Vasco Rossi – Radio Web Italia https://www.radiowebitalia.it Radio On-Line, Notizie Musicali, Cinema, Spettacolo e tanto altro Tue, 14 Sep 2021 08:14:22 +0000 it-IT hourly 1 https://wordpress.org/?v=5.8.1 “Siamo Qui” il nuovo attesissimo album di Vasco Rossi https://www.radiowebitalia.it/168668/dischi-novita/siamo-qui-il-nuovo-attesissimo-album-di-vasco-rossi.html https://www.radiowebitalia.it/168668/dischi-novita/siamo-qui-il-nuovo-attesissimo-album-di-vasco-rossi.html#respond Tue, 14 Sep 2021 08:14:19 +0000 https://www.radiowebitalia.it/?p=168668 “Siamo Qui” il titolo del nuovo attesissimo album di prossima uscita, il 12.11.21 da Lunedi 13 settembre parte su Amazon.it il preorder e Oltre 60.000 biglietti acquistati nel week end per Trento, 20.5.2022 È partita alla grandissima la prevendita dei biglietti per la data Evento Speciale al parco TRENTINO MUSIC ARENA Si intitola “SIAMO QUI” …

L'articolo “Siamo Qui” il nuovo attesissimo album di Vasco Rossi proviene da Radio Web Italia.

]]>
“Siamo Qui” il titolo del nuovo attesissimo album di prossima uscita, il 12.11.21 da Lunedi 13 settembre parte su Amazon.it il preorder e Oltre 60.000 biglietti acquistati nel week end per Trento, 20.5.2022

È partita alla grandissima la prevendita dei biglietti per la data Evento Speciale al parco TRENTINO MUSIC ARENA

Si intitola “SIAMO QUI” il nuovo attesissimo album di Vasco Rossi, fuori il 12 novembre prossimo, ed è Vasco stesso che ne ha dato la notizia in “anteprima esclusiva mondiale abusiva” ai suoi followers, mentre mancano due mesi alla sua pubblicazione.

Della canzone “Siamo qui”, quella che ha dato l’avvio all’intero nuovo lavoro, è stato girato un video in Puglia (località Spinazzola nelle Murge) per la regia di Pepsy Romanoff. Negli stessi giorni gli è stata conferita la cittadinanza onoraria di Castellaneta (Taranto) dove Vasco, non solo trascorre le sue vacanze da oltre dieci anni, ma ci prepara anche i concerti convocando tutta la produzione lì.

Già “Cittadino della Puglia creativa” con Nichi Vendola (2014), da oggi è anche castellanetano, “come Rodolfo Valentino”.

Da lunedì 13 settembre parte il preorder dell’album su Amazon.it. Disponibili in diverse versioni: un doppio LP colorato e autografato, 2LP nero standard, CD Deluxe Amazon, CD Digipack e un Box Deluxe numerato, in edizione limitata e numerata di 2000 copie: contiene il CD, 2LP Neri, 45 giri col singolo SIAMO QUI, 45 giri con 2 versioni in acustico, una T-shirt e un cappellino col logo dell’album, un libro fotografico.

Sul Fronte del Palco Ottime notizie:

Oltre 60.000 biglietti già acquistati perla prima data a Trento il 20.05.2022, Evento Speciale al parco Trentino Music Arena (circuito vendite Vivaticket all’indirizzo vascolive.vivaticket.it).

È partita alla grandissima la prevendita, iniziata il 10 settembre alle ore 12.00, dei biglietti per Trento, la prima data del Vasco Live 2022: già oltre 60.000 i tagliandi emessi nel giro di un paio di giorni. Questo è un dato che fa ben sperare per i Live del 2022, è palpabile la grandissima voglia di ricominciare, abbiamo voglia di rivederci di riabbracciarci, ne abbiamo tutti un gran bisogno. Dopo 2 anni senza musica “siamo qui”, tutti pronti a ricominciare!!

Il primo appuntamento con Vasco Live è quindi per il 20 Maggio 2022 a Trento:

“Io ci sarò” promette Vasco…. e ci sarò anche io.

Trento Evento Speciale è l’unica data con biglietti in vendita e disponibili, al momento. Circuito vendite Vivaticket, all’indirizzo vascolive.vivaticket.it.

Ricordiamo qui che per le altre è già tutto “sold out”, si tratta delle date inizialmente previste nel 2020 che sono state riprogrammate, causa covid, per il 2022.

L'articolo “Siamo Qui” il nuovo attesissimo album di Vasco Rossi proviene da Radio Web Italia.

]]>
https://www.radiowebitalia.it/168668/dischi-novita/siamo-qui-il-nuovo-attesissimo-album-di-vasco-rossi.html/feed 0
Vasco Live 2022 l’evento speciale a Trento https://www.radiowebitalia.it/168606/in-news/vasco-live-2022-levento-speciale-a-trento.html https://www.radiowebitalia.it/168606/in-news/vasco-live-2022-levento-speciale-a-trento.html#respond Fri, 10 Sep 2021 07:22:21 +0000 https://www.radiowebitalia.it/?p=168606 Si aprono finalmente oggi, venerdì 10 settembre, alle ore 12.00 le vendite dei biglietti per l’attesissimo concerto che aprirà Il VASCO LIVE 2022 a Trento, il 20 Maggio 2022. Un evento speciale in un affascinante e gigantesco spazio dedicato alla musica, un nuovo parco nominato TRENTINO MUSIC ARENA in grado di ospitare oltre 100.000 persone. …

L'articolo Vasco Live 2022 l’evento speciale a Trento proviene da Radio Web Italia.

]]>
Si aprono finalmente oggi, venerdì 10 settembre, alle ore 12.00 le vendite dei biglietti per l’attesissimo concerto che aprirà Il VASCO LIVE 2022 a Trento, il 20 Maggio 2022.

Un evento speciale in un affascinante e gigantesco spazio dedicato alla musica, un nuovo parco nominato TRENTINO MUSIC ARENA in grado di ospitare oltre 100.000 persone.

Il concerto di Trento si aggiunge alle date del tour riprogrammate nel 2022 e già da tempo sold out, dando la possibilità a chi è rimasto senza biglietto di unirsi alla festa.

