Cinema, TV e Spettacolo – Radio Web Italia https://www.radiowebitalia.it Radio On-Line, Notizie Musicali, Cinema, Spettacolo e tanto altro Thu, 23 Sep 2021 10:12:39 +0000 it-IT hourly 1 https://wordpress.org/?v=5.8.1 Ron ospite nella prima puntata di “Lui è peggio di me” https://www.radiowebitalia.it/168776/in-news/ron-ospite-nella-prima-puntata-di-lui-e-peggio-di-me.html https://www.radiowebitalia.it/168776/in-news/ron-ospite-nella-prima-puntata-di-lui-e-peggio-di-me.html#respond Thu, 23 Sep 2021 10:02:29 +0000 https://www.radiowebitalia.it/?p=168776 RON, protagonista indiscusso della nostra musica d’autore e artista molto amato dal pubblico, sarà ospite di Giorgio Panariello e Marco Giallini nella prima puntata di “Lui è peggio di me”, giovedì 23 settembre, in prima serata su Rai 3. Autore di grandi successi per sé e per altri, e di alcuni veri capolavori della nostra …

L'articolo Ron ospite nella prima puntata di “Lui è peggio di me” proviene da Radio Web Italia.

]]>
RON, protagonista indiscusso della nostra musica d’autore e artista molto amato dal pubblico, sarà ospite di Giorgio Panariello e Marco Giallini nella prima puntata di “Lui è peggio di me”, giovedì 23 settembre, in prima serata su Rai 3.

Autore di grandi successi per sé e per altri, e di alcuni veri capolavori della nostra musica – RON vanta una delle carriere più prestigiose e longeve del panorama italiano: quest’anno, infatti, festeggia 50 anni di attività artistica.

A inizio del 2022 pubblicherà un nuovo album di inediti. “Abitante di un corpo celeste” è la canzone che lo anticipa e che da quest’estate sta riscuotendo un grande successo.

L'articolo Ron ospite nella prima puntata di “Lui è peggio di me” proviene da Radio Web Italia.

]]>
https://www.radiowebitalia.it/168776/in-news/ron-ospite-nella-prima-puntata-di-lui-e-peggio-di-me.html/feed 0
Domenica in prima serata su Sky Arte “Extraliscio – Punk da balera” https://www.radiowebitalia.it/168757/cinema-tv-e-spettacolo/domenica-in-prima-serata-su-sky-arte-extraliscio-punk-da-balera.html https://www.radiowebitalia.it/168757/cinema-tv-e-spettacolo/domenica-in-prima-serata-su-sky-arte-extraliscio-punk-da-balera.html#respond Sat, 18 Sep 2021 08:23:40 +0000 https://www.radiowebitalia.it/?p=168757 Da oggi, venerdì 17 settembre, è in radio il singolo “LA NAVE SUL MONTE” degli EXTRALISCIO, accompagnato dal primo capitolo del filmino “La nave sul monte” con regia di Elisabetta Sgarbi, disponibile su Youtube “La nave sul monte” è un brano scritto da Mirco Mariani e Elisabetta Sgarbi su musica di Mirco Mariani, che apre …

L'articolo Domenica in prima serata su Sky Arte “Extraliscio – Punk da balera” proviene da Radio Web Italia.

]]>
Da oggi, venerdì 17 settembre, è in radio il singolo “LA NAVE SUL MONTE” degli EXTRALISCIO, accompagnato dal primo capitolo del filmino “La nave sul monte” con regia di Elisabetta Sgarbi, disponibile su Youtube

“La nave sul monte” è un brano scritto da Mirco Mariani e Elisabetta Sgarbi su musica di Mirco Mariani, che apre non solo il doppio album “È bello perdersi” (Betty Wrong Edizioni Musicali / Sony Music), disponibile in versione fisica (doppio CD e doppio Vinile) e digitale, ma anche tutti i concerti degli Extraliscio.

È esplicitamente ispirato al capolavoro “Fitzcarraldo” di Herzog, dove la voce della festa è affidata a Le Mystere Des Voix Bulgares. Un uomo dai capelli spettinati sogna di portare una nave sul monte, accompagnato dalle note di un Caruso che esce dal grammofono. Il coro bulgaro dà la voce agli aborigeni che si uniscono all’impresa apparentemente impossibile, una ossessione che viene affidata all’immagine ripetuta del fieno.

Un brano che ha conquistato anche la 78ª Mostra Internazionale D’arte Cinematografica di Venezia grazie all’omonimo filmino di Elisabetta Sgarbi, presentato a Isola Edipo in accordo con le Giornate degli Autori, a cui fa da colonna sonora in due versioni: quella originale e una strumentale composta appositamente per il progetto cinematografico.

Dopo “È bello perdersi”, che ha vinto il Pesaro film Festival 2021 (sezione VedoMusica), il filmino “La nave sul monte” è il secondo lavoro della neonata casa di produzione I FILMINI di Elisabetta Sgarbi e Mirco Mariani, con la collaborazione di Eugenio Lio.

