Afterhours – Radio Web Italia https://www.radiowebitalia.it Radio On-Line, Notizie Musicali, Cinema, Spettacolo e tanto altro Fri, 29 Mar 2019 14:17:59 +0000 it-IT hourly 1 https://wordpress.org/?v=5.5.1 An Evening with Manuel Agnelli al TuscanyHall di Firenze https://www.radiowebitalia.it/134101/music-event/an-evening-with-manuel-agnelli-al-tuscanyhall-di-firenze.html Fri, 29 Mar 2019 14:17:59 +0000 https://www.radiowebitalia.it/?p=134101 Manuel Agnelli come non l’avete mai visto. In programma martedì 2 aprile al TuscanyHall (ex Obihall) di Firenze, An Evening with Manuel Agnelli è uno spettacolo unico, che vede Manuel Agnelli in una versione intima e in un rapporto quasi confidenziale con il pubblico.

I biglietti – posti numerati 30/35/40 euro – sono disponibili online su www.ticketone.it e nei punti vendita di Boxoffice Toscana www.boxofficetoscana.it/punti-vendita.

Brani tratti dall’ormai trentennale repertorio di Afterhours, in versioni totalmente inedite, si alternano a cover dense di significati per il suo percorso musicale, a brani strumentali di varia estrazione di genere e a quelle letture che hanno ispirato la sua poetica e i capisaldi del suo racconto.

Manuel Agnelli è accompagnato sul palco da Rodrigo D’erasmo, violinista, polistrumentista e arrangiatore, suo sodale ormai da molti anni in numerosissimi progetti.

An evening with Manuel Agnelli è un’occasione irripetibile per ritrovare o scoprire un lato artisticamente più intimo di uno dei personaggi più iconici della contemporaneità musicale del nostro Paese.

Newsletter

]]>
Ossigeno: torna il programma cult condotto da Manuel Agnelli https://www.radiowebitalia.it/133731/cinema-tv-e-spettacolo/manuel-agnelli-programma-ossigeno-rai3.html Fri, 22 Mar 2019 09:43:20 +0000 https://www.radiowebitalia.it/?p=133731 Come per la prima edizione – diventata subito un cult – le puntate sono un continuo dialogo tra parole e musica: un costante confronto tra Manuel Agnelli e i suoi ospiti, liberi di raccontare le loro esperienze, le loro canzoni, i loro libri e, più in generale, le loro opere. Ogni personaggio, attraverso la propria sensibilità ed esperienza, ci racconta inoltre della responsabilità di essere artisti e cittadini nella società oggi. Il talk e la musica, rigorosamente dal vivo, dialogano intrecciandosi analizzando i diversi punti di vista emotivi.

Se nella scorsa edizione il fil rouge è stato il tema dell’identità, il riconoscere se stessi e farsi riconoscere come individui anche attraverso il racconto di quelle città che occupano un posto centrale nella geografia culturale e musicale italiana, quest’anno il focus è incentrato sulla spaccatura generazionale, quella transizione che obbliga l’uomo e l’artista in particolare a confrontarsi con le nuove generazioni, nuovi modi di fare e pensare, nuove idee e nuovi concetti. Riflessioni su storia, contemporaneità e futuro attraverso le parole di nuovi talenti e leggende viventi.

Rockstar internazionali, grandi firme della musica italiana, scrittori, attori, performer, artisti, personaggi di culto ma soprattutto persone, adulti e giovanissimi che fanno parte della nostra società e la alimentano: Ossigeno è un viaggio attraverso le storie personali che diventano -o diventeranno- quelle di un’intera generazione. Un’occasione per riflettere su come, guardando il passato, si possa comprendere il futuro.

Tra gli ospiti della prima di 6 puntate, Manuel Agnelli porta con sé sul palco del Lanificio di Roma Salmo -fenomeno musicale e mediatico dell’anno, che di rado accetta partecipazioni televisive- e Daniele Silvestri che, oltre ad eseguire il recente successo ‘Argento Vivo’, regala un’appassionata versione di ‘Smisurata Preghiera’ di De Andrè.

Nella passata edizione:
Editors, Gizmodrone, Joan as a Police Woman, Claudio Santamaria, Ghemon, Paolo Giordano, Ben Harper e Charlie Musselwhite, Emidio Clementi, Vasco Brondi, Paolo Bonolis, Maneskin, Brunori Sas, GIPI, Claudio Strinati, Enrico Gabrielli, Vincenzo Vasi, The Zen Circus, Ghemon e Afterhours.