  • 24 Maggio 2022 Milano – Ippodromo Milano Trenno sold out
  • 28 Maggio 2022 Imola – Autodromo Internazionale Enzo e Dino Ferrari sold out
  • 03 Giugno 2022 Firenze – Visarno Arena sold out
  • 11 Giugno 2022 Roma – Circo Massimo sold out
  • 12 Giugno 2022 Roma – Circo Massimo sold out

Per il 12 novembre è invece atteso il nuovo album che è stato anticipato a gennaio dalla pubblicazione del singolo “Una Canzone d’Amore Buttata Via”.

I biglietti per la data di Trento del 20 Maggio 2022 saranno disponibili a partire dalle ore 12.00 di domani 10 settembre sul circuito VIVATICKET all’indirizzo vascolive.vivaticket.it.

I prezzi dei biglietti rispettivamente per il PIT 1 / 2 / 3 saranno di 75 / 60 / 45 euro + diritti di prevendita.

L'articolo Vasco Live 2022 l’evento speciale a Trento proviene da Radio Web Italia.

]]>
https://www.radiowebitalia.it/168606/in-news/vasco-live-2022-levento-speciale-a-trento.html/feed 0
Vasco Rossi live a Trento, il 20 Maggio 2022 https://www.radiowebitalia.it/167858/in-news/vasco-rossi-live-a-trento-il-20-maggio-2022.html https://www.radiowebitalia.it/167858/in-news/vasco-rossi-live-a-trento-il-20-maggio-2022.html#respond Wed, 28 Jul 2021 14:45:22 +0000 https://www.radiowebitalia.it/?p=167858 Vasco Rossi live a Trento, il 20 Maggio 2022 per inaugurare Il Trentino Music Arena. E’ ufficiale e lo conferma la Provincia Autonoma di Trento che apre un nuovo, affascinante e gigantesco spazio dedicato alla musica. Il nuovo parco si chiama TRENTINO MUSIC ARENA, sorge a pochi Km dalla città, nell’area San Vincenzo di Mattarello …

L'articolo Vasco Rossi live a Trento, il 20 Maggio 2022 proviene da Radio Web Italia.

]]>
Vasco Rossi live a Trento, il 20 Maggio 2022 per inaugurare Il Trentino Music Arena.

E’ ufficiale e lo conferma la Provincia Autonoma di Trento che apre un nuovo, affascinante e gigantesco spazio dedicato alla musica.

Il nuovo parco si chiama TRENTINO MUSIC ARENA, sorge a pochi Km dalla città, nell’area San Vincenzo di Mattarello ed è in grado di ospitare oltre 100.000 persone.

E chi, se non Vasco, poteva essere il primo a calcare il palco della Music Arena del Trentino?

Dal canto suo il KOM non vede l’ora di tornare in concerto e di riabbracciare il suo pubblico.

Parte così da Trento il Vasco Live 2022 .

Restano validi i biglietti già acquistati per le date sold out, riprogrammate al 2022 come segue:

  • 24 Maggio 2022 Milano – Ippodromo Milano Trenno sold out
  • 28 Maggio 2022 Imola – Autodromo Internazionale Enzo e Dino Ferrari sold out
  • 03 Giugno 2022 Firenze – Visarno Arena sold out
  • 11 Giugno 2022 Roma – Circo Massimo sold out
  • 12 Giugno 2022 Roma – Circo Massimo sold out

I biglietti per la nuova data del 20 Maggio 2022 saranno disponibili in prevendita esclusiva per gli iscritti al IlBlasco Fan club, dalle ore 12.00 dell’8 settembre 2021 presso il circuito VIVATICKET. Apertura vendite per tutti dalle ore 12.00 del 10 settembre 2021 sempre sul circuito VIVATICKET.

I prezzi dei biglietti rispettivamente per il PIT 1 / 2 / 3 saranno di 75 / 60 / 45 euro + diritti di prevendita.

L'articolo Vasco Rossi live a Trento, il 20 Maggio 2022 proviene da Radio Web Italia.

]]>
https://www.radiowebitalia.it/167858/in-news/vasco-rossi-live-a-trento-il-20-maggio-2022.html/feed 0
“Siamo solo noi” esce la versione da collezione https://www.radiowebitalia.it/167084/dischi-novita/siamo-solo-noi-esce-la-versione-da-collezione.html https://www.radiowebitalia.it/167084/dischi-novita/siamo-solo-noi-esce-la-versione-da-collezione.html#respond Thu, 17 Jun 2021 14:42:32 +0000 https://www.radiowebitalia.it/?p=167084 Continua la serie celebrativa R>PLAY dedicata ai 40esimi anniversari degli album da studio di Vasco A 40 anni dall’uscita di “Siamo solo noi”, Sony Music / Legacy celebra il quarto disco di Vasco Rossi (pubblicato per la prima volta il 9 aprile 1981 dall’etichetta Targa) con la speciale edizione da collezione della serie R>PLAY. Dedicata …

L'articolo “Siamo solo noi” esce la versione da collezione proviene da Radio Web Italia.

]]>
Continua la serie celebrativa R>PLAY dedicata ai 40esimi anniversari degli album da studio di Vasco

A 40 anni dall’uscita di “Siamo solo noi”, Sony Music / Legacy celebra il quarto disco di Vasco Rossi (pubblicato per la prima volta il 9 aprile 1981 dall’etichetta Targa) con la speciale edizione da collezione della serie R>PLAY. Dedicata ai quarantesimi anniversari dei suoi album da studio, la serie, per la quale è stato creato un logo ad hoc, è stata inaugurata nel 2018 con la ripubblicazione del primo album di Vasco. “Siamo solo noi – R>PLAY Edition 40th” esce venerdì 18 giugno.

Per questa ricorrenza è stato girato anche il videoclip animato inedito di “Siamo solo noi”, che sarà online dal 24 giugno. Racconta il regista Arturo Bertusi: “Noi, è la prima persona plurale che definisce un gruppo, una comunità, un popolo.

Per questo il protagonista non poteva essere un singolo personaggio, ma tutti Noi appunto, ripresi, attraverso gli anni, dai video di una telecamera di sicurezza di un negozio di dischi, sguardo su una piazza ideale. È lo sguardo oggettivo e imparziale di una ‘camera fissa’, a trasformare la piazza in un palcoscenico su cui scorrono quarant’anni di storia e canzoni di Vasco, insieme ad eventi che hanno trasformato il mondo, fino al presente della pandemia.

Questo è il concept del video, che ribalta l’impianto narrativo e visivo tradizionale dei cortometraggi e dei videoclip. Nel video di Siamo solo noi, sono presenti quasi tutti gli album di Vasco e molte canzoni, in forma di citazione più o meno esplicita, attraverso i manifesti affissi nella piazza, nei personaggi, nelle suggestioni e nelle copertine che in versione animata prendono vita. In quella piazza ci siamo tutti Noi.