Approda su Sky Arte “EXTRALISCIO – PUNK DA BALERA” di Elisabetta Sgarbi, il film dedicato agli Extraliscio e alla tradizione romagnola! Sarà trasmesso su Sky Arte domenica 19 settembre in prima serata (ore 21.15) e in replica lunedì 20 settembre (ore 14.30), venerdì 24 settembre (9.15) e domenica 26 settembre (14.30). Il film sarà inoltre disponibile on demand e in streaming su NOW.

Martedì 21 settembre gli EXTRALISCIO saliranno sul palco dell’Arena di Verona, tra i protagonisti di “Invito al viaggio – Concerto per Franco Battiato”, accompagnati dall’orchestra diretta da Roberto Molinelli. Una serata omaggio all’artista senza tempo, scomparso lo scorso 18 maggio, che, come dice Mirco Mariani, rappresenta la sintesi perfetta tra parole, ricerca di suoni e avanguardia. Seguendo l’esempio di Franco Battiato, anche gli Extraliscio hanno fatto del sovvertire le regole e della commistione di suoni il loro marchio di fabbrica, creando una musica popolare e colta al tempo stesso.

Gli Extraliscio sono l’eclettico gruppo guidato dallo sperimentatore e polistrumentista Mirco Mariani, accompagnato dalla star del liscio Moreno Il Biondo e dalla “Voce di Romagna mia nel mondo” Mauro Ferrara, prodotto da Elisabetta Sgarbi con la sua Betty Wrong Edizioni Musicali, motore inesauribile di arte e cultura, fondatrice e Direttrice de La nave di Teseo Editore e del Festival Internazionale La Milanesiana.

L'articolo Domenica in prima serata su Sky Arte “Extraliscio – Punk da balera” proviene da Radio Web Italia.

]]>
https://www.radiowebitalia.it/168757/cinema-tv-e-spettacolo/domenica-in-prima-serata-su-sky-arte-extraliscio-punk-da-balera.html/feed 0
Dal 17 settembre l’undicesima edizione di “Tale e Quale Show” https://www.radiowebitalia.it/168724/cinema-tv-e-spettacolo/dal-17-settembre-lundicesima-edizione-di-tale-e-quale-show.html https://www.radiowebitalia.it/168724/cinema-tv-e-spettacolo/dal-17-settembre-lundicesima-edizione-di-tale-e-quale-show.html#respond Thu, 16 Sep 2021 08:58:29 +0000 https://www.radiowebitalia.it/?p=168724 Prende il via venerdì 17 settembre l’undicesima edizione di “Tale e Quale Show”, il varietà di Rai1 prodotto in collaborazione con Endemol Shine Italy che abbina canzoni e travestimenti e che oramai è diventato un cult della televisione, sempre campione d’ascolti e di interazioni social. Padrone di casa, come di consueto, Carlo Conti, che condurrà …

L'articolo Dal 17 settembre l’undicesima edizione di “Tale e Quale Show” proviene da Radio Web Italia.

]]>
Prende il via venerdì 17 settembre l’undicesima edizione di “Tale e Quale Show”, il varietà di Rai1 prodotto in collaborazione con Endemol Shine Italy che abbina canzoni e travestimenti e che oramai è diventato un cult della televisione, sempre campione d’ascolti e di interazioni social.

Padrone di casa, come di consueto, Carlo Conti, che condurrà il programma in diretta dagli studi ‘Fabrizio Frizzi’ di Roma a partire dalle ore 21.25. Otto le puntate totali.

E’ tutto pronto per il varietà più inimitabile del piccolo schermo, dove tantissimi miti della musica nazionale e internazionale saranno interpretati da un nuovo cast di Artisti che faranno di tutto per entrare nei panni dei personaggi che ogni settimana dovranno imitare.

Gli Artisti che si contenderanno il successo finale sono le cantanti Francesca Alotta e Deborah Johnson (figlia d’arte, il padre è l’indimenticabile Wess), la showgirl Federica Nargi, la conduttrice Stefania Orlando, l’esplosiva Alba Parietti, Dennis Fantina (vincitore della prima edizione di “Amici”), I Gemelli di Guidonia (il trio che ha esordito a “Edicola Fiore”), Biagio Izzo, comico di razza, l’attore Simone Montedoro, volto del cinema e di tante serie TV, l’ex GF Pierpaolo Pretelli, Ciro Priello (“The Jackal”, vincitore di “LOL – Chi ride è fuori”).

11 (anzi in realtà 13) Artisti ben assortiti che promettono spettacolo e allo stesso tempo intense emozioni. Di certo tutti hanno le carte in regola per ben figurare ed entrare nella storia di “Tale e Quale Show”.

Novità anche per quel che riguarda la giuria che avrà il compito di osservarli e votarli. Difatti alla regina della televisione Loretta Goggi e allo showman Giorgio Panariello si affiancherà in questa nuova avventura l’effervescente Cristiano Malgioglio.

Ma le sorprese non sono finite perché a questo fantastico terzetto si aggiungerà un quarto giudice “Tale e Quale” a sorpresa, diverso di settimana in settimana; quello della prima puntata sarà annunciato il 15 settembre.

E come sempre anche ogni Artista avrà la possibilità di partecipare alle votazioni dando la propria preferenza al collega che vorrà premiare (senza dimenticare la possibilità di ‘auto-votarsi’).