In questa edizione:
Salmo, Subsonica + Wille Peyote, Stefano Mancuso, Zerocalcare, Chiara Gamberale, Baustelle, Marco D’Amore, Edoardo Leo, Stefano Boeri, Anna Calvi, Martina Attili, Luna Melis e Chadia Rodriguez, Sherol, Savages, Daniele Silvestri e Rancore, Piero Pelù, Max Gazzè, Ivano Fossati, Fabrizio Bosso, Young Signorino, Big Fish, Mimmo Paladino, Jade Bird, Lo Stato Sociale, Quartetto Prometeo, Xabier Iriondo, Afterhours.

MANUEL AGNELLI
“OSSIGENO”
In onda dal 04 aprile al 9 Maggio
dalle 23:10 su RAI3

Crediti:
OSSIGENO
Una Produzione Arcobalenotre
Autori: Manuel Agnelli, Sergio Rubino, Paolo Biamonte, Gianluca De Simone.
Regia: Gaetano Morbioli.
Direttore della fotografia: Massimo Pascucci.
Direttore musicale: Rodrigo D’Erasmo

Newsletter

]]>
“Noi siamo Afterhours” nella selezione ufficiale dei Nastri d’Argento-Doc https://www.radiowebitalia.it/133040/cinema-tv-e-spettacolo/noi-siamo-afterhours-nella-selezione-ufficiale-dei-nastri-dargento-doc.html Wed, 13 Feb 2019 16:22:32 +0000 https://www.radiowebitalia.it/?p=133040 NOI SIAMO AFTERHOURS è nella selezione ufficiale dei Nastri d’Argento-Doc: il docufilm per la regia di Giorgio Testi, prodotto da Island Records, Universal Music Italia e OLO creative farm in collaborazione con Pulse Films e pubblicato unitamente al doppio cd live del loro concerto al Forum di Assago, è nella lista dei 65 titoli di documentari ammessi alla prima selezione dei prestigiosi riconoscimenti.

Manuel Agnelli compare inoltre anche nella SELEZIONE SPECIALE EVENTI D’ARTE per aver dato la voce a Michelangelo Merisi in: Caravaggio – L’Anima e il Sangue di Jesus Garces Lambert, il film d’Arte prodotto da Sky e Magnitudo Film e dedicato ad uno degli artisti più controversi e amati al mondo.

“Noi siamo Afterhours”: il doppio cd e dvd con il concerto sold out al Forum d’Assago e il docufilm che racconta i 30 anni di storia degli AFTERHOURS, dagli esordi in inglese, alle tournée internazionali, dai cambi di formazione fino alla line up attuale è appena stato pubblicato da Island Records il 25 gennaio scorso, ed ha debuttato nella Top 10 della classifica album FIMI-Gfk.

La settimana appena trascorsa ha inoltre visto Manuel Agnelli ospite di Daniele Silvestri nel brano ARGENTOVIVO feat. Rancore nella serata del Festival di Sanremo dedicata dei duetti.

Newsletter

]]>
Afterhours: parte da Milano il tour presentazione “Noi siamo Afterhours” https://www.radiowebitalia.it/132106/music-event/afterhours-parte-da-milano-il-tour-presentazione-noi-siamo-afterhours.html Sat, 12 Jan 2019 09:33:08 +0000 https://www.radiowebitalia.it/?p=132106 In occasione della pubblicazione di “Noi siamo Afterhours” – il docufilm per la regia di Giorgio Testi (prodotto da Island Records, Universal Music Italia e OLO creative farm in collaborazione con Pulse Films) accompagnato da un doppio CD live del concerto memorabile al Forum di Assago – annunciati una serie di incontri esclusivi con il pubblico che partiranno da Milano il 25 gennaio, data di pubblicazione del progetto live della band.