E tutti Noi ci torniamo, accompagnati simbolicamente da Vasco stesso, che, di nuovo come una volta, ci riaprirà il ‘negozio’ dove ritrovare le nostre emozioni”. Il video è prodotto da Chiaroscuro Creative e realizzato dallo stesso team dei video di Jenny è pazza e Anima fragile: disegni e scenografie sono di Rosanna Mezzanotte; soggetto (con Roberto Lepore) e regia di Arturo Bertusi; motion graphic e animazioni di Tommaso Arosio; animazioni passo 1 di Matteo Manzini.

Siamo solo noi uscì in un periodo in cui nessuno in Italia faceva rock, né rock d’autore. Per la critica, il rock doveva essere solo in inglese. Il quarto album di Vasco e il suo “rock canzone” non fu capito da loro in quel momento, non avevano ascoltato niente di simile prima. Vasco è stato un precursore nel nostro Paese, con un suo linguaggio, personale e potente, senza imitare nessuno. E così come i cantautori, che amava, prima di tutto dava importanza alla parola e al testo.

Racconta Vasco: «Per la critica o eri cantautore o eri pop. Per questo pensavo a un rock popolare, anche se ero cresciuto con i cantautori. ‘Siamo solo noi’ non l’avrei scritta senza ‘Quelli che’ di Enzo Jannacci, che era un testo aperto, potevi cambiarlo ogni sera. Lo mettevo in radio già nel 1976-77.

Io compravo i suoi dischi dai primi in dialetto milanese, ‘El portava i scarp del tennis’ e ‘L’Armando’, lui era geniale. Uno dei grandi con Mogol e Battisti, De Gregori, Guccini, De André. Giorgio Gaber era uno dei pochi che andavo a vedere a teatro, non perdevo uno spettacolo. Era troppo avanti, nuovo e anche perfetto in tutto, io l’ho amato dentro. Sono cresciuto con loro, poi ho trovato il mio stile ma sono figlio loro.»

Vasco cita il suo amore per i cantautori, ma la sua scrittura è lontanissima da loro. Pensava a trovare il suo popolo, la sua forza. Sul palco, davanti alla sua gente. Questo album è infatti già il manifesto di quel che sarebbe accaduto dopo negli stadi. È anche l’intuizione che la musica nuova deve essere scritta per essere suonata dal vivo, e registrata come se fosse dal vivo.

Siamo solo noi, insieme ad Albachiara e Colpa d’Alfredo che erano già cult, diventò l’inno per le future generazioni. Ancora più di Vita spericolata.

Siamo solo noi è stato il primo testo identitario, ha trasformato in un popolo le persone che ascoltavano le canzoni di Vasco, compravano i suoi dischi e accorrevano ai concerti. Dando loro un inno. Parla di una possibile, alternativa libertà. Il messaggio è semplice: noi abbiamo un’identità, siamo il risultato di una normale diversità.

Vasco racconta com’è nata: “Mi è venuta di getto in una notte in cui ero furioso con me stesso perchè sul palco non era andata come volevo. Ero scivolato sulle spie, quelli davanti per fortuna non si sono accorti di nulla.

Mi rialzai immediatamente e, nonostante sbucciature e bruciori, continuai a cantare come se niente fosse, lo spettacolo prima di tutto sempre. Ma io ero inferocito con me stesso e così quella notte mi sono sfogato scrivendo ‘Siamo solo noi’: una dichiarazione di indipendenza dalle regole imposte che non ci stavano più bene a noi della nuova generazione”.

Vasco si guarda intorno, anche ai suoi primi concerti, e scrive una dichiarazione di indipendenza generazionale con il suo sguardo psicologico e sociale. Ma non è il suo personale che diventa politico. “Fotografavo una contrapposizione generazionale (che non mi riguardava però da vicino, mio padre e mia madre si sono sempre fidati di me, mi hanno sempre lasciato fare).

‘Siamo solo noi’ è la risposta: mia mamma, da piccolo, mi diceva sempre ‘sei solo te, sei solo te che fai così, guarda la figlia di…’ Allora quel ‘sei solo te’ l’ho trasformato in ‘siamo solo noi’, che non abbiamo i vostri stessi valori, le vostre stesse convinzioni. Ne abbiamo delle altre, le nostre. E comunque sappiamo quello che facciamo, non ci buttiamo via. E vogliamo vivere intensamente e diversamente da come avete vissuto voi.”

L’ALBUM E LE CANZONI

Come racconta Guido Elmi, che produsse l’intero lavoro, nel libro contenuto nel cofanetto, “L’album ‘Siamo solo noi’è l’essenzialità degli arrangiamenti, la potenza della base ritmica, il suono delle chitarre, l’intensità, la forza e la bellezza della voce di Vasco”.

Siamo solo noi nelle parole di Vasco: “La canzone rock per eccellenza, ed è più rock il testo che la musica perché io sono fondamentalmente uno che scrive testi e le musiche sono una colonna sonora per le parole. Voglio comunicare. Sono qui per comunicarti un’emozione, una sensazione, una rabbia, un’idea.

Ti dico quello che ho veramente dentro, te lo dico sul serio, mi spoglio veramente. Quando scrivo canzoni sono onesto e sincero fino in fondo, nel senso che racconto delle cose che non direi neanche a un amico, mentre nelle canzoni non mi vergogno di niente. Secondo me l’artista deve fare così, salire sul palco ed essere nudo, vero, sincero, allora forse vien fuori qualcosa di utile. Come uno che racconta una debolezza davanti a cinquantamila persone e improvvisamente queste cinquantamila persone scoprono di avere la stessa debolezza.

Non ci sentiamo più soli, ma tutti in un inno potente”. Incredibile romantica è una ballata d’amore per Paola, in puro stile vaschiano, con accenni di rock melodico ma molto duro. Essenziale e con tastiere veramente al minimo storico. Dopo Paola non avrebbe più voluto avere relazioni serie per vent’anni. Dimentichiamoci questa città, uno dei brani iconici dei concerti. Nel suo riff iniziale è un omaggio ai Judas Priest di Living After Midnight.