Altra novità di rilievo: da quest’anno anche i telespettatori potranno esprimere le proprie preferenze tramite gli account Facebook e Twitter: le tre esibizioni più ‘acclamate’ da casa porteranno ai tre interpreti rispettivamente 5, 3 e 1 punto.

Al termine di ciascuna puntata il punteggio complessivo più alto decreterà il vincitore di puntata; la classifica generale, data dalla somma dei voti di ciascuna puntata, porterà invece all’elezione del vincitore finale, che sarà proclamato “Campione di Tale e Quale Show 11”.

Anche in questa nuova edizione ci sarà poi uno spin-off, quando entrerà in scena il Torneo con i migliori Artisti della passata edizione; in palio il titolo di “Campione di Tale e Quale Show 2021”.

Da ricordare che, come da prassi, tutti i protagonisti canteranno dal vivo, sulle basi e sugli arrangiamenti realizzati dal maestro Pinuccio Pirazzoli.

Gli Artisti saranno seguiti, nell’arco del loro percorso, dai tutor: i “vocal coach” Maria Grazia Fontana, Dada Loi, Matteo Becucci e la new entry Antonio Mezzancella (già Campione di Tale e Quale Show 2018), oltre naturalmente alla “actor coach” Emanuela Aureli.

Non mancheranno, come di consueto, gli ‘imitatori del web’, che potranno mandare alla redazione del programma le proprie ‘originali’ performance: le più divertenti saranno poi mandate in onda.

“Tale e Quale Show” è su Facebook e Twitter con l’hashtag #taleequaleshow.

Il sito ufficiale è www.taleequaleshow.rai.it

Prodotto da Rai1 in collaborazione con Endemol Shine Italy e basato sul format Your Face Sounds Familiar di proprietà di Gestmusic, parte di Banijay Group. © 2011 Gestmusic Endemol S.A.U., “Tale e Quale Show” è scritto da Carlo Conti, Ivana Sabatini, Stefania De Finis, Emanuele Giovannini, Leopoldo Siano, Mario d’Amico e Walter Santillo. Le coreografie sono di Fabrizio Mainini, la scenografia di Riccardo Bocchini, i costumi di Simonetta Innocenti. Regia di Maurizio Pagnussat.

L'articolo Dal 17 settembre l’undicesima edizione di “Tale e Quale Show” proviene da Radio Web Italia.

]]>
https://www.radiowebitalia.it/168724/cinema-tv-e-spettacolo/dal-17-settembre-lundicesima-edizione-di-tale-e-quale-show.html/feed 0
Zecchino d’Oro. Una nuova canzone per il primo giorno di scuola https://www.radiowebitalia.it/168620/cinema-tv-e-spettacolo/zecchino-doro-una-nuova-canzone-per-il-primo-giorno-di-scuola.html https://www.radiowebitalia.it/168620/cinema-tv-e-spettacolo/zecchino-doro-una-nuova-canzone-per-il-primo-giorno-di-scuola.html#respond Fri, 10 Sep 2021 08:53:41 +0000 https://www.radiowebitalia.it/?p=168620 Una storia, una canzone dello Zecchino d’Oro e dieci azioni per affrontare la paura e ripartire con coraggio Il 20 settembre su Rai1, alla presenza del Presidente Mattarella, il Coro dell’Antoniano sarà tra i protagonisti dell’inaugurazione del nuovo anno scolastico con la canzone tratta dall’omonimo libro, dal 13 settembre sui canali di Rai Ragazzi Avrei …

L'articolo Zecchino d’Oro. Una nuova canzone per il primo giorno di scuola proviene da Radio Web Italia.

]]>
Una storia, una canzone dello Zecchino d’Oro e dieci azioni per affrontare la paura e ripartire con coraggio

Il 20 settembre su Rai1, alla presenza del Presidente Mattarella, il Coro dell’Antoniano sarà tra i protagonisti dell’inaugurazione del nuovo anno scolastico con la canzone tratta dall’omonimo libro, dal 13 settembre sui canali di Rai Ragazzi

Avrei voluto stare sempre sotto un cielo pieno di stelle.
Svegliarmi col sole splendente, fare un milione di marachelle,
abbracciare chi mi vuol bene, giocare con i miei amici
e passare insieme a loro soltanto giorni belli e felici.

Ma non sempre si va in discesa, quando si corre nella vita.
Il sentiero a volte è stretto e si arrampica anche in salita.
Così il fiato diventa corto, mentre il sentiero ripido si sale,
a casa in fretta si ritorna se all’improvviso c’è il temporale.

Sostenere la crescita nei tempi di tempesta significa per gli adulti insegnare ai più piccoli non solo ad affidarsi loro quando le onde sembrano troppo alte, ma anche e soprattutto a trovare dentro di sé le risorse adeguate per affrontare le sfide del momento.

Dopo un tempo prolungato che ha messo alla prova le competenze emotive dei più piccoli, con il volume Sta passando la tempesta, Alberto Pellai propone un percorso, rivolto ai bambini della scuola dell’infanzia e dei primi anni della scuola primaria, che intende prenderli per mano e aiutarli a esplorare le proprie risorse interiori con cui far fronte alle difficoltà.