Questi gli appuntamenti previsti

MILANO 25 GENNAIO
SKYLINE MULTIPLEX CENTRO SARCA h 15.00

TORINO 26 GENNAIO
MONDADORI CC 45 NORD h 15.00

GENOVA 28 GENNAIO
FELTRINELLI VIA CECCARDI h 18.00

PADOVA 29 GENNAIO
FELTRINELLI CAFFÈ PEDROCCHI h 18.00

RIMINI 30 GENNAIO
UCI CINEMAS ROMAGNA CC ROMAGNA SHOPPING VALLEY h 15.00

PESCARA 31 GENNAIO
FELTRINELLI VIA MILANO h 18.00

BARI 1 FEBBRAIO
FELTRINELLI VIA MELO h 18.00

SALERNO 2 FEBBRAIO
CINEMAXIMALL CC MAXIMALL h 15.00

ROMA 3 FEBBRAIO
FELTRINELLI VIA APPIA h 17.00

“Noi siamo Afterhours”: 2 CD e DVD con il concerto sold out al Forum d’Assago del 10 aprile scorso e il docufilm che racconta i 30 anni di storia degli AFTERHOURS, dagli esordi in inglese, alle tournée internazionali, dai cambi di formazione fino alla line up attuale.

Le immagini del concerto si alternano alla voce narrante di Manuel Agnelli che conduce lo spettatore in un viaggio intimo attraverso la musica di una band entrata nella storia del rock italiano.

Presentato in anteprima assoluta il 23 ottobre scorso alla Festa del Cinema di Roma, il docufilm vede la band collaborare nuovamente con il regista Giorgio Testi. Dopo “Hai paura del buio?” Il film, “Noi siamo Afterhours” è il secondo lungometraggio realizzato insieme. Giorgio Testi regista che ha costruito una carriera internazionale dirigendo live films con uno spiccato approccio cinematografico è stato nominato ai Grammys per il suo lavoro con i Blur in No distance left to run/Live at Hyde Park. Durante la sua carriera ha lavorato con alcune delle più influenti bands e artisti del pianeta: Rolling Stones, The Killers, Oasis, Gorillaz, Pixies, Amy Winehouse, Adele, Elton John.

Newsletter

]]>
Afterhours: esce il 25 gennaio “Noi Siamo Afterhours” doppio cd e dvd concerto evento al Forum d’Assago https://www.radiowebitalia.it/131850/dischi-novita/afterhours-esce-il-25-gennaio-noi-siamo-afterhours-doppio-cd-e-dvd-concerto-evento-al-forum-dassago.html Sun, 16 Dec 2018 11:11:52 +0000 http://www.radiowebitalia.it/?p=131850 Uscirà il 25 gennaio “Noi siamo Afterhours” il primo progetto live della band milanese: 2 CD e DVD con il concerto sold out al Forum d’Assago del 10 aprile scorso e il docufilm che racconta i 30 anni di storia degli AFTERHOURS, dagli esordi in inglese alle tournée internazionali, dai cambi di formazione fino alla line up attuale.

Le immagini del concerto si alternano alla voce narrante di Manuel Agnelli che conduce lo spettatore in un viaggio intimo attraverso la musica di una band entrata nella storia del rock italiano.

Il docufilm, per la regia di Giorgio Testi, prodotto da Island Records e OLO creative farm, è stato presentato in anteprima assoluta il 23 ottobre scorso alla Festa del Cinema di Roma.

E’ già possibile pre ordinare “Noi Siamo Afterhours” su Amazon a quest’indirizzo.

BREVE BIOGRAFIA GIORGIO TESTI – Nato e cresciuto a Roma, diplomatosi al Centro Sperimentale di Cinematografia, ha costruito una carriera internazionale dirigendo live films con uno spiccato approccio cinematografico. Nominato ai Grammys per il suo lavoro con i Blur in “No distance left to run/Live at Hyde Park”, durante la sua carriera ha lavorato con alcune delle più influenti bands e artisti del pianeta: Rolling Stones, The Killers, Oasis, Gorillaz, Pixies, Amy Winehouse, Adele, Elton John.

“Noi siamo Afterhours” è il secondo lungometraggio realizzato con gli Afterhours dopo “Hai paura del buio? Il film”.

