Teatro Trastevere – Radio Web Italia https://www.radiowebitalia.it Radio On-Line, Notizie Musicali, Cinema, Spettacolo e tanto altro Sat, 15 Jun 2019 13:39:35 +0000 it-IT hourly 1 https://wordpress.org/?v=5.6.2 Torna a Roma PLAY, Il Festival delle Scuole di Teatro di Roma – Laboratori in scena https://www.radiowebitalia.it/135812/teatro/torna-a-roma-play-il-festival-delle-scuole-di-teatro-di-roma-laboratori-in-scena.html Sat, 15 Jun 2019 13:39:35 +0000 https://www.radiowebitalia.it/?p=135812 L’Associazione Culturale Teatro Trastevere dopo il successo della scorsa stagione è lieta di annunciare la seconda edizione di: PLAY, Il Festival delle Scuole di Teatro di Roma – Laboratori in scena. Dal 22 giugno al 10 luglio ore 21 Teatro Trastevere via Jacopa de’Settesoli 3, 00153 Roma. Per la seconda volta nella capitale saranno le …

L'articolo Torna a Roma PLAY, Il Festival delle Scuole di Teatro di Roma – Laboratori in scena proviene da Radio Web Italia.

]]>
L’Associazione Culturale Teatro Trastevere dopo il successo della scorsa stagione è lieta di annunciare la seconda edizione di: PLAY, Il Festival delle Scuole di Teatro di Roma – Laboratori in scena. Dal 22 giugno al 10 luglio ore 21 Teatro Trastevere via Jacopa de’Settesoli 3, 00153 Roma.

Per la seconda volta nella capitale saranno le scuole a sfidarsi e confrontarsi, esaltando il lavoro e la fatica di un lungo anno di amore e passione per questa nobile arte, pronte a mettersi in gioco fino in fondo e contribuendo con forza a mantenere vivo questo nuovo fermento teatrale romano di cui possiamo ritenerci – oggi – protagonisti e testimoni. La selezione è stata aperta a officine teatrali, scuole, laboratori, seminari annuali, gruppi didattici, laboratori scolastici di scuole di secondo grado, che abbiano da proporre spettacoli di fine corso rappresentati al termine dell’anno didattico o al termine del precedente semestre.

22-23 GIUGNO

VLAT Presenta

MAHAGONNY

Tratto da Ascesa e rovina della città di Mahagonny, di B. Brecht

Messa in scena Antonio Sinisi

26-27 GIUGNO

YGRAMUL Presenta

SI SALVI CHI PUO’

Tratto da Napoli Milionaria, di E. De Filippo

Messa in scena di Vania Castelfranchi

29-30 GIUGNO

STUDIOUNOLAB Presenta

LE INTELLETTUALI

Da Molière

Messa in scena Alessandro Di Somma e Carlotta Piraino

1-2 LUGLIO

ACTION PRO Presenta

LOTTA DI CLASSE

Scritto e diretto da Angelo Longoni

4 LUGLIO

I SOFISTICATI Presentano

LE COGNATE DI ASSETTO

Tratto da Le Cognate di M. Tremblay

Messa in Scena di Shara Guandalini

9-10 LUGLIO

ESOTEATRO Presenta

LE TRE VIE DEL MINOTAURO

Di Gloria Imparato

Messa in Scena Vania Castelfranchi

Lo Spettacolo vincitore avrà diritto a rappresentare il proprio spettacolo durante la prima parte della Stagione 2019-20 del Teatro Trastevere (fine settembre, inizio ottobre).
Avrà diritto, inoltre, a ricevere un premio di € 250,00 a titolo di rimborso spese per l’allestimento.
Saranno inoltre assegnati alcuni premi individuali relativi alle seguenti categorie: miglior attore, miglior attrice, miglior allestimento scenico, miglior regia.

Newsletter

L'articolo Torna a Roma PLAY, Il Festival delle Scuole di Teatro di Roma – Laboratori in scena proviene da Radio Web Italia.

]]>
Teatro Trastevere. Novecento di Alessandro Baricco: reading performance a cura di Francesco Bonaccorso https://www.radiowebitalia.it/135483/teatro/teatro-trastevere-novecento-di-alessandro-baricco-reading-performance-a-cura-di-francesco-bonaccorso.html Wed, 29 May 2019 14:14:51 +0000 https://www.radiowebitalia.it/?p=135483 Una nave da cui scendere, una storia da raccontare, un destino scritto nei tasti di un pianoforte. Il capolavoro di Alessandro Baricco da del tu alla nostra passione più profonda, dipingendo un uomo fantastico che sposa così visceralmente la sua essenza da farci paura. È un inno a vivere secondo l’immagine reale del nostro specchio, …

L'articolo Teatro Trastevere. Novecento di Alessandro Baricco: reading performance a cura di Francesco Bonaccorso proviene da Radio Web Italia.