Le stesse che l’Organizzazione Mondiale della Sanità chiama Life Skills, proprio perché indispensabili per fronteggiare i momenti più impegnativi, quelli che chiedono di sapersi adattare velocemente a nuovi contesti di vita.

A partire dalla storia in rima il libro propone dieci azioni per allenare alla resilienza accompagnate da alcune attività da svolgere in gruppo che permettono all’educatore (docente o genitore che sia) di reclutare tutte le intelligenze multiple del modello di Howard Gardner: intelligenza musicale (cantare), intelligenza intrapersonale (immaginare), intelligenza artistica (disegnare), intelligenza spirituale (meditare), intelligenza cinestesica-corporea (rilassarsi e respirare), intelligenza interpersonale (fare squadra, giocare), intelligenza verbale-linguistica (raccontare i ricordi), intelligenza naturalistica (generare un contatto profondo con la natura).

Dal libro l’autore ha tratto una canzone originale dello Zecchino d’Oro, per accompagnare gli studenti di tutt’Italia nel loro rientro a scuola: Sta passando la tempesta, musicata da Paolo Giovanni D’Errico e cantata dal Coro dell’Antoniano diretto da Sabrina Simoni.

Il videoclip della canzone Sta passando la tempesta, realizzato in collaborazione con Rai Ragazzi, sarà trasmesso dal 13 settembre su Rai Yoyo e Rai Gulp, e disponibile su Rai Play.


Video e canzone saranno disponibili agli insegnanti che acquisteranno il libro, mentre nei giorni successivi arriveranno anche sul canale YouTube di Zecchino d’Oro.

Inoltre, lunedì 20 settembre, in diretta su Rai1 da Pizzo Calabro, una parte del Coro dell’Antoniano si esibirà proprio con Sta passando la tempesta all’inaugurazione dell’anno scolastico 2021/22, alla presenza del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella e del Ministro dell’Istruzione Patrizio Bianchi.

L’obiettivo del libro è di aiutare a rinforzare in modo giocoso, allegro e divertente le competenze auto-regolative dei bambini, ma soprattutto di ridare speranza dopo un tempo prolungato così extra-ordinario.

L’appendice del libro, a cura di Annarosa Colonna, neuropsichiatra infantile del Centro Terapeutico di Antoniano, propone inoltre attività guidate di drammatizzazione-gioco perché la canzone sia condivisa come esperienza di autentica inclusione da tutti i bambini e le bambine.

Zecchino d’Oro, insieme a Erickson, si apre al mondo della scuola offrendo strumenti originali e proposte didattiche a insegnanti, educatori e famiglie.

Un nuovo modo per accompagnare la crescita attraverso la musica, come esperienza di riflessione e inclusione, coinvolgendo bambini e bambine nella sperimentazione degli aspetti relazionali, espressivi e di facilitazione dell’apprendimento.

Alberto Pellai è medico, psicoterapeuta dell’età evolutiva e ricercatore presso la facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università degli Studi di Milano, si occupa di prevenzione in età evolutiva ed è autore di molti volumi per bambini, genitori e insegnanti.

Conduce corsi di formazione per genitori e docenti. Nel 2004 il Ministero della Salute gli ha conferito la medaglia d’argento al merito della Sanità Pubblica.

Annarosa Colonna, medico Neuropsichiatria infantile, svolge la sua attività clinica presso il Centro Terapeutico di Antoniano e l’Ausl di Bologna nell’ambito della riabilitazione (soprattutto precoce) delle gravi disabilità. Ha svolto numerose attività di docenza per operatore del settore riabilitativo.

Pagine: 31
Prezzo: 13,50€
Libreria: 15 settembre 2021

L'articolo Zecchino d’Oro. Una nuova canzone per il primo giorno di scuola proviene da Radio Web Italia.

]]>
https://www.radiowebitalia.it/168620/cinema-tv-e-spettacolo/zecchino-doro-una-nuova-canzone-per-il-primo-giorno-di-scuola.html/feed 0
“Ligabue – È Andata Così” dal 12 ottobre su RaiPlay https://www.radiowebitalia.it/168602/in-news/ligabue-e-andata-cosi-dal-12-ottobre-su-raiplay.html https://www.radiowebitalia.it/168602/in-news/ligabue-e-andata-cosi-dal-12-ottobre-su-raiplay.html#respond Fri, 10 Sep 2021 07:08:49 +0000 https://www.radiowebitalia.it/?p=168602 Una docu-serie divisa in 7 capitoli tra aneddoti, curiosità inedite ed esibizioni esclusive Giovedì 9 settembre, in diretta su Rai 1 dal palco dei Seat Music Awards all’Arena di Verona, è stata annunciata “LIGABUE – È Andata Così”, una docu-serie speciale, dal 12 ottobre in esclusiva su RaiPlay, divisa in 7 capitoli (ciascuno composto da …

L'articolo “Ligabue – È Andata Così” dal 12 ottobre su RaiPlay proviene da Radio Web Italia.

]]>
Una docu-serie divisa in 7 capitoli tra aneddoti, curiosità inedite ed esibizioni esclusive

Giovedì 9 settembre, in diretta su Rai 1 dal palco dei Seat Music Awards all’Arena di Verona, è stata annunciata “LIGABUE – È Andata Così”, una docu-serie speciale, dal 12 ottobre in esclusiva su RaiPlay, divisa in 7 capitoli (ciascuno composto da tre episodi della durata di 15 minuti) per raccontare l’avventura dei trent’anni su e giù da un palco di LUCIANO LIGABUE.