TRACKLIST

CD 1
Dentro Marylin
Strategie
Germi
Ossigeno
Sangue di Giuda
Padania
Non voglio ritrovare il tuo nome
Cetuximab
Grande
Folfiri o Folfox
Ballata per la mia piccola iena
La sottile linea bianca
Il mio popolo si fa
Pelle

CD 2
La vedova bianca
Quello che non c’è
Terrorswing
Male di miele
Rapace
1.9.9.6.
Love on Saturday night
How we divide our souls
Bianca
Non è per sempre
La verità che ricordavo
Bye bye Bombay
Ci sono molti modi

DVD

Docufilm “Noi Siamo Afterhours”

Newsletter

]]>
Su Sky Arte HD in prima tv Afterhours Vs Forum – il doc sul concerto per i 30 della band ad Assago https://www.radiowebitalia.it/127058/cinema-tv-e-spettacolo/su-sky-arte-hd-in-prima-tv-afterhours-vs-forum-il-doc-sul-concerto-per-i-30-della-band-ad-assago.html Mon, 30 Apr 2018 14:05:21 +0000 http://www.radiowebitalia.it/?p=127058 Dentro una sala prove appositamente allestita, gli Afterhours si preparano al concerto al Forum di Assago: evento celebrativo del loro trentennale. Tre ore di musica che hanno fatto impazzire i fan il 10 aprile, con il Palazzetto tempio della musica praticamente sold out e un pubblico arrivato da tutta Italia.

Con il documentario AFTERHOURS VS FORUM – Cose semplici e banali in onda in prima visione assoluta martedì 1° maggio su Sky Arte HD (canale 120 e 400 di Sky) alle 21.15, il pubblico potrà entrare direttamente all’interno della sala prove scelta per preparare questa data-evento dove potrà vedere la band di Manuel Agnelli all’opera in tutta la sua attuale eccellenza musicale e creativa, mentre definisce la sua performance in ogni dettaglio, sia sonoro che di messa in scena e allo stesso tempo, inevitabilmente, ripercorre la storia di un percorso artistico ma anche e soprattutto umano.

Oltre alla formazione del 2018, passeranno inoltre per la sala anche tanti ex membri del complesso che in questi 30 anni hanno contribuito alla costruzione di una delle realtà più intense e longeve del rock italiano.

Newsletter

]]>
Afterhours: il 10 aprile suoneranno anche alcuni membri storici https://www.radiowebitalia.it/125971/artisti/tour-2018/afterhours-il-10-aprile-suoneranno-anche-alcuni-membri-storici.html Fri, 23 Mar 2018 15:08:18 +0000 http://www.radiowebitalia.it/?p=125971 Dopo il tour estivo “Afterhours #30” e la pubblicazione dell’album antologico “Foto di Pura Gioia”, il concerto del 10 aprile al Forum di Assago (andato completamente SOLD-OUT) segna l’apice delle celebrazioni per i 30 anni di carriera degli Afterhours.

E con l’annuncio di quest’oggi il 10 aprile 2018 entra definitivamente nella storia degli Afterhours: Dario Ciffo (violino, chitarra), Andrea Viti (basso), Giorgio Prette (batteria), Lorenzo Olgiati (basso), Cesare Malfatti (chitarra), Paolo Mauri (basso) e Alessandro Pelizzari (batteria), tutti musicisti che hanno contribuito al percorso della band, torneranno eccezionalmente sul palco accanto a Manuel Agnelli e all’attuale formazione.

Sarà, quindi, un appuntamento realmente irripetibile per festeggiare la carriera di un gruppo che ha scritto un pezzo fondamentale della storia della musica italiana.

“Il viaggio non è ancora finito, anzi semmai ricomincia qui. In quel viaggio c’eravate e ci siete anche voi.”
Manuel Agnelli

AFTERHOURS:
Manuel Agnelli – voce, chitarra
Rodrigo D’Erasmo – violino
Xabier Iriondo – chitarra
Stefano Pilia – chitarra
Roberto Dell’Era – basso
Fabio Rondanini – batteria

special guests:
Dario Ciffo – violino, chitarra
Andrea Viti – basso
Giorgio Prette – batteria
Lorenzo Olgiati – basso
Cesare Malfatti – chitarra
Paolo Mauri – basso
Alessandro Pelizzari – batteria

Newsletter

]]>
Afterhours: il concerto del 10 aprile al Forum di Assago è sold out https://www.radiowebitalia.it/125492/artisti/tour-2018/afterhours-il-concerto-al-forum-di-assago-e-sold-out.html Sun, 18 Mar 2018 09:00:12 +0000 http://www.radiowebitalia.it/?p=125492 Sold out: i biglietti per il concerto-evento degli Afterhours al Mediolanum Forum di Assago (MI) il prossimo 10 aprile sono andati completamente esauriti.

Unica data live del 2018, lo show al Forum segnerà l’apice delle celebrazioni per i 30 anni di carriera degli Afterhours, iniziate a luglio 2017 con il tour “Afterhours #30” e proseguite in novembre con la pubblicazione dell’album antologico “Foto di Pura Gioia”. Ora la degna chiusura, davanti al pubblico del Mediolanum Forum esaurito in ogni ordine di posto.