Dimentichiamoci di tutto e pensiamo semplicemente a stare bene insieme in questo momento.Per Voglio andare al mare prende ispirazione da Paolo Conte “L’ho incontrato solo una volta in albergo a Milano, mi sono inginocchiato, lui è rimasto allibito ma anche molto contento” racconta Vasco “Però non gliel’ho mai detto che mi ero ispirato a lui per una canzone.” Brava è Il brano più pop, con il riff di piano di Fio Zanotti e le sue tastiere a impreziosirlo.

Anche questa è una canzone per Paola. Una reazione al femminismo degli anni settanta, alla punizione che lei avrebbe voluto infliggergli per gli anni in cui gli uomini avevano trattato male le donne. “Ieri ho sgozzato mio figlio (sul disco diventato “Ieri ho sg. mio figlio” per una censura del discografico) è un vero brano hard rock, il testo è una metafora agghiacciante delle inquietudini ormonali, condita con un’ironia nera e una follia verbale che si sposa perfettamente con il suono e l’arrangiamento.

Che ironia è un divertimento, una canzone minore. Un’altra partita a ping pong con la seduzione e il sesso. Mai più entrata nella scaletta di un concerto. L’ultimo brano, Valium, è uno dei pochi blues cantati da Vasco, molto teatrale, l’ispirazione è Gaber. È anche una risposta punk a Dammi una lametta che mi taglio le vene di Donatella Rettore. E a Gino Paoli. La citazione di La Gatta è una risposta artistica generazionale a chi era venuto prima.

“Noi non stiamo svegli a guardare le gatte con una macchia nera sul muso sopra un tetto che scotta. Io di notte, quando non sto sveglio tutta la notte, Voglio dormire. Siamo una generazioneche manda affanculo tutto e tutti” conclude Vasco.

Realizzato in collaborazione con Chiaroscuro Creative, che da sempre si occupa dei progetti editoriali e dell’immagine di Vasco, “Siamo solo noi – R>PLAY Edition 40th” verrà pubblicato in tre versioni:

  • un preziosissimo COFANETTO DELUXE da collezione, in edizione limitata numerata, che include: il 33 giri (180 gr), il CD versione vinyl replica, la musicassetta, il 45 giri di “Voglio andare al mare / Brava”, un libro cartonato di 128 pagine scritto dal giornalista e critico musicale Marco Mangiarotti, con foto inedite e con la storia dell’album raccontata dallo stesso Vasco e dai protagonisti; e un gadget, come ormai da tradizione della serie R>PLAY, che in questo caso è la locandina del tour che seguì l’uscita del disco;
  • un CD Hardcoverbook di 32 pagine con contenuti esclusivi;

un LP – Long Playing originale (180gr.) rimasterizzato.

La tracklist del disco è quella della versione originale (con il titolo del brano “Ieri ho sgozzato mio figlio” riportato per intero e non censurato, l’originale era “Ieri ho sg. mio figlio”): “Siamo solo noi”, “Incredibile romantica”, “Dimentichiamoci questa città”, “Voglio andare al mare”, “Brava”, “Ieri ho sgozzato mio figlio”, “Che ironia”, “Valium”, “Voglio andare al mare (ripresa)”.

La copertina è quella originale, ispirata nella grafica a quella di uno dei primi dischi di Desmond Child, e contenente una foto del volto di Vasco in bianco e nero, di rara potenza. Nelle successive ristampe in cd è stata sostituita.

“Siamo solo noi – R>PLAY Edition 40th” è stato realizzato a 24bit/192KHZ, la migliore definizione attualmente possibile, e rimasterizzato negli studi Fonoprint da Maurizio Biancani (che curò le registrazioni originali di “Siamo solo noi”), partendo dai nastri master analogici di studio tramite trattamento termico, restauro ed acquisizione in digitale.

L'articolo “Siamo solo noi” esce la versione da collezione proviene da Radio Web Italia.

]]>
https://www.radiowebitalia.it/167084/dischi-novita/siamo-solo-noi-esce-la-versione-da-collezione.html/feed 0
40 anni di “Siamo solo noi”, Sony Music Legacy celebra il quarto disco di Vasco Rossi https://www.radiowebitalia.it/165896/dischi-novita/40-anni-di-siamo-solo-noi-sony-music-legacy-celebra-il-quarto-disco-di-vasco-rossi.html https://www.radiowebitalia.it/165896/dischi-novita/40-anni-di-siamo-solo-noi-sony-music-legacy-celebra-il-quarto-disco-di-vasco-rossi.html#respond Thu, 22 Apr 2021 07:25:06 +0000 https://www.radiowebitalia.it/?p=165896 Continua la serie celebrativa R>PLAY dedicata ai 40esimi anniversari degli album da studio di Vasco A 40 anni dall’uscita di “Siamo solo noi”, Sony Music Legacy celebra il quarto disco di Vasco Rossi (pubblicato per la prima volta il 9 aprile 1981 dall’etichetta Targa) con la speciale edizione da collezione della serie R>PLAY. Dedicata ai …

L'articolo 40 anni di “Siamo solo noi”, Sony Music Legacy celebra il quarto disco di Vasco Rossi proviene da Radio Web Italia.

]]>
Continua la serie celebrativa R>PLAY dedicata ai 40esimi anniversari degli album da studio di Vasco

A 40 anni dall’uscita di “Siamo solo noi”, Sony Music Legacy celebra il quarto disco di Vasco Rossi (pubblicato per la prima volta il 9 aprile 1981 dall’etichetta Targa) con la speciale edizione da collezione della serie R>PLAY. Dedicata ai quarantesimi anniversari dei suoi album da studio, la serie, per la quale è stato creato un logo ad hoc, è stata inaugurata nel 2018 con la ripubblicazione del primo album di Vasco.

“Siamo solo noi – R>PLAY Edition 40th” verrà pubblicato il 18 giugno e sarà disponibile in preorder da giovedì 22 aprile al seguente link https://SMI.lnk.to/VASCOROSSI_SSN40

A completamento dei festeggiamenti della ricorrenza, è prevista l’uscita di un videoclip animato inedito di “Siamo solo noi”.

“Intanto, è una dichiarazione di intenti: siamo solo noi, sono solo io” racconta Vasco a proposito del significato della canzone, divenuta un inno generazionale “Va bene, prendo atto del fatto che sono solo io, che siamo solo noi, quelli che andiamo a letto la mattina presto e ci svegliamo con il mal di testa… Insomma esageravamo, perché si tende sempre a esagerare, a fare un po’ di più di quelli che ci hanno preceduti. Però era anche una risposta: si, andiamo a letto la mattina presto e ci svegliamo con il mal di testa. E allora? Ma abbiamo il mal di testa, noi. E ci prendiamo le nostre responsabilità: facciamo tardi, beviamo troppo, fumiamo troppo, ci svegliamo col mal di testa e…ci passerà!”