La serie “LIGABUE – È Andata Così”, prodotta da Friends&Partners e Zoo Aperto, prende spunto dall’omonima autobiografia artistica di Ligabue e lo racconta per come lo conosciamo ma anche e soprattutto per come non lo si è mai visto.

Stefano Accorsi è il fedele complice del cantautore in questa avventura televisiva che, oltre a loro due, conta un’importante serie di testimonianze a ricordare il periodo storico a cui via via gli episodi sono ancorati: Elisa, Francesco De Gregori, Pierfrancesco Favino e tantissimi altri.

L'articolo “Ligabue – È Andata Così” dal 12 ottobre su RaiPlay proviene da Radio Web Italia.

]]>
https://www.radiowebitalia.it/168602/in-news/ligabue-e-andata-cosi-dal-12-ottobre-su-raiplay.html/feed 0
“El otro Tom” in concorso a Venezia https://www.radiowebitalia.it/168516/cinema-tv-e-spettacolo/el-otro-tom-in-concorso-a-venezia.html https://www.radiowebitalia.it/168516/cinema-tv-e-spettacolo/el-otro-tom-in-concorso-a-venezia.html#respond Mon, 06 Sep 2021 07:57:54 +0000 https://www.radiowebitalia.it/?p=168516 Nell’ambito della 78esima Mostra Internazionale d’Arte cinematografica di Venezia sarà presentato in anteprima alla stampa italiana e internazionale EL OTRO TOM, un film diretto dalla coppia di registi messicani Rodrigo Plá e Laura Santullo. La prima proiezione avrà luogo mercoledì 8 settembre alle ore 19:30 in Sala Volpi, con repliche il 9 e 10 per …

L'articolo “El otro Tom” in concorso a Venezia proviene da Radio Web Italia.

]]>
Nell’ambito della 78esima Mostra Internazionale d’Arte cinematografica di Venezia sarà presentato in anteprima alla stampa italiana e internazionale EL OTRO TOM, un film diretto dalla coppia di registi messicani Rodrigo Plá e Laura Santullo.

La prima proiezione avrà luogo mercoledì 8 settembre alle ore 19:30 in Sala Volpi, con repliche il 9 e 10 per accreditati e pubblico.

L’opera tratta un tema di grande attualità, ossia l’uso smodato di psicofarmaci nei bambini, tramite un tono intimista, in cui il legame tra una giovane madre e il suo bambino emerge come il nocciolo emotivo della storia.

Alla diagnosi di disturbo da deficit dell’attenzione e iperattività segue spesso la prescrizione di farmaci che tentano di controllare e calmare ma che, alla resa dei conti, non curano: la ricerca di una soluzione alternativa e il rischio di sfidare il protocollo con coraggio ma senza una soluzione certa sono emblematici in questa storia.

Dopo il Festival di Venezia, dove concorre nella sezione “Orizzonti”, El otro Tom sarà proiettato in prima nordamericana al TIFF (Toronto International Film Festival) nella sezioneContemporary World Cinema.

SINOSSI: Elena è una madre single e dipende dai servizi sociali. Il figlio Tom ha problemi comportamentali e a scuola viene etichettato come ‘bambino problematico’. Il loro difficile rapporto è ulteriormente complicato da una figura paterna assente.

In seguito a una diagnosi di disturbo da deficit dell’attenzione e iperattività, a Tom vengono prescritti degli psicofarmaci.

Tuttavia uno strano episodio mette in allarme la madre in merito agli effetti collaterali. Quando la donna si rifiuta di continuare a somministrargli i farmaci, i servizi sociali minacciano di allontanare Tom da lei.

Rodrigo Plá (Regia/Sceneggiatura) – Regista, sceneggiatore e produttore messicano-uruguaiano, ha all’attivo i seguenti lungometraggi: La Zona (Venezia, 2007), Desierto adentro (Cannes, 2008), La demora (Berlinale, 2012), Un monstruo de mil cabezas (Venezia, 2015) e El otro Tom, in anteprima a Venezia nel 2021. I suoi film sono stati premiati con numerosi premi e riconoscimenti.

Laura Santullo (Regia/Sceneggiatura) – Laura Santullo è nata in Uruguay ma vive in Messico da più di 20 anni. È sceneggiatrice di film e scrittrice di narrativa. È riconosciuta a livello internazionale per il suo lavoro come sceneggiatrice, collaborando con il regista e compagno di vita, Rodrigo Plá. Hanno due figli, Martin e Lucas. Santullo ha scritto le sceneggiature per tutti e quattro i lungometraggi di Plá, che sono adattamenti cinematografici di storie da lei scritte.

Il loro ultimo film, Un mostro dalle mille teste, era basato su un romanzo con lo stesso nome scritto da Santullo, pubblicato nel 2016. Le sceneggiature di Santullo coinvolgono madri in situazioni estreme che descrivono un senso di differenza di classe.