Sarà un appuntamento irripetibile per festeggiare la carriera di una band che ha scritto un pezzo importante della storia della musica italiana. Per l’occasione, la band di Manuel Agnelli ha preparato delle “situazioni speciali”, che verranno svelate nelle prossime settimane.

“Il viaggio non è ancora finito, anzi semmai ricomincia qui. In quel viaggio c’eravate e ci siete anche voi.”
Manuel Agnelli

Newsletter

]]>
Afterhours: arriva l’album antologico “Foto di Pura Gioia” https://www.radiowebitalia.it/119978/dischi-novita/afterhours-album-antologico-foto-di-pura-gioia.html Mon, 13 Nov 2017 12:12:06 +0000 http://www.radiowebitalia.it/?p=119978 “Bianca” feat. Carmen Consoli, già disponibile dal 27 ottobre, è il singolo che anticipa “Foto di Pura Gioia”, album che racconta 30 anni di carriera degli Afterhours. L’uscita dell’antologia è fissata per il 17 novembre mentre il 10 aprile, si chiuderanno i festeggiamenti con l’unica data del 2018 al Mediolanum Forum di Assago (Milano).

«Gli Afterhours e Carmen Consoli, negli anni, hanno percorso strade diverse ma parallele, hanno condiviso parte di un’esperienza musicale e una visione comune della musica. Era ora che finalmente si incontrassero sul piano comune della canzone d’autore». Con queste parole, Manuel Agnelli racconta la collaborazione con Carmen Consoli che duetta con lui in ‘Bianca’, il nuovo singolo degli Afterhours, qui in una versione completamente riarrangiata e risuonata, che anticipa l’uscita di Foto di Pura Gioia, album antologico in uscita il 17 Novembre per Universal Music Italia: 76 tracce che ripercorrono i 30 anni di carriera della band di Manuel Agnelli.

Il trentennale, le cui “celebrazioni” sono iniziate a luglio con il tour Afterhours #30, vedrà la chiusura nell’unica, attesissima, data dell’anno prossimo: il 10 Aprile 2018, al Mediolanum Forum di Assago.
Sarà un’occasione irripetibile per festeggiare i trent’anni di carriera di una band che ha scritto un pezzo importante della storia della musica italiana.

I biglietti per la data del 10 aprile al Mediolanum Forum di Assago (Milano) saranno in vendita su ticketone.it a partire dalle ore 10.00 di giovedì 2 novembre.

Newsletter

]]>
Rodrigo D’Erasmo firma la sua prima colonna sonora per il cinema https://www.radiowebitalia.it/119307/cinema-tv-e-spettacolo/rodrigo-derasmo-firma-la-sua-prima-colonna-sonora-per-il-cinema.html Wed, 18 Oct 2017 11:46:08 +0000 http://www.radiowebitalia.it/?p=119307 Artista di culto fra le figure di maggior spessore nella scena musicale italiana e internazionale, il violinista, polistrumentista e compositore Rodrigo D’Erasmo apre un nuovo fronte di ricerca all’interno di una già densa e composita carriera artistica, firmando la sua prima composizione musicale per il cinema, la colonna sonora di “Terapia di coppia per amanti”, sesto lungometraggio di Alessio Maria Federici con Sergio Rubini, Ambra Angiolini e Pietro Sermonti, tratto dall’omonimo best seller di Diego De Silva.

Disponibili su tutte le piattaforme digitali a partire dal 26 ottobre, giorno di uscita nelle sale italiane del film di Federici, le musiche di “Terapia di coppia per amanti” costituiscono, in 14 tracce, una colonna sonora atipica, poco orchestrale ma molto organica. E’ interamente suonata, in ogni sua parte strumentale, dallo stesso Rodrigo. Un lavoro da “one man soundtrack band” necessario ad “aderire il più possibile alla recitazione degli attori e valorizzarne i caratteri e le peculiarità” come ha dichiarato D’Erasmo che, fra i suoi tanti progetti, è anche quest’anno producer di X Factor al fianco di Manuel Agnelli.