Realizzato in collaborazione con Chiaroscuro Creative, che da sempre si occupa dei progetti editoriali e dell’immagine di Vasco, “Siamo solo noi – R>PLAY Edition 40th” diventa un prezioso cofanetto deluxe da collezione, in edizione limitata numerata, contenente il 33 giri (180 gr), il CD versione vinyl replica, la musicassetta, il 45 giri di “Voglio andare al mare / Brava”, un libro cartonato di 128 pagine scritto dal giornalista e critico musicale Marco Mangiarotti, con la storia dell’album raccontata dallo stesso Vasco e dai protagonisti, e con foto inedite; e un gadget, come ormai da tradizione della serie R>PLAY (in questo caso la locandina del tour che seguì l’uscita del disco).

Oltre al cofanetto, saranno disponibili anche una versione in vinile e una in CD hardbook cover.

La tracklist del disco sarà quello della versione originale (con il titolo del brano “Ieri ho sgozzato mio figlio” riportato per intero e non censurato, l’originale era “Ieri ho sg. mio figlio”): “Siamo solo noi”, “Incredibile romantica”, “Dimentichiamoci questa città”, “Voglio andare al mare”, “Brava”, “Ieri ho sgozzato mio figlio”, “Che ironia”, “Valium”, “Voglio andare al mare (ripresa)”.

“Siamo solo noi – R>PLAY Edition 40th” è stato realizzato a 24bit/192KHZ, la migliore definizione attualmente possibile, e rimasterizzato negli studi Fonoprint da Maurizio Biancani (che curò le registrazioni originali di “Siamo solo noi”), partendo dai nastri master analogici di studio tramite trattamento termico, restauro ed acquisizione in digitale.

L'articolo 40 anni di “Siamo solo noi”, Sony Music Legacy celebra il quarto disco di Vasco Rossi proviene da Radio Web Italia.

]]>
https://www.radiowebitalia.it/165896/dischi-novita/40-anni-di-siamo-solo-noi-sony-music-legacy-celebra-il-quarto-disco-di-vasco-rossi.html/feed 0
Vasco Rossi rinvia il tour al 2022 https://www.radiowebitalia.it/165689/in-news/vasco-rossi-rinvia-il-tour-al-2022.html https://www.radiowebitalia.it/165689/in-news/vasco-rossi-rinvia-il-tour-al-2022.html#respond Wed, 14 Apr 2021 08:17:39 +0000 https://www.radiowebitalia.it/?p=165689 I concerti di Vasco Rossi previsti nel mese di Giugno 2021 vengono riprogrammati nel 2022 con il seguente calendario: 24 maggio 2022 MILANO – Ippodromo Milano Trenno (ex IDays) 28 maggio 2022 IMOLA – Autodromo Internazionale Enzo e Dino Ferrari 3 giugno 2022 FIRENZE – Visarno Arena (ex Firenze Rocks) 11 e 12 giugno 2022 …

L'articolo Vasco Rossi rinvia il tour al 2022 proviene da Radio Web Italia.

]]>
I concerti di Vasco Rossi previsti nel mese di Giugno 2021 vengono riprogrammati nel 2022 con il seguente calendario:

24 maggio 2022 MILANO – Ippodromo Milano Trenno (ex IDays)

28 maggio 2022 IMOLA – Autodromo Internazionale Enzo e Dino Ferrari

3 giugno 2022 FIRENZE – Visarno Arena (ex Firenze Rocks)

11 e 12 giugno 2022 ROMA – Circo Massimo

Le nuove date non faranno più parte del calendario dei Festival a cui appartenevano anche se si svolgeranno nelle stesse location.
La data di Milano avrà luogo nella nuova area allestita all’Ippodromo Milano Trenno. I biglietti emessi rimarranno validi per le rispettive nuove date.
Nel caso della doppia data di ROMA:
i biglietti per la data del 19 giugno 2020 (poi 26 giugno 2021)
saranno validi per la data dell’11 giugno 2022,
i biglietti per il 20 giugno 2020 (poi 27 giugno 2021)
saranno validi per la data del 12 giugno 2022.

Coloro che saranno impossibilitati a partecipare alle nuove date, avranno la possibilità di rivendere legalmente il proprio biglietto sulle piattaforme dove è avvenuto l’acquisto o di richiedere il rimborso che avverrà tramite voucher di pari valore a quello indicato sul biglietto precedentemente acquistato e comprensivo, dunque, del diritto di prevendita.

Il voucher potrà essere richiesto entro il 13 giugno 2021 e avrà validità 18 mesi dalla sua data di emissione.

Il voucher dovrà essere richiesto presso le biglietterie dove è stato acquistato il biglietto, maggiori informazioni ai seguenti link:

TICKETMASTER: https://help.ticketmaster.it/hc/it/articles/360008793437

TICKETONE: https://www.ticketone.it/campaign/covid-19/

VIVATICKET: https://shop.vivaticket.com/ita/annulli

I biglietti per le nuove date, dove disponibili, sono in vendita presso le seguenti biglietterie:

Ticketmaster.it – Ticketone.it – Vivaticket.com

Per maggiori informazioni visitare la pagina: https://www.livenation.it/show-updates

L'articolo Vasco Rossi rinvia il tour al 2022 proviene da Radio Web Italia.

]]>
https://www.radiowebitalia.it/165689/in-news/vasco-rossi-rinvia-il-tour-al-2022.html/feed 0
Vasco Rossi tour rinviato https://www.radiowebitalia.it/165271/in-news/vasco-rossi-tour-rinviato.html https://www.radiowebitalia.it/165271/in-news/vasco-rossi-tour-rinviato.html#respond Sat, 27 Mar 2021 09:46:31 +0000 https://www.radiowebitalia.it/?p=165271 I concerti di Vasco previsti nel mese di Giugno 2021 nell’ambito dei Festival saranno riprogrammati. Le nuove date e le eventuali modalità di rimborso, in conformità con le disposizioni di legge, saranno comunicate entro il 15 Aprile 2021. Per aggiornamenti ed info: www.livenation.it https://www.facebook.com/livenation.it https://twitter.com/livenation.it https://www.instagram.com/livenation.it

L'articolo Vasco Rossi tour rinviato proviene da Radio Web Italia.