Come sceneggiatrice, ha ricevuto diversi premi per il suo lavoro, tra cui tre Ariel (2008, 2013, 2016) un premio assegnato dall’Accademia delle arti e delle scienze cinematografiche del Messico. Ha anche ricevuto il premio per la migliore sceneggiatura al 13° Festival internazionale del cinema di Atene (2007), solo per citarne alcuni.

Ha anche ottenuto nomination per la migliore sceneggiatura non originale ai Goya Awards in Spagna (2007) e ai Fénix Awards (2016) nella categoria Miglior sceneggiatura.

Al di fuori della sua scrittura cinematografica ha scritto e pubblicato sei libri: “The Other Side”; “Un pallone da Cantoya”, “Un mostro dalle mille teste”, “L’anno dei segreti”, “Vennero con il vento e “L’altro Tom”.

L'articolo “El otro Tom” in concorso a Venezia proviene da Radio Web Italia.

]]>
https://www.radiowebitalia.it/168516/cinema-tv-e-spettacolo/el-otro-tom-in-concorso-a-venezia.html/feed 0
Max Nardari su Rai 1 con “La mia famiglia a Soqquadro” https://www.radiowebitalia.it/168472/cinema-tv-e-spettacolo/max-nardari-su-rai-1-con-la-mia-famiglia-a-soqquadro.html https://www.radiowebitalia.it/168472/cinema-tv-e-spettacolo/max-nardari-su-rai-1-con-la-mia-famiglia-a-soqquadro.html#respond Thu, 02 Sep 2021 16:21:54 +0000 https://www.radiowebitalia.it/?p=168472 Il poliedrico Max Nardari, attualmente nelle radio con il tormentone estivo dal titolo “CENTO COSE”, il cui videoclip ha superato le 60.000 visualizzazioni su Youtube, torna in veste di regista e produttore martedì 7 settembre ore 20.45 con l’anteprima assoluta tv su RAI 1 del film “LA MIA FAMIGLIA A SOQQUADRO”, prodotto dalla sua casa …

L'articolo Max Nardari su Rai 1 con “La mia famiglia a Soqquadro” proviene da Radio Web Italia.

]]>
Il poliedrico Max Nardari, attualmente nelle radio con il tormentone estivo dal titolo “CENTO COSE”, il cui videoclip ha superato le 60.000 visualizzazioni su Youtube, torna in veste di regista e produttore martedì 7 settembre ore 20.45 con l’anteprima assoluta tv su RAI 1 del film “LA MIA FAMIGLIA A SOQQUADRO”, prodotto dalla sua casa di produzione Reset Production e distribuito da Europictures.

Il film, già approdato nelle sale cinematografiche, ha fatto vincere a Nardari il “Leone di Vetro” alla 75° Mostra del Cinema di Venezia e tantissimi altri premi internazionali.

Nel cast ci sono Eleonora Giorgi, Bianca Nappi, Marco Cocci, Ninni Bruschetta, Gabriele Caprio, Elisabetta Pellini, Elisa di Eusanio e Roberto Carrubba.

Il film è una commedia family dalla trama molto originale che tocca tematiche attuali come la dipendenza dai social, l’omologazione, il bullismo e la disgregazione familiare, raccontate con delicatezza e con un sorriso.

Max Nardari, nato a Padova, si laurea al DAMS di Bologna con una tesi su Pedro Almodovar. Trasferitosi a Roma si diploma in regia presso la NUCT di Cinecittà e in sceneggiatura presso la RAI.

Nel 2003 fonda la sua casa di produzione cinematografica Reset Production con cui produce film, cortometraggi, documentari, spot e videoclip musicali. Realizza negli anni una decina di cortometraggi a tematica sociale, tutti distribuiti da Rai Cinema, RAI 1 e RAI PLAY.

Nel 2015 gira il suo primo film, “Liubov Pret-a-Portè”, co-prodotto dall’Italia e la Russia, che esce nel 2017 in Russia in 470 sale e a seguire in Italia nel 2019 con il titolo “Di tutti i colori”.

Nel cast Alessandro Borghi, Giancarlo Giannini, Nino Frassica, Paolo Conticini e Tosca D’Aquino. Nel 2016 produce, scrive e dirige il suo secondo film “La mia famiglia a soqquadro” (attualmente anche sulla piattaforma CHILI) per cui riceve svariati premi internazionali fra cui il Festival di Tokyo 2017 e Il Leone di Vetro alla 75ª Mostra Internazionale del Cinema di Venezia come miglior regista ed eccellenza veneta. Dal 2018 viene nominato Direttore Artistico del Festival del Cinema Italo Russo Premio Felix che si svolge ogni anno a settembre al celebre cinema Anteo di Milano. Conduce anche il festival con diverse presentatrici: Uliana Kovaleva (2018), Elisabetta Pellini (2019) e Arianna Bergamaschi (2020).

Da luglio 2019 diventa Direttore Artistico del Festival Sabaudia Studios, prestigioso e storico Festival della Commedia Italiana di Sabaudia (LT), che per 7 anni è stato presieduto da Simona Izzo e Ricky Tognazzi. Max conduce le serate del festival con Tosca D’Aquino, Flora Canto, Matilde Brandi e con la presenza fissa di Enrico Brignano.

