it a prezzi variabili a partire dai 20€. Info sul rinnovato sito del Festival www.pistoiablues.com

Iscriviti alla Newsletter (16370)

[post-marguee]

L'articolo Pistoia Blues Festival 2016 dal 5 al 16 luglio: 8 serate, 3 esclusive italiane proviene da Radio Web Italia.

]]>
Primo Maggio a Roma: 800 mila persone al Concertone https://www.radiowebitalia.it/89447/in-news/eventi/roma/primo-maggio-a-roma-800-mila-persone-al-concertone.html Mon, 02 May 2016 07:54:08 +0000 http://www.radiowebitalia.it/?p=89447 Una maratona lunga otto ore, alla quale hanno assistito, secondo i dati diffusi dagli organizzatori, 800 mila persone: al Concerto del Primo Maggio a Roma è stata protagonista la musica, senza dimenticare l’attualità, il dramma della disoccupazione giovanile e Giulio Regeni, il giovane ricercatore italiano ucciso in Egitto al quale è stata dedicata l’apertura: “C’era un …

L'articolo Primo Maggio a Roma: 800 mila persone al Concertone proviene da Radio Web Italia.

]]>
Una maratona lunga otto ore, alla quale hanno assistito, secondo i dati diffusi dagli organizzatori, 800 mila persone: al Concerto del Primo Maggio a Roma è stata protagonista la musica, senza dimenticare l’attualità, il dramma della disoccupazione giovanile e Giulio Regeni, il giovane ricercatore italiano ucciso in Egitto al quale è stata dedicata l’apertura: “C’era un ragazzo di 28 anni… Si chiama Giulio Regeni e vive in ognuno di noi per chiedere giustizia e verità”.

A condurre la serata è stato per la prima volta Luca Barbarossa affiancato da Mariolina Simone. Come da programma, tra gli ospiti più attesi c’erano gli Skunk Anansie che hanno infiammato la piazza con il set più lungo, durato quasi mezz’ora. Accolti tra urla e cori anche Max Gazzè, Fabrizio Moro, Tiromancino, Salmo protagonisti della serata. Nel pomeriggio a far ballare il pubblico erano stati i Modena City Ramblers con la Fanfara di Tirana, Perturbazione con Andrea Mirò, Coez. Gianluca Grignani ha regalato un’esibizione unplugged.

Tante le contaminazioni, le collaborazioni tra artisti e generi musicali che si sono alternati sul palco. Come quella dell’Orchestra Operaia che con Petra Magoni ha ricordato Prince con Purple Rain, e poi con Max Paiella, Massimiliano Brno, Stefano Fresi, Carlotta Natoli e Claudia Gerini hanno omaggiato Remo Remotti. Il ricordo di Gianmaria Testa è stato affidato a Raiz e Mesolella con Paolo Rossi.

L’unico incidente di percorso, relegato poi nella categoria “errore umano” dagli organizzatori, ha riguardato i Marlene Kuntz. La band piemontese, amareggiata e piuttosto arrabbiata, ha lasciato il palco in anticipo per un’incomprensione con la regia. “Ci hanno penalizzato, eppure facciamo musica da 25 anni. Meritavamo meno disattenzione”. A risarcimento del “danno”, i Marlene Kuntz sono stati invitati già per il prossimo anno, primi ospiti annunciati del Concertone 2017.

Iscriviti alla Newsletter (16370)

[post-marguee]

L'articolo Primo Maggio a Roma: 800 mila persone al Concertone proviene da Radio Web Italia.

]]>
Skunk Anansie: aggiunte due nuove date ad agosto https://www.radiowebitalia.it/87555/in-news/eventi/tour/tour-2016/skunk-anansie-aggiunte-due-nuove-date-ad-agosto.html Mon, 18 Apr 2016 08:18:41 +0000 http://www.radiowebitalia.it/?p=87555 A grande richiesta, si aggiungono altre due date estive degli Skunk Anansie, oltre alle tre già confermate a luglio. La band guidata da Skin, si esibirà infatti anche a Torre Regina Giovanna di Apani (Brindisi) e a Taormina (Teatro Antico) rispettivamente il 16 e 17 agosto. Ecco di seguito i dettagli aggiornati delle date italiane: …

L'articolo Skunk Anansie: aggiunte due nuove date ad agosto proviene da Radio Web Italia.

]]>
A grande richiesta, si aggiungono altre due date estive degli Skunk Anansie, oltre alle tre già confermate a luglio. La band guidata da Skin, si esibirà infatti anche a Torre Regina Giovanna di Apani (Brindisi) e a Taormina (Teatro Antico) rispettivamente il 16 e 17 agosto.

Ecco di seguito i dettagli aggiornati delle date italiane:
14.07 PISTOIA, Pistoia Blues Festival
15.07 ROMA, Postepay Rock In Roma
17.07 PIAZZOLA SUL BRENTA (PD), Anfiteatro Camerini
16.08 APANI (Brindisi), Torre Regina Giovanna
17.08 TAORMINA, Teatro Antico

Prezzo del biglietto in prevendita per la data di Brindisi: €30,00+d.p.
Prezzi dei biglietti in prevendita per la data di Taormina: a partire da €35,00+d.p.

Biglietti in vendita su livenation.it e ticketone.it a partire dalle ore 10.00 di martedì 19 aprile.

Iscriviti alla Newsletter (16370)

[post-marguee]

L'articolo Skunk Anansie: aggiunte due nuove date ad agosto proviene da Radio Web Italia.

]]>