]]>
I concerti di Vasco previsti nel mese di Giugno 2021 nell’ambito dei Festival saranno riprogrammati.

Le nuove date e le eventuali modalità di rimborso, in conformità con le disposizioni di legge, saranno comunicate entro il 15 Aprile 2021.

Per aggiornamenti ed info:

www.livenation.it

https://www.facebook.com/livenation.it

https://twitter.com/livenation.it

https://www.instagram.com/livenation.it

L'articolo Vasco Rossi tour rinviato proviene da Radio Web Italia.

]]>
https://www.radiowebitalia.it/165271/in-news/vasco-rossi-tour-rinviato.html/feed 0
Erminio Sinni vincitore di The Voice Senior con “E tu davanti a me” https://www.radiowebitalia.it/163477/dischi-novita/erminio-sinni-vincitore-di-the-voice-senior-con-e-tu-davanti-a-me.html https://www.radiowebitalia.it/163477/dischi-novita/erminio-sinni-vincitore-di-the-voice-senior-con-e-tu-davanti-a-me.html#respond Sat, 23 Jan 2021 10:51:22 +0000 https://www.radiowebitalia.it/?p=163477 Esce oggi in una nuova versione il brano che ha donato notorietà ad Erminio Sinni ancora prima della schiacciante vittoria a The Voice Senior con quasi il 54% del voto da casa. E Tu Davanti A Me scritta e composta interamente da Sinni, in questa nuova versione si avvale della produzione di Nicolò Fragile (Mina, …

L'articolo Erminio Sinni vincitore di The Voice Senior con “E tu davanti a me” proviene da Radio Web Italia.

]]>
Esce oggi in una nuova versione il brano che ha donato notorietà ad Erminio Sinni ancora prima della schiacciante vittoria a The Voice Senior con quasi il 54% del voto da casa.

E Tu Davanti A Me scritta e composta interamente da Sinni, in questa nuova versione si avvale della produzione di Nicolò Fragile (Mina, Eros Ramazzotti, Irene Grandi, Renato Zero, Vasco Rossi, Gianluca Grignani e molti altri).

Il brano dimostra così di essere un evergreen nato al tramonto di un’estate qualunque e capace di rinascere, di anno in anno, come in questo 2021 dove il malinconico riferimento ai bar chiusi per ferie e la propositiva voglia di ripartire per un’altra stagione assume un significato differente. L’estate della canzone non è (solo) una stagione ma il simbolo di un età/momento felice che può perpetuarsi in ogni momento della nostra vita come dimostra la recente vittoria di Erminio Sinni alla prima edizione del talent elogiato sia dalla critica che dal numerosissimo pubblico che lo ha seguito da casa.

Erminio Sinni, classe 1961, a 12 anni inizia, presso l’Istituto Superiore di Studi Musicali Pietro Mascagni di Livorno, lo studio del pianoforte e all’età di 18 anni si trasferisce a Roma suonando e cantando nei migliori locali della capitale. Nel 1989 partecipa al Festival di Sanremo come autore della canzone “Tutti i cuori sensibili” per Stefania La Fauci. Nel 1990 partecipa al Nuovo Cantagiro piazzandosi in quarta posizione e nel 1991 ha il compito di cantare e suonare alla festa in onore di Frank Sinatra presso l’ambasciata americana di Roma. Nel 1992 conosce Riccardo Cocciante con cui inizia un rapporto di collaborazione. Nel 1993, prodotto da Cocciante, partecipa al Festival di Sanremo piazzandosi al quinto posto con la canzone “L’amore vero” e aggiudicandosi anche il Premio Volare come migliore musica della manifestazione ed il Premio S.I.L.B. come miglior testo. Contemporaneamente esce l’album “Ossigeno”, nove brani tra cui “E tu davanti a me” con tutte le canzoni scritte interamente da Sinni. Nello stesso anno esce il CD di Riccardo Cocciante dove la canzone di punta è Resta con me pezzo scritto da Sinni e Massimo Bizzarri. Nel 1996 riceve il riconoscimento come miglior cantautore al Premio Mia Martini. Nel 1998 la canzone “L’amore vero” diventa colonna sonora per la telenovela Por amor a vos trasmessa in America Latina da Rete Globo. Dal 2002 al 2006 è il musicista ufficiale della Nazionale di Calcio Italiana a Casa Azzurri. Nel 2006 esce “11.167 km”, il cd che prende il nome dalla distanza che intercorre tra Fiumicino e Buenos Aires dove il cantautore Sinni. Nel 2012 esce “ES” il nuovo cd che contiene 12 brani e che si avvale di collaborazioni internazionali come Xavier Girotto, Flavio Boltro, Enrico Zanisi e un duetto con Massimo Bizzarri. Nel 2020 partecipa a the Voice Senior nella squadra di Loredana Bertè vincendo la manifestazione.

L'articolo Erminio Sinni vincitore di The Voice Senior con “E tu davanti a me” proviene da Radio Web Italia.

]]>
https://www.radiowebitalia.it/163477/dischi-novita/erminio-sinni-vincitore-di-the-voice-senior-con-e-tu-davanti-a-me.html/feed 0
Vasco Rossi “Una Canzone D’Amore Buttata Via” https://www.radiowebitalia.it/162998/dischi-novita/vasco-rossi-una-canzone-damore-buttata-via.html https://www.radiowebitalia.it/162998/dischi-novita/vasco-rossi-una-canzone-damore-buttata-via.html#respond Sat, 02 Jan 2021 15:11:34 +0000 https://www.radiowebitalia.it/?p=162998 Dalle 00:01 del 01.01.2021 è fuori ovunque il nuovo singolo su Spotify, Amazon Music, Apple Music, iTunes e in tutti gli altri store digitali La prima canzone dell’anno, la prima nel programma di Bolle, la prima dell’album che verrà nel 2021, l’anno della rinascita. Da Vasco ti aspetti sempre qualcosa e lui non delude mai. …

L'articolo Vasco Rossi “Una Canzone D’Amore Buttata Via” proviene da Radio Web Italia.

]]>
Dalle 00:01 del 01.01.2021 è fuori ovunque il nuovo singolo su Spotify, Amazon Music, Apple Music, iTunes e in tutti gli altri store digitali

La prima canzone dell’anno, la prima nel programma di Bolle, la prima dell’album che verrà nel 2021, l’anno della rinascita.