Negli anni, è anche autore musicale, scrive e gira numerosi videoclip per artisti italiani fra cui Raf, Fabrizio Moro, Luisa Corna, Andrea Mirò, Arianna, Chiara Iezzi, Simonetta Spiri.

Nel 2020 torna alla musica come cantautore con un brano in lingua inglese dal titolo “Fragile” e un videoclip in animazione realizzato durante il lockdown che presenta alla 77° Mostra del Cinema di Venezia e che vince vari premi internazionali tra cui l’Andromeda Film Festival 2020 in Turchia e il Resistance International Film Festival in Iran e Tulipani di Seta Nera in Italia nel 2021.

Il 18 maggio 2021 esce il suo terzo film, in esclusiva sulla piattaforma di CHILI e prossimamente su Amazon Prime, dal titolo Diversamente che vede nel cast Alessandro Borghi, Euridice Axen, Michela Andreozzi, Simone Montedoro, Denny Mendez, Giorgia Wurth e Claudia Zanella. Parallelamente esce anche, su tutti gli stores digitali, la colonna sonora del film distribuita e prodotta da Reset Production.

Il 16 luglio 2021 ha pubblicato “CENTO COSE” il singolo che anticipa l’uscita a novembre del libro omonimo motivazionale e del suo primo album.

L'articolo Max Nardari su Rai 1 con “La mia famiglia a Soqquadro” proviene da Radio Web Italia.

]]>
https://www.radiowebitalia.it/168472/cinema-tv-e-spettacolo/max-nardari-su-rai-1-con-la-mia-famiglia-a-soqquadro.html/feed 0
Il trailer ufficiale di “Parsifal” di Marco Filiberti https://www.radiowebitalia.it/168416/cinema-tv-e-spettacolo/il-trailer-ufficiale-di-parsifal-di-marco-filiberti.html https://www.radiowebitalia.it/168416/cinema-tv-e-spettacolo/il-trailer-ufficiale-di-parsifal-di-marco-filiberti.html#respond Tue, 31 Aug 2021 16:05:47 +0000 https://www.radiowebitalia.it/?p=168416 PARSIFAL Un’opera cinematografica di Marco Filiberti Con Matteo Munari, Diletta Masetti, Giovanni De Giorgi, Luca Tanganelli, Elena Crucianelli, Zoe Zolferino e con Marco Filiberti nel ruolo di Amfortas DISTRIBUITO DA 30 HOLDING AL CINEMA DAL 16 SETTEMBRE 2021 È in arrivo nelle sale italiane, distribuito da 30 Holding, “PARSIFAL”, l’opera cinematografica di Marco Filiberti. Il …

L'articolo Il trailer ufficiale di “Parsifal” di Marco Filiberti proviene da Radio Web Italia.

]]>
PARSIFAL Un’opera cinematografica di Marco Filiberti

Con Matteo Munari, Diletta Masetti, Giovanni De Giorgi, Luca Tanganelli, Elena Crucianelli, Zoe Zolferino e con Marco Filiberti nel ruolo di Amfortas

DISTRIBUITO DA 30 HOLDING AL CINEMA DAL 16 SETTEMBRE 2021

È in arrivo nelle sale italiane, distribuito da 30 Holding, “PARSIFAL”, l’opera cinematografica di Marco Filiberti.

Il “PARSIFAL”, è un importante e appassionato progetto di opera d’arte totale, un viaggio iniziatico che conduce dritto al centro del mistero delle nostre esistenze, dove spiritualità e desiderio non sono mai stati così prossimi l’uno all’altro.

Quarto film del regista, scrittore e sceneggiatore Marco Filiberti, noto al pubblico e alla critica per film quali “Il Compleanno” e “Poco più di un anno fa – Diario di un pornodivo”, il “Parsifal” arriva nel percorso artistico, personale, spirituale e produttivo di Filiberti come un appuntamento fondamentale, snodo irrinunciabile dopo le precedenti opere teatrali e cinematografiche e, soprattutto, dopo la costituzione di Le Vie del Teatro, contenitore didattico e produttivo che dal 2013 opera senza sosta nella toscana Val d’Orcia.

Le Vie del Teatro rappresenta una realtà teatrale unica e specifica, ampiamente riconosciuta dalla critica teatrale come esperienza senza eguali nel panorama internazionale, capace di dare vita a una rinnovata funzione dell’arte attraverso opere assolute e totalizzanti, nonché ad una pratica maieutica e formativa assolutamente originale.

Il cast artistico del film è costituito dagli attori della Compagnia degli Eterni Stranieri: Matteo Munari, Diletta Masetti, Luca Tanganelli, Giovanni De Giorgi, Elena Crucianelli, Zoe Zolferino (e lo stesso Marco Filiberti), condotti da Filiberti a questo appuntamento dopo un lungo lavoro formativo di tipo tecnico, artistico e spirituale.

SINOSSI

Palamède e Cador, due marinai, ingannano il tempo a bordo della loro imbarcazione, il Dedalus, in un imprecisato porto del Nord, un luogo senza tempo nel quale sono ben chiari i segni di un mondo oltre la rovina.

L’arrivo di Parsifal, un giovane svagato e ingenuo di cui nessuno conosce nulla e che sembra non appartenere ad alcun luogo del mondo, costringe i due marinai a scendere a terra, dopo che il ragazzo ha sciolto il nodo che tiene ancorato il mercantile.