]]>
Una nave da cui scendere, una storia da raccontare, un destino scritto nei tasti di un pianoforte. Il capolavoro di Alessandro Baricco da del tu alla nostra passione più profonda, dipingendo un uomo fantastico che sposa così visceralmente la sua essenza da farci paura. È un inno a vivere secondo l’immagine reale del nostro specchio, a guardare noi stessi senza filtri perché solo chi si ama è salvo. L’amico Max racconta la storia di Novecento dapprima con diffidenza, poi con curiosità, infine con amore, arrivando a vestire i suoi panni e a seguirne un esempio che solo abbandonando le remore delle abitudini può realmente capire. La poetica del personaggio lo porterà a stringersi a lui e a commuoversi quando, a forza, dovrà lasciarlo andare via. La strada che ha scelto non è percorribile perché non è per tutti. Solo chi ha il coraggio di lasciarsi rapire fino in fondo dal fascino ineluttabile del “pianista sull’Oceano” può seguirla. Non sei fregato veramente se hai da parte una buona storia e qualcuno a cui raccontarla.

Evento Speciale

ESCLUSIVAMENTE 8 giugno 2019 ore 21

Teatro Trastevere

via Jacopa de’Settesoli 3, 00153 Roma

Novecento di Alessandro Baricco

Una reading performance a cura di

Francesco Bonaccorso

Con

Francesco Bonaccorso, voce recitante

Antonio Frazzoni, pianoforte

Newsletter

L'articolo Teatro Trastevere. Novecento di Alessandro Baricco: reading performance a cura di Francesco Bonaccorso proviene da Radio Web Italia.

]]>
“La cena aziendale” di Adriano Bennicelli al Teatro Trastevere di Roma https://www.radiowebitalia.it/135222/teatro/la-cena-aziendale-di-adriano-bennicelli-al-teatro-trastevere-di-roma.html Sun, 19 May 2019 09:15:30 +0000 https://www.radiowebitalia.it/?p=135222 Gli italiani non comprano più piante tropicali per paura del buco nell’ozono e della desertificazione che avanza: il dato è ormai certo, lo dicono i sondaggi. E la Premiata Grandiflora spa, leader di mercato dell’import-export nel settore, sta attraversando il periodo di crisi più grave della sua storia, lo ha comunicato il direttore generale stesso …

L'articolo “La cena aziendale” di Adriano Bennicelli al Teatro Trastevere di Roma proviene da Radio Web Italia.

]]>
Gli italiani non comprano più piante tropicali per paura del buco nell’ozono e della desertificazione che avanza: il dato è ormai certo, lo dicono i sondaggi.

E la Premiata Grandiflora spa, leader di mercato dell’import-export nel settore, sta attraversando il periodo di crisi più grave della sua storia, lo ha comunicato il direttore generale stesso ai suoi dipendenti, nel corso della consueta cena aziendale di fine anno.

“Ha detto perciò che si vede costretto a drastici tagli, alle risorse materiali e a quelle umane, a meno che tutti i dipendenti uniscano forze mentali e psichiche per trovare una soluzione alla crisi, anche alternativa, all’attuale mission dell’azienda.”

Una fotografia in chiave comica della moltitudine di caratteristiche umane presenti in un ufficio.“Stay hungry, stay foolish!”

Con La Cena Aziendale appuntamento al Teatro Trastevere, Via Jacopa de’ Settesoli 3 dal 28 maggio al 2 giugno 2019.

Da martedì al sabato ore 21.00, domenica ore 17.30.

LA CENA AZIENDALE

Da un’idea di: Alessia De Bortoli

Testo di Adriano Bennicelli
Regia di Leonardo Buttaroni

Con:
Alessia De Bortoli
Ilario Crudetti
Marco Landola
Ilaria Mariotti
Emiliano Pandolfi
Alessandro Bevilacqua
Christian Galizia

Scene: Paolo Carbone

Newsletter

L'articolo “La cena aziendale” di Adriano Bennicelli al Teatro Trastevere di Roma proviene da Radio Web Italia.

]]>
Festival Inventaria 2019 al Teatro Trastevere a Roma, dal 21 al 26 maggio https://www.radiowebitalia.it/135031/teatro/festival-inventaria-2019-teatro-trastevere-roma.html Thu, 09 May 2019 13:25:00 +0000 https://www.radiowebitalia.it/?p=135031 “Giunto alla sua nona edizione, il Festival Inventaria – La festa del teatro off, organizzato da artisti per artisti, si è affermato come l’evento di chiusura della stagione teatrale capitolina mantenendo il proprio focus sulla drammaturgia contemporanea e sulla pluralità dei linguaggi ospitati. Venticinque le proposte in concorso, selezionate tra le oltre 420 candidature pervenute …

L'articolo Festival Inventaria 2019 al Teatro Trastevere a Roma, dal 21 al 26 maggio proviene da Radio Web Italia.