Da Vasco ti aspetti sempre qualcosa e lui non delude mai. Arriva sempre, con la sua faccia da impunito, la sua voce, i suoi testi le sue musiche. Poesia, sogno e chitarre rock, come nelle migliori sue ballad.
“non lasciarmi andar via, non lasciare che sia una canzone d’amore buttata via Ma… chi la butta via una canzone d’amore se è sua?
Di sicuro non il popolo dei suoi fan e followers che aspetta solo di “raccoglierla” dal momento in cui ne ha annunciato l’uscita, una sera, a totale sorpresa per tutti, in un post su Instagram.Dalle 00:01 del 01.01.2021 esce dappertutto il nuovo singolo “Una canzone d’amore buttata via”(prodotta con Celso Valli) e Vasco ha scelto di presentarla in esclusiva, e per la prima volta, da Bolle in apertura del suo “Danza con me”, in onda il 1°gennaio sera su Raiuno

Bolle che balla Vasco, quando la danza incontra il rock e scocca la scintilla, che esplode creando un momento di vera poesia e di grande energia. Bolle “interpreta” Vasco danzando su una coreografia da sogno. Il miglior inizio per “Una canzone d’amore buttata via”. Con grande generosità.
A pensarci bene, sono 15 anni che Vasco non va in televisione (…è la tv che va da lui…). Non è propriamente il suo mezzo prediletto, per comunicare preferisce i social dove lo seguono in milioni. E i concerti. Il palco, il suo habitat naturale.
Vasco non appare spesso in tv, l’ultima volta nel 2005, al Festival di Sanremo di Bonolis, per chiudere il cerchio iniziato 22 anni prima con “Vita spericolata” e aprirne contemporaneamente un altro, l’era di “Un senso”. Da allora molti cerchi se ne sono chiusi, l’ultimo a Modena Park nel 2017 con la carica mondiale dei 225.000, e molti se ne sono aperti in 40 anni di splendida carriera rock.
Il nuovo parte da “Una canzone d’amore buttata via”. Che apre il 2021 ed è anche il primo inedito dell’album, attualmente in lavorazione, che verrà nel 2021, dopo l’estate. Album molto atteso che arriva a 6 anni +1 dall’ultimo lavoro di studio “Sono Innocente”, 6 volte Platino nel 2014 e a 4 +1 da “Vasco Non Stop” l’antologia 5 volte Platino, nel 2016. Ps: Due prestigiosi riconoscimenti nell’ultimo mese: Premio Tenco 2020 e Nettuno d’Oro, la massima onorificenza che il Sindaco di Bologna può dare.

L'articolo Vasco Rossi “Una Canzone D’Amore Buttata Via” proviene da Radio Web Italia.

]]>
https://www.radiowebitalia.it/162998/dischi-novita/vasco-rossi-una-canzone-damore-buttata-via.html/feed 0
A Vasco e Sting il Premio Tenco 2020 https://www.radiowebitalia.it/162843/cinema-tv-e-spettacolo/a-vasco-e-sting-il-premio-tenco-2020.html https://www.radiowebitalia.it/162843/cinema-tv-e-spettacolo/a-vasco-e-sting-il-premio-tenco-2020.html#respond Tue, 22 Dec 2020 09:11:21 +0000 https://www.radiowebitalia.it/?p=162843 Vasco Rossi, Sting e Vincenzo Mollica (operatore culturale) sono i vincitori del PREMIO TENCO 2020, il riconoscimento assegnato dal 1974 alla carriera degli artisti che hanno apportato un contributo significativo alla canzone d’autore mondiale. Le tipologie del premio sono due: per cantautori e per operatori culturali. I nomi delle due icone che hanno fatto la …

L'articolo A Vasco e Sting il Premio Tenco 2020 proviene da Radio Web Italia.

]]>
Vasco Rossi, Sting e Vincenzo Mollica (operatore culturale) sono i vincitori del PREMIO TENCO 2020, il riconoscimento assegnato dal 1974 alla carriera degli artisti che hanno apportato un contributo significativo alla canzone d’autore mondiale. Le tipologie del premio sono due: per cantautori e per operatori culturali.

I nomi delle due icone che hanno fatto la storia della musica, annunciati oggi in conferenza stampa, rendono unico il prestigioso cast del “Tenco2020”, lo speciale Tv in onda lunedì 28 dicembre in seconda serata su Rai3, impreziosito dalle esibizioni degli artisti registrate al Teatro Ariston e in alcune location di Sanremo.

LO SPECIALE TV – Il programma, condotto da Pino Strabioli e Gino Castaldo, vedrà la consegna delle Targhe Tenco e dei Premi Tenco 2020.

Con un filo conduttore che racconta in sottofondo le origini e le radici dello storico Club Tenco e della Rassegna della canzone d’autore (Premio Tenco), quest’anno sospesa come molte manifestazioni per l’emergenza sanitaria, ci saranno immagini inedite di archivio, ma anche esibizioni uniche ed esclusive come il Premio Tenco ha abituato negli anni.

Sarà Morgan, accompagnato dal suo pianoforte, ad aprire lo speciale con la tradizionale sigla della rassegna, il brano Lontanto Lontano di Luigi Tenco che ogni anno viene interpretato da un cantautore.

A ricevere il premio quest’anno anche un artista internazionale d’eccezione, Sting, autore di brani entrati nella storia della musica mondiale. Sting, che ha da poco pubblicato September, singolo collaborativo con l’amico e collega Zucchero, uscirà a marzo 2021 con il suo nuovo album “Duets”, ennesima dimostrazione del suo ruolo centrale nella musica internazionale. Per il Tenco si esibirà con Zucchero proprio in un’inedita versione acustica di September.

Oltre ai tre vincitori del Premio Tenco 2020 saranno presenti, quindi, tutti i vincitori delle Targhe Tenco 2020.

Al ritorno in TV del Premio Tenco, non poteva mancare Francesco Guccini che quest’anno è stato protagonista delle Targhe Tenco 2020 con Note di viaggio – Capitolo 1: venite avanti…: una raccolta di sue canzoni scelte dallo stesso cantautore, prodotto da Mauro Pagani, che ha vinto il riconoscimento per l’Album a progetto. In rappresentanza di tutti gli artisti che hanno preso parte al lavoro discografico, sul palco salirà Francesco Gabbani che interpreterà Quattro stracci.