I due marinai si imbattono in Elsa e Senta, due prostitute conosciute nella taverna-bordello del porto gestita da Kundry, una donna che, grazie al suo straordinario carisma, riesce ad avvicinare Parsifal del quale lei solo sembra conoscere il passato.

Parsifal, lasciato il porto, prosegue la sua peregrinazione fino ad arrivare in un luogo solenne e rovinoso dove un uomo, Amfortas, ferito all’inguine, è abitato da visioni apocalittiche e straziato dal dolore del mondo del quale si sente responsabile, poiché a dominarlo è ancora una volta il lancinante e insopprimibile desiderio.

Parsifal, turbato da quella visione, si dirige inconsapevolmente nel tempo e nel luogo dove quella ferita ha avuto origine, la taverna-bordello di Kundry…

Ma cosa sarà il Graal nella riscrittura che Filiberti opera sul mito epico-cristiano? Proprio qui, forse, sta l’indubbia forza che fa di questo film un progetto unico.

L'articolo Il trailer ufficiale di “Parsifal” di Marco Filiberti proviene da Radio Web Italia.

]]>
https://www.radiowebitalia.it/168416/cinema-tv-e-spettacolo/il-trailer-ufficiale-di-parsifal-di-marco-filiberti.html/feed 0
Anna Capasso ospite a “Leggerissima estate” https://www.radiowebitalia.it/168414/in-news/anna-capasso-ospite-a-leggerissima-estate.html https://www.radiowebitalia.it/168414/in-news/anna-capasso-ospite-a-leggerissima-estate.html#respond Tue, 31 Aug 2021 15:37:34 +0000 https://www.radiowebitalia.it/?p=168414 Dopo essere già stata ospite lo scorso 18 agosto con la sua ultima hit “Ballo da sola”, domani, mercoledì 1 settembre, ANNA CAPASSO torna ad esibirsi a “LEGGERISSIMA ESTATE”, il programma condotto da Samantha Togni e Fabrizio Rocca in onda alle 23:45 su Rai 2. La poliedrica artista presenterà “Bye Bye”, il singolo uscito la …

L'articolo Anna Capasso ospite a “Leggerissima estate” proviene da Radio Web Italia.

]]>
Dopo essere già stata ospite lo scorso 18 agosto con la sua ultima hit “Ballo da sola”, domani, mercoledì 1 settembre, ANNA CAPASSO torna ad esibirsi a “LEGGERISSIMA ESTATE”, il programma condotto da Samantha Togni e Fabrizio Rocca in onda alle 23:45 su Rai 2. La poliedrica artista presenterà “Bye Bye”, il singolo uscito la scorsa estate (AnnaCapasso.lnk.to/BYEBYE).

Il brano, scritto dalla stessa Anna Capasso insieme a Massimo D’Ambra e Vincenzo Sperlongano e prodotto da Massimo D’Ambra, affronta il tema delle relazioni tossiche, in cui uno dei partner è succube dell’atteggiamento narcisistico dell’altro.

L’artista invita gli ascoltatori a slegarsi da tali situazioni e ad allontanare le persone negative dalla loro vita.

«Per questa canzone ho cercato un testo e delle sonorità universali, in modo da poter raggiungere più persone possibili – racconta Anna Capasso – Penso che in tantissimi possano immedesimarsi in “Bye Bye”, per questo motivo ci tengo a far comprendere che in qualsiasi rapporto sentimentale deve esserci il rispetto reciproco.

Ho deciso di utilizzare toni spensierati e ritmi estivi per trasmettere energia positiva».

Nel videoclip (youtu.be/BMZD-qGpbIs), girato nella splendida cornice di Positano, la cantautrice realizza quanto il proprio partner (interpretato dall’attore Ivan Castiglione) sia deleterio, riuscendo finalmente a lasciarlo e riprendendo in mano la propria spensieratezza e felicità.

Anna Capasso è nata a Capua ma ha sempre vissuto tra Napoli, Roma e Milano. Cantante e attrice di cinema e teatro, è protagonista per sei anni dell’Accademia della canzone di Sanremo, arrivando tutti gli anni in finale. Nel 2001 è finalista della manifestazione canora “Sanremo Rock”. Al fianco di Red Ronnie ha preso parte all’“I-Tim Tour”.

Apprezzata attrice di teatro e cinema, Anna Capasso porta in tour il suo spettacolo di prosa e musica dal titolo “Donne in viaggio da Napoli a Broadway” che ha raccolto grande apprezzamento tra il pubblico e la critica.

È tra i protagonisti del mediometraggio “Bruciate Napoli”, della serie tv “Sangue del tuo sangue”, e dei cortometraggi “Don Vesuvio” e “La musica è finita”. È protagonista di “Gramigna”, al fianco di Biagio Izzo ed Enrico Lo Verso, film candidato ai Premi David di Donatello.

Molto vicina ai temi umanitari e testimonial di Unicef e Lilt Napoli, Anna nel 2012 ha ideato il premio nazionale “L’Arcobaleno Napoletano” in collaborazione con la Fondazione Melanoma Onlus diretta dal