]]>
“Giunto alla sua nona edizione, il Festival Inventaria – La festa del teatro off, organizzato da artisti per artisti, si è affermato come l’evento di chiusura della stagione teatrale capitolina mantenendo il proprio focus sulla drammaturgia contemporanea e sulla pluralità dei linguaggi ospitati.

Venticinque le proposte in concorso, selezionate tra le oltre 420 candidature pervenute da tutta Italia e dall’estero per offrire un ventaglio quanto più ampio possibile – per linguaggi e generi – della scena teatrale off; a esse si aggiungono cinque proposte fuori concorso, per un totale di 13 prime nazionali e 10 prime romane, cui vanno ad aggiungersi sei tra le opere più hot! della stagione in via di conclusione.

Il trend espansivo è confermato anche dall’arricchimento del parco premi: sono 24 le date complessive e 5 le occasioni di residenza messe a disposizione delle compagnie vincitrici dai teatri partner del Festival: Teatro a l’Avogaria (Veneto), Il Sipario Strappato (Liguria), Camere d’aria (Emilia Romagna), Spazio Teatrale Allincontro e The Loom Movement Factory (Toscana), Teatro Trastevere, Teatro Studio Uno, Teatrosophia, Matutateatro, APAC e Sala RomaTeatri (Lazio), Nastro di Mobius e Teatro Primo (Calabria), Clan Off e Teatro dei Naviganti (Sicilia); altri premi sotto forma di servizi gratuiti, offerti da Dino Audino Editore, dalla fotografa Luana Iorillo e dal consulente drammaturgico Scriptdoctor & Playdoctor. Quest’anno Inventaria avrà luogo nei cinque principali teatri off di quattro diversi quartieri della Capitale – Teatro Argot Studio e Teatro Trastevere (Trastevere), Carrozzerie n.o.t. (Ostiense), Teatrosophia (Parione) e Studio Uno (Torpignattara) – e si articolerà in quattro sezioni di concorso (Spettacoli, Monologhi/Performance, Corti teatrali e la sezione Demo dedicata agli studi e ai progetti in itinere) e una fuori concorso.”

LA FINALE IL 16 GIUGNO AL TEATRO STUDIO UNO DI ROMA ORE 23.

“Seguendo un trend ormai consolidato, anche quest’anno la formula diffusa del Festival è stata non soltanto confermata ma, com’è nel nostro DNA, ampliata: i teatri capitolini coinvolti sono passati da quattro a cinque e il numero di teatri ed enti partner in tutta Italia che mettono a disposizione dei premi (ospitalità, residenze, servizi) si è ulteriormente arricchito, mentre una grande espansione ha caratterizzato la sezione Demo, rivolta ai progetti in itinere (raddoppiata rispetto all’anno scorso, con ben 11 progetti in gara).

L’eterogeneità è la cifra di Inventaria, una festa del teatro inclusiva per argomenti e linguaggi: sperimentazione, teatro civile, teatro danza, riscritture di classici si alternano sui cinque palchi denunciando, interrogando, contemplando, ricordando, proponendo e ispirandosi agli argomenti e alla fonti più disparate: dalle questioni esistenziali ai videogiochi, dall’emigrazione alla satira politica, dalla poesia all’ecologia, dalle fonti letterarie al proprio vissuto.

Con la moltiplicazione degli schermi (e la riduzione degli schemi) di fruizione, decidere di uscire di casa e partecipare a un evento vivo, che inspira ed espira a pochi centimetri da te, diventa sempre più un regalo che si sceglie di fare a se stessi. La fruizione si fa esperienza. La prossimità, comunità. Lo spazio, immaginazione. Questa è la piccola, irripetibile bellezza del teatro off.” Pietro Dattola – direttore artistico

21 maggio, ore 21.00

TEATRO TRASTEVERE

Concorso – Monologhi/Performance

Hot in town!

Giacopini – Vacis

Signorina, lei è un maschio o una femmina?

scritto e diretto da

Gloria Giacopini, Giulietta Vacis

con Gloria Giacopini

22 maggio, ore 21.00

TEATRO TRASTEVERE

Concorso – Monologhi/Performance

Hot in town!

Mortelliti

Allenarsi a levarsi

di e con Giuseppe Mortelliti

scenografia Simone Martino

musiche Francesco Leineri

con Giuseppe Mortelliti

23 maggio, ore 21.00

TEATRO TRASTEVERE

Fuori concorso

Prima romana

Palco Off

Virginedda addurata

di Giuseppina Torregrossa

regia Nicola Alberto Orofino

voce fuori campo Fiorenzo Fiorito

con Egle Doria, Francesca Vitale

24 maggio, ore 21.00

TEATRO TRASTEVERE

Concorso – Monologhi/Performance

Prima romana

Paper Smokers

Expat Underground

di Cecilia Gragnani, Jvan Sica, Loredana de Michelis

regia Cecilia Gragnani, Katharina Reinthaller

supporto drammaturgico alla versione italiana Laura Pozone

con Cecilia Gragnani

25 maggio, ore 21.00

TEATRO TRASTEVERE

Concorso – Spettacoli

Hot in town!