Componente degli Afterhours dal 2008, Rodrigo D’Erasmo ha collaborato negli anni in studio e live con moltissimi artisti di fama nazionale ed internazionale tra i quali Muse, Afghan Whigs, Mark Lanegan, Rokia Traoré, John Parish, Steve Wynn, Daniele Silvestri, Carmen Consoli, PFM, Negramaro e molti altri.

Pur muovendosi in un genere, la commedia, che difficilmente verrebbe da associare ai mondi sonori creati nel corso della sua carriera, Rodrigo ha affrontato questa sua nuova prima volta come una sfida stimolante, compiendo scelte non convenzionali e sofisticate. Da un lato, la scelta di discostarsi dalla grande tradizione delle musiche per commedie italiane – da Piero Piccioni allo stesso Ennio Morricone – e l’intuizione di ispirarsi di più ai toni e alle atmosfere di certa commedia di stampo anglo-americano come “Juno” o “About a boy”, sicuramente più rispondenti alla cifra del film di Federici. Dall’altro, un metodo di composizione basato su una sorta di vera e propria mise en abyme: “Per la mia prima colonna sonora ho scelto di comporre e suonare immaginando la sfera musicale più consona al protagonista del nostro film, Modesto_Sermonti, un chitarrista session man di chiara fama. Ho pensato a come Modesto, la sua band (i Daiana Lou nel film) e il padre, un noto contrabbassista jazz (Branciaroli) avrebbero musicato questo film e poi ho filtrato e tradotto il tutto secondo la mia sensibilità” dice Rodrigo. E continua: “È stata una sfida che inizialmente mi ha preoccupato non poco ma io amo essere messo alla prova, in difficoltà. Far ridere o sorridere con la musica è compito non semplice, tanto più evitando il grottesco. È stata una collaborazione molto stretta e stimolante con il regista Alessio Federici che ha fatto più di una scelta non convenzionale e coraggiosa in senso musicale, aiutando me ad osare ed esprimermi nel migliore dei modi. D’altronde se mi ha scelto, un po’ di voglia di cambiare e di rischiare doveva pur avercela.”

Coretti alla Beach Boys, gli ultimi album di Dan Auerbach e Andrew Bird come fonte di ispirazione sono solo alcuni dei tratti distintivi di questo lavoro. Un pop colto e ispirato ma, al tempo stesso, fresco ed emotivo che apre le danze verso un universo musicale fatto di piano, archi e batteria, glockenspiel e mellotron, chitarre acustiche, elettriche e dulcimer. Paradossalmente, poco presente il violino, strumento principe dell’artista nato a San Paolo del Brasile, usato col contagocce in pochi selezionati momenti chiave per scuotere alcune corde emotive come solo gli archi sanno fare.

Le traiettorie della colonna sonora di “Terapia di coppia per amanti” sono molteplici e differenti: dall’incrocio tra folk irlandese e sonorità mediorientali, si passa a ballad più evocative di stampo british con un largo uso del fingerpicking sulla chitarra acustica (chiaro omaggio all’amato Nick Drake) fino ad approdare ad una sorta di blues anomalo ne “L’ironia delle sorti”, uno dei temi ricorrenti del film. Rodrigo spesso lavora per contrasto alle immagini e sceglie atmosfere da road movie americano per dare un taglio straniante a scene dal tono completamente diverso. “Preferisco sovvertire gli schemi e con la musica raccontare le emozioni in maniera traversale, non didascalica”.

Un lavoro di composizione attento dunque, in costante dialogo sia con le immagini che con il testo, che lascia presagire come questo non sia un episodio isolato ma che si tratti soltanto della prima tappa di una nuova ricerca artistica e di nuovo percorso musicale.

Biografia – Dopo un’intensa attività concertistica di matrice classica si dedica alla ricerca sul proprio strumento affrontando vari generi, dal jazz, alle musiche etniche fino ad approdare al rock. Ha collaborato negli anni in studio e live con molti artisti di fama nazionale ed internazionale quali Muse, Afghan Whigs, Mark Lanegan, Rokia Traoré, John Parish, Steve Wynn, Daniele Silvestri, Carmen Consoli, PFM, Negramaro. Dal 2008 è membro degli Afterhours con i quali ha realizzato 5 album, suonato in tutto il mondo e vinto molti premi tra cui il premio della critica Mia Martini a Sanremo 2009 e il premio Tenco nel 2012. È alla sua seconda stagione da producer al fianco di Manuel Agnelli ad X Factor ed è alla sua prima colonna sonora per il cinema.

Newsletter

]]>