Brunori Sas che, con Cip! si è aggiudicato la Targa Miglior Album, proporrà dal Teatro Ariston Al di là dell’amore. Quindi Tosca, che quest’anno ha ricevuto due Targhe Tenco: Miglior Canzone con Ho amato tutto scritta da Pietro Cantarelli e Miglior Interprete con Morabeza. Paolo Jannacci che con Canterò ha vinto la Targa Opera Prima e la Nuova Compagnia di Canto Popolare con Napoli 1534. Tra moresche e villanelle, Targa Album in Dialetto.

La Targa Album a progetto quest’anno ha ottenuto un ex aequo con Io credevo. Le canzoni di Gianni Siviero prodotto da Mimmo Ferraro di Squilibri Editore. A nome degli artisti che hanno preso parte al progetto si esibiranno Vittorio De Scalzi con Tra poco è giorno e Gigliola Cinquetti con Alessandro D’Alessandro in Periferia.

Il Premio Tenco operatore culturale Vincenzo Mollica porterà alla memoria alcuni dei momenti più importanti e curiosi delle prime edizioni della Rassegna nel suo stile di racconto che tanto lo ha reso celebre e amato in Italia.

Per la prima volta, inoltre, è stato istituito il Premio GrupYorum in omaggio all’omonima band turca impegnata sia politicamente che socialmente e perseguitata dal regime di Erdogan, che ne ha proibito qualunque concerto e ha incarcerato alcuni dei suoi membri. Tre di questi sono morti dopo quasi un anno di sciopero della fame. È proprio a loro nome e a quello dei moltissimi cantautori e musicisti perseguitati dalle dittature, che è rivolto il Premio.

Il Premio GrupYorum, in collaborazione con Amnesty International, sarà consegnato al cantautore e musicista egiziano rifugiato politico in Finlandia, Ramy Essam.

“Premio Tenco 2020” è organizzato e prodotto dal Club Tenco con il contributo del Comune di Sanremo, Regione Liguria, SIAE, Camera di Commercio Riviere di Liguria, NUOVOIMAIE e Unogas. La produzione esecutiva è di Gruppo Eventi con la supervisione per la messa in onda di iCompany. Un programma di Massimo Bonelli per direzione artistica di Stefano Senardi e Sergio Sacchi e la regia di Stefano Sartini. Radio1 Rai è media partner.

PREMIO TENCO 2020

il maggior riconoscimento della canzone d’autore italiana

I VINCITORI

VASCO ROSSI – PREMIO TENCO ALL’ARTISTA

STING – PREMIO TENCO ALL’ARTISTA INTERNAZIONALE

VINCENZO MOLLICA- PREMIO TENCO ALL’OPERATORE CULTURALE

RAMY ESSAM – PREMIO GRUP YORUM

Vasco Rossi, Sting e Vincenzo Mollica (operatore culturale) sono i vincitori del PREMIO TENCO 2020, il riconoscimento assegnato dal 1974 alla carriera degli artisti che hanno apportato un contributo significativo alla canzone d’autore mondiale. Le tipologie del premio sono due: per cantautori e per operatori culturali.

LE MOTIVAZIONI DEI PREMI TENCO 2020

VASCO ROSSI

“Non si tratta solo di una vita dove non arrivano gli ordini a insegnarti la strada buona. Di spericolato e continuamente provocatorio c’erano quelle parole semplici capaci di rifondare il linguaggio poetico del rock e quella voce capace di parlare direttamente alla pelle. Per mostrarci, senza tante teorizzazioni, come, attraverso l’emozione momentanea della parola e l’evocazione del suono, sia possibile raccontare le proprie emozionanti vicende quotidiane trasformandole magicamente in esperienze collettive”.

STING

“Irrompendo sulla caotica scena della musica punk, se ne è ben presto distaccato imponendo canzoni dall’inconfondibile personalità, basate su costruzioni armoniche raffinate, sonorità limpide e testi accattivanti. Ha saputo conferire alla musica rock i crismi e i fascini della classicità”.

VINCENZO MOLLICA

“Funambolo della notizia, con vista da rapace ha saputo individuare ogni minimo segnale proveniente dal magmatico mondo della canzone d’autore. E ne ha sempre colto, con immediatezza e puntualità da far impallidire ogni cittadino elvetico, il valore artistico e la potenziale importanza mediatica. Multisensoriale dell’arte, ha voluto sempre fondere la magia dell’ascolto alle evocazioni del mondo delle immagini, provenissero dal palcoscenico, dal cinema o dalle arti figurative. Senza di lui, anche il Club Tenco non avrebbe conosciuto ed esplorato la vasta geografia degli incontri artistici che hanno caratterizzato la sua storia”.

PREMIO GRUP YORUM 2020

Quest’anno è stato istituito il primo Premio GrupYorum in omaggio alla omonima band turca impegnata politicamente e socialmente e perseguitata dal regime di Erdogan, che gli ha proibito qualunque concerto e ha incarcerato alcuni dei suoi membri. Tre di questi sono morti dopo quasi un anno di sciopero della fame. È a nome loro e a quello di tutti quei cantautori e musicisti, e sono moltissimi nel mondo, che sono perseguitati dalla dittatura, che è rivolto il Premio.

Il nuovo report di Freemuse, organizzazione francese che documenta i casi di censura musicale e artistica nel mondo, ad aprile 2020, conta un’analisi approfondita di 711 atti di violazione della libertà artistica nel 2019 in 93 paesi.

Il Premio GrupYorum sarà consegnato al cantautore e musicista egiziano Ramy Essam con la seguente motivazione:

“Grazie anche alla canzone “vattene” rivolta a Mubarak, è stato l’emblema musicale delle manifestazioni del 2011 in piazza Tahrir al Cairo durante le quali è stato anche arrestato e torturato. È stato oppositore sia del governo islamista Morsi e, dopo il tentativo di costui di impadronirsi dei pieni poteri attraverso una riforma costituzionale, anche di quello del generale golpista al-Sisi. Le continue canzoni contro la censura e le repressioni, lo hanno costretto nel 2014 all’esilio da dove ha continuato a battersi in difesa degli oppositori arrestati, tra cui il regista Shady Habash, morto nelle carceri egiziane due anni dopo l’arresto, mentre era ancora in attesa di processo”.

L'articolo A Vasco e Sting il Premio Tenco 2020 proviene da Radio Web Italia.

]]>
https://www.radiowebitalia.it/162843/cinema-tv-e-spettacolo/a-vasco-e-sting-il-premio-tenco-2020.html/feed 0