Pandora Lab S.r.l.

Un qualche rumore fa

di Romina Paula

regia Alice Ferranti

voce Angiola Baggi

scene Emiliano Gisolfi

costumi Francesca Rizzello

suono Lorenzo Terenzi

con Antonio Bannò, Federico Brugnone, Alice Ferranti

26 maggio, ore 21.00

TEATRO TRASTEVERE

Concorso – Spettacoli

Prima nazionale

0-24

Dov’è la Vittoria

di Agnese Ferro, Giuseppe Maria Martino, Dario Postiglione

regia Giuseppe Maria Martino

scene e luci Carmine De Mizio

con Martina Campino, Enzo Esposito, Luigi Bignone

Teatro Trastevere
via Jacopa de’Settesoli 3, 00153 Roma
martedì-sabato ore 21, domenica ore 17:30.

Newsletter

L'articolo Festival Inventaria 2019 al Teatro Trastevere a Roma, dal 21 al 26 maggio proviene da Radio Web Italia.

]]>
Il Non-Visto di Craig Wright, a cura di Vox Animi al Teatro Trastevere https://www.radiowebitalia.it/134932/teatro/teatro-trastevere-il-non-visto-di-craig-wright.html Sat, 04 May 2019 13:20:19 +0000 https://www.radiowebitalia.it/?p=134932 Imprigionati da un regime totalitario per crimini a loro stessi ignoti, due carcerati vivono ormai senza più alcuna speranza di poter fuggire o di essere rilasciati. L’arrivo di un misterioso terzo prigioniero, rinchiuso in una cella sotterranea da cui sembra voler comunicare con loro, li rianima, spingendoli persino a cercare aiuto nel loro terribile carceriere, …

L'articolo Il Non-Visto di Craig Wright, a cura di Vox Animi al Teatro Trastevere proviene da Radio Web Italia.

]]>
Imprigionati da un regime totalitario per crimini a loro stessi ignoti, due carcerati vivono ormai senza più alcuna speranza di poter fuggire o di essere rilasciati. L’arrivo di un misterioso terzo prigioniero, rinchiuso in una cella sotterranea da cui sembra voler comunicare con loro, li rianima, spingendoli persino a cercare aiuto nel loro terribile carceriere, esacerbato ormai dagli sguardi sconfortati dei suoi prigionieri.

Incerti sul loro destino, dubbiosi su cosa li aspetti davvero oltre l’ala di quella prigione in cui si sono ormai abituati a vivere, i pensieri e le azioni dei tre protagonisti sollevano questioni su ciò che è reale e ciò che è immaginazione, sulla fede nelle proprie convinzioni e sulle difficoltà a sradicarle, dando vita ad una storia surreale, intrisa di umorismo nero e di tenera umanità.

Con Il Non-Visto appuntamento al Teatro Trastevere, Via Jacopa de’ Settesoli 3 dal 16 al 19 maggio 2019. Da giovedì al sabato ore 21.00, domenica ore 17.30.

IL NON-VISTO

Di Craig Wright

A cura di Vox Animi

con

Marco Barbarisi, Gabriele Namio, Federico Pastore

Regia

Valentina Guaetta, Paola Moscelli, Lodovico Zago

VOX ANIMI

Newsletter

L'articolo Il Non-Visto di Craig Wright, a cura di Vox Animi al Teatro Trastevere proviene da Radio Web Italia.

]]>
Evento Speciale “Accattone di Pier Paolo Pasolini” al Teatro Trastevere di Roma https://www.radiowebitalia.it/134752/teatro/evento-speciale-accattone-di-pier-paolo-pasolini-al-teatro-trastevere-di-roma.html Wed, 24 Apr 2019 08:56:38 +0000 https://www.radiowebitalia.it/?p=134752 Torna al Teatro Trastevere di Roma dopo il grande successo di “Fosse” della scorsa Stagione l’Associazione Culturale I Nani inani diretta da Enrico Maria Carraro Moda, con un evento unico e straordinario: “ACCATTONE DI PIER PAOLO PASOLINI”. Accattone, scritto e diretto da Pier Paolo Pasolini nel 1961, è l’opera che segna il suo esordio alla …

L'articolo Evento Speciale “Accattone di Pier Paolo Pasolini” al Teatro Trastevere di Roma proviene da Radio Web Italia.

]]>
Torna al Teatro Trastevere di Roma dopo il grande successo di “Fosse” della scorsa Stagione l’Associazione Culturale I Nani inani diretta da Enrico Maria Carraro Moda, con un evento unico e straordinario: “ACCATTONE DI PIER PAOLO PASOLINI”. Accattone, scritto e diretto da Pier Paolo Pasolini nel 1961, è l’opera che segna il suo esordio alla regia: in tal senso può essere considerato la trasposizione cinematografica dei precedenti lavori letterari dello scrittore bolognese.

Ho scelto di sottolineare la vera essenza di quest’uomo per come Pasolini ce lo mostra: scansafatiche, rozzo e possessivo ma allo stesso tempo dolce e capace di amare. Testimone di questo essenziale cambiamento e redenzione di Accattone, vi è, nella versione da me diretta, una figura che incarna tutti i ragazzi di vita amici di Accattone. Attraverso le sue parole riuscirete, mi auguro, a entrare più a fondo nell’essenza del vero ACCATTONE.

Le altre figure presenti nell’immaginario registico di Carraro Moda sono le due donne di Accattone che, con la loro diversità, evidenziano il profondo cambiamento che egli subirà nell’arco di alcuni giorni. La messa in scena che il regista ha creato ipotizza in maniera efficace un coinvolgimento forte ed espressivo con gli stessi spettatori:

… Attraverso i quali Accattone entrerà nel quotidiano romano che lo contraddistingue, da sempre.

Una regia originale e fuori dalle regole quella del giovane regista romano che porta in scena uno dei capolavori assoluti della cinematografia del Dopoguerra Italiano, omaggiando a suo modo un grande artista, poeta-scrittore-giornalista-attore e regista, che è e farà sempre parte della Cultura del nostro Bel Paese.

Vi aspettiamo a Teatro.

Con Accattone appuntamento al Teatro Trastevere, Via Jacopa de’ Settesoli 3, dal 7 al 12 maggio 2019. Da martedì al sabato ore 21.00, domenica ore 17.30.

Dal 7 maggio al 12 maggio 2019

Teatro Trastevere

via Jacopa de’Settesoli 3, 00153 Roma

martedì/sabato h 21.00, domenica h 17.30

Accattone di Pier Paolo Pasolini

Adattamento drammaturgico e regia di

Enrico Maria Carraro Moda

Con:

Lorenzo Girolami, Simona Santamato, Chiara Meschini,

Federico Balzarini e Enrico Maria Carraro Moda.

Assistente alla regia: Daniele Giasi

Grafica: Mattia Calefati

Con la collaborazione di Virginia Palmi

Newsletter

L'articolo Evento Speciale “Accattone di Pier Paolo Pasolini” al Teatro Trastevere di Roma proviene da Radio Web Italia.

]]>
Romeo e Giulietta di William Shakespeare per la regia di Luca Pastore al Teatro Trastevere https://www.radiowebitalia.it/134477/teatro/romeo-e-giulietta-di-william-shakespeare-per-la-regia-di-luca-pastore-al-teatro-trastevere.html Sat, 13 Apr 2019 17:51:38 +0000 https://www.radiowebitalia.it/?p=134477 Torna al Teatro Trastevere nel quarto anno di attività la compagnia teatrale artigianale I Cani Sciolti con Romeo e Giulietta di William Shakespeare. Questo è il primo classico che la compagnia affronta nella sua interezza, coinvolgendo tredici attori in scena, la musica dal vivo di Mattia Yuri Messina – e non solo – e le …

L'articolo Romeo e Giulietta di William Shakespeare per la regia di Luca Pastore al Teatro Trastevere proviene da Radio Web Italia.

]]>
Torna al Teatro Trastevere nel quarto anno di attività la compagnia teatrale artigianale I Cani Sciolti con Romeo e Giulietta di William Shakespeare. Questo è il primo classico che la compagnia affronta nella sua interezza, coinvolgendo tredici attori in scena, la musica dal vivo di Mattia Yuri Messina – e non solo – e le proiezioni in videomapping di Andrea Rastelli. La necessità di Luca Pastore di mettersi in gioco con un testo universale del Bardo nasce dal bisogno di raccontare dell’amore che può unire, del modo in cui questo nasce spontaneamente e di come questo possa essere causa di combattimenti e odi. La lanterna d’amore giovanile, puro e maturo che i due protagonisti immortali vivono si contrappone al modo in cui gli altri personaggi, tutti antagonisti, si relazionano all’amore, rifiutandolo, privandosene, scambiandolo per un oggetto da possedere e controllare o che è massima aspirazione e ideale poco palpabile. In un periodo storico come quello che stiamo vivendo, dove la diversità di appartenenza, cultura, status sono le prime cause a scatenare un conflitto fra esseri pari, un inno all’amore e quello a cui porta il negargli l’ascolto sono attuali e necessari.

Traendo ispirazione dai lavori di Terry Gilliam e dei Monty Python, ci si immerge nella corrente del pastiche: la messinscena è pensata come un susseguirsi di quadri dai tratti volutamente grotteschi, con accenni di commedia dell’arte, dello stile musical passando attraverso la festa di paese tipicamente italiana e l’opera, sfiorando la corrente del trash. Queste diverse linee sono il contorno della vicenda in cui sono Romeo e Giulietta, un caos che è la vita, che fagocita il destino dei due giovani amanti.

I personaggi, le loro azioni, il loro ragionamento, il loro modo di parlare e la veridicità di quello che dicono uniti ad un susseguirsi non cronologico delle scene non può evitare in ciascun modo l’epilogo scritto da Shakespeare: tutto è portato alle estreme conseguenze e trascina con sé Romeo e Giulietta, che nonostante tutto non si salvano. Le aggiunte che stratificano il testo sono il modo scelto per darne lettura e mostrarne la complessità. Niente è lasciato al caso, tutto è deciso e voluto: ciò che appare superfluo è in realtà fondamentale e suggerisce una libertà creativa che in realtà non sussiste, poiché tutto è già orchestrato e incastrato al millimetro. Il lavoro con la musica si è rivelato nuovamente fondamentale e guida del percorso emotivo sul palcoscenico. La commistione non solo di diversi generi ma di diversi linguaggi artistici è l’unico modo per portare avanti e risolvere gli snodi della vicenda.

No, cara, era l’araldo del mattino, l’allodola; non era l’usignolo.

Guarda, amor mio, quante strisce di luce maligne

sfrangiano le rade nuvole

che si dissolvono laggiù all’oriente.

Con Romeo e Giulietta appuntamento al Teatro Trastevere, Via Jacopa de’ Settesoli 3 dal 25 al 28 aprile 2019. Dal giovedì al sabato ore 21.00, domenica ore 17.30.

Romeo e Giulietta

di William Shakespeare

regia e adattamento

Luca Pastore

con

Miriam Messina, Irene Girotti, Biagio Iacovelli, Carlotta Saccani, Cristiano Zingaretti, Michele Sallicandro, Martina Caronna, Marco Bucci, Eleonora Muzzi, Ludovica Avetrani, Nicola Parini, Arianna Barberi, Simona Vazzoler

musica Mattia Yuri Messina

videomapping e props di scena Andrea Rastelli

con la collaborazione di Matteo Antonucci

progetto grafico Miriam Messina

costumi Martina Caronna, Ludovica Avetrani

aiuto regia Miriam Messina

produzione i Cani Sciolti

Teatro Trastevere
via Jacopa de’Settesoli 3, 00153 Roma

giovedì-sabato ore 21, domenica ore 17:30

Newsletter

L'articolo Romeo e Giulietta di William Shakespeare per la regia di Luca Pastore al Teatro Trastevere proviene da Radio Web Italia.

]]>
“La Teoria del Rospo” dal 16 al 20 aprile al Teatro Trastevere a Roma https://www.radiowebitalia.it/134337/teatro/la-teoria-del-rospo-dal-16-al-20-aprile-al-teatro-trastevere-a-roma.html Mon, 08 Apr 2019 12:29:34 +0000 https://www.radiowebitalia.it/?p=134337 Dal 16 al 20 aprile al Teatro Trastevere a Roma LA TEORIA DEL ROSPO da un’idea di Monica Maffei e Emiliano De Magistris con Mauro Tiberi, Emiliano De Magistris, Patrizio Recchioni. Mauro, Andrea e Carlo sono tre ragazzi di quasi trent’anni. Vivono insieme dai tempi dell’università, dieci anni ormai, forse un po’ troppi anche per …

L'articolo “La Teoria del Rospo” dal 16 al 20 aprile al Teatro Trastevere a Roma proviene da Radio Web Italia.

]]>
Dal 16 al 20 aprile al Teatro Trastevere a Roma LA TEORIA DEL ROSPO da un’idea di Monica Maffei e Emiliano De Magistris con Mauro Tiberi, Emiliano De Magistris, Patrizio Recchioni.

Mauro, Andrea e Carlo sono tre ragazzi di quasi trent’anni. Vivono insieme dai tempi dell’università, dieci anni ormai, forse un po’ troppi anche per chi si vuole bene come loro. Il fattore che li accomuna oltre ad avere trent’anni e a condividere il bagno, è un senso di insoddisfazione, di incompiutezza. Che peso ha il futuro sulle nostre vite? Cosa possiamo fare oggi per essere felici domani? Con queste domande Mauro, Andrea e Carlo vivono giorno per giorno; ma le loro vite ci mostrano come, almeno per ora, le risposte siano inadeguate.

Quasi due anni fa decidiamo di pensare e scrivere insieme uno spettacolo. La vita, con le sue scelte e le sue strade, ci stava allontanando e avevamo voglia di non perderci. Il teatro è sempre stato il nostro punto di ritorno. È proprio da questo principio, da questa volontà di base che La teoria del rospo prende forma. Avere trent’anni in Italia oggi è molto diverso da trent’anni fa! (almeno da quanto ci hanno sempre raccontato i nostri genitori). Tutto è precario, il lavoro, le relazioni, i sogni, la vita. Non abbiamo gli stimoli per pensare di progettare un futuro che ci renda felici. Il nostro futuro è pressoché limitato a un raggio massimo di un anno da dove siamo.

cit.

Con La teoria del rospo si vuole raccontare uno spaccato di realtà con leggerezza, portando sotto forma di commedia i fattori esistenziali in cui i tre personaggi protagonisti sono coinvolti. La convivenza tra i tre mette in luce le lacune, ma anche le risorse di una generazione che ogni giorno è costretta a reinventarsi un po’ per scelta, un po’ per comodità. Da questo intreccio nasce il rapporto intimo tra Mauro, Andrea e Carlo, un legame basato su una fraterna amicizia e complicità che nonostante tutto rischia di “bollire” di fronte alla fragilità della realtà che li circonda e che proietta i propri ideali come in una pentola in “ebollizione”appunto, dove la capacità di azione a volte sembra essere sinonimo dell’incapacità dei tre personaggi di reagire.

Con La Teoria del Rospo appuntamento al Teatro Trastevere, Via Jacopa de’ Settesoli, 3, dal 16 al 20 aprile 2019. Dal martedì al sabato ore 21.00, domenica di Pasqua riposo.

Newsletter

L'articolo “La Teoria del Rospo” dal 16 al 20 aprile al Teatro Trastevere a Roma proviene da Radio Web Italia.

]]>
La Compagnia SilipoLauletta torna dal 2 al 7 aprile al Teatro Trastevere con “Il colore del potere” https://www.radiowebitalia.it/133956/teatro/la-compagnia-silipolauletta-torna-dal-2-al-7-aprile-al-teatro-trastevere-con-il-colore-del-potere.html Tue, 02 Apr 2019 06:54:56 +0000 https://www.radiowebitalia.it/?p=133956 La Compagnia SilipoLauletta, dopo il successo della scorsa stagione, torna dal 2 al 7 aprile al Teatro Trastevere a Roma con “Il colore del potere”. E se alle prossime elezioni votassimo tutti scheda bianca? Avremmo esercitato dovere civico con la dignità e il decoro che gli compete o sarebbe un deprecabile avvenimento? E come reagirebbe …

L'articolo La Compagnia SilipoLauletta torna dal 2 al 7 aprile al Teatro Trastevere con “Il colore del potere” proviene da Radio Web Italia.

]]>
La Compagnia SilipoLauletta, dopo il successo della scorsa stagione, torna dal 2 al 7 aprile al Teatro Trastevere a Roma con “Il colore del potere”.

E se alle prossime elezioni votassimo tutti scheda bianca?

Avremmo esercitato dovere civico con la dignità e il decoro che gli compete o sarebbe un

deprecabile avvenimento? E come reagirebbe il governo?

Applicando una “strategia della tensione”, con continui tentativi di screditare e

delegittimare il sacrosanto dissenso o semplicemente batterebbe in ritirata?

La vanagloriosa difesa del potere. L’indifferenza beffarda.

Un giallo sociale dall’intreccio assurdo.

Il surreale e grottesco mondo politico.

Cari compatrioti, sarà una bella giornata. Onorate la patria, che la patria vi osserva.

Cit.

Un giallo sociale. Un intreccio assurdo che si rivela non essere poi così lontano dalla continua situazione di totale sfiducia da parte dei cittadini. Una analisi impietosa quanto caricaturale, sferzante e amara del potere. Si porta in scena il paradosso della democrazia spingendolo al limite del grottesco e del surreale, mettendo palesemente alla berlina il sistema governativo, dalle elezioni in un esemplificativo seggio elettorale alla difesa cinica e vanagloriosa del potere. Una politica esercitata lontana dalla gente, come distante è il cittadino che è destinato irrimediabilmente a subirla, anche attraverso i racconti del trafelato e famelico mondo giornalistico. Una lotta a senso unico tra i cittadini che fanno il loro dovere mantenendo una lucidità invisibile, ma coesa tra tutti, ed il governo che, col suo lucido cinismo barcolla nell’incertezza, criminalizzando quello che in un regime democratico è un gesto legale: il voto libero e segreto. E al centro, la paradossale giostra di un mondo che continua ad arrabattarsi inconsapevole di non fare altro che mantenere vivo e alimentare questo divario. E lo spettatore viene in questo modo catapultato nella cruda realtà e allo stesso tempo portato ad immaginarne una diversa, forse, non è detto, migliore.

Le teste, è sempre meglio tagliarle prima che comincino a pensare, dopo può essere troppo tardi. Cit.

Con Il Colore del Potere appuntamento al Teatro Trastevere, Via Jacopa de’ Settesoli, 3, dal 2 al 7 aprile 2019. Dal martedì al sabato ore 21.00, domenica ore 17.30.

Dal 2 al 7 aprile 2019

Teatro Trastevere

via Jacopa de’Settesoli 3, 00153 Roma

martedì-sabato ore 21, domenica ore 17:30

Torna dopo il successo delle scorse Stagioni la Compagnia SilipoLauletta in

IL COLORE DEL POTERE

di Alessandra Silipo

estratto e adattato da “Saggio sulla lucidità” di José Saramago

Regia

SilipoLauletta

Con

Alessandro Calamunci Manitta

Stefano Flamia

Valerio Giordano

Emanuele Guzzardi

Susanna Lauletta

Eleonora Setzu

Alessandra Silipo

Nour Zarafi

Lucrezia Zibelli

Newsletter

L'articolo La Compagnia SilipoLauletta torna dal 2 al 7 aprile al Teatro Trastevere con “Il colore del potere” proviene da Radio Web Italia.

]]>
Teatro Trastevere: dal 19 al 24 marzo “Next Fall” scritto da Geoffrey Nauffts e diretto da Davide Nebbia https://www.radiowebitalia.it/133566/teatro/teatro-trastevere-dal-19-al-24-marzo-next-fall-scritto-da-geoffrey-nauffts-e-diretto-da-davide-nebbia.html Fri, 08 Mar 2019 15:27:33 +0000 https://www.radiowebitalia.it/?p=133566 Dal 19 al 24 marzo “Next Fall”, scritto da Geoffrey Nauffts, diretto da Davide Nebbia con Federico Borroni, Elena Giambi Bonacci, Antonia Di Francesco, Marcello Paesano, Tommaso Paolucci, Alessandro Moser. Next Fall è un testo del 2009 scritto da Geoffrey Nauffts. Prodotto da Naked Angels ha debuttato off-Broadway nel 2009 per poi trasferirsi all’Helen Hayes …

L'articolo Teatro Trastevere: dal 19 al 24 marzo “Next Fall” scritto da Geoffrey Nauffts e diretto da Davide Nebbia proviene da Radio Web Italia.

]]>
Dal 19 al 24 marzo “Next Fall”, scritto da Geoffrey Nauffts, diretto da Davide Nebbia con Federico Borroni, Elena Giambi Bonacci, Antonia Di Francesco, Marcello Paesano, Tommaso Paolucci, Alessandro Moser.

Next Fall è un testo del 2009 scritto da Geoffrey Nauffts. Prodotto da Naked Angels ha debuttato off-Broadway nel 2009 per poi trasferirsi all’Helen Hayes Theater a Broadway nel Febbraio del 2010. Next Fall ha ricevuto nomination come miglior opera teatrale ai Drama Desk Awards, Tony Awards e Outer Critics Circle Awards.

La vicenda ruota intorno a due uomini impegnati in una relazione, Luke devotamente cattolico e Adam, felicemente ateo. Una storia lunga cinque anni e che dura nonostante le difficoltà. Tuttavia, quando un incidente cambia tutto, Adam in cerca di supporto e risposte, deve rivolgersi alla famiglia di Luke. Luke crede in Dio. Adam crede in tutto il resto. “Next Fall” ritrae gli alti e bassi di questo rapporto di coppia con umorismo tagliente e inflessibile onestà, ponendo domande difficili circa l’impegno, l’amore e la fede.

In Italia lo spettacolo non è mai stato rappresentato se non in occasione di uno show-case realizzato nel 2013 da questa stessa compagnia in una serata unica al Teatro Don Mario Torregrossa di Roma .

Il progetto di portare in Italia Next Fall nasce nel 2013, dopo che Davide Nebbia vede a New York la pièce e se ne innamora. Chiama tutti attori che, nel corso degli anni, oltre che per motivi professionali, aveva incontrato umanamente, proponendogli la sfida di portare sulle scene un grande testo inusuale per il nostro teatro.

“Un testo, uno spettacolo che ha lasciato il segno in chiunque vi abbia partecipato e che, forse per l’argomento un po’ scomodo, forse perché non è soltanto una commedia commerciale, non ha avuto il seguito che meritava. Ora, nonostante siano passati 5 anni, la necessità di dargli voce sui palcoscenici è inarrestabile. Da qui l’ idea di riprenderlo, autoprodotto, perchè crediamo fortemente che proprio nel teatro debbano convergere tutte le forme d’arte, attraverso le quali è possibile imparare a conoscere sensibilmente l’altro e riflettere in modo più libero su noi stessi.”

Uno spettacolo che riflette sul contemporaneo, che parla di piccole quotidianità simbolo del nostro tempo che nel loro particolare ci suggeriscono l’universale.

L’obiettivo in questo senso è stimolare la riflessione nel pubblico che, a confronto con storie quotidiane, semplici e oneste, riesca a sentirsi indotto liberamente a creare un personale punto di vista su temi etici e sociali molto dibattuti.

Teatro Trastevere

via Jacopa de’Settesoli 3, 00153 Roma

martedì-sabato ore 21, domenica ore 17:30

Newsletter

L'articolo Teatro Trastevere: dal 19 al 24 marzo “Next Fall” scritto da Geoffrey Nauffts e diretto da Davide Nebbia proviene da Radio Web Italia.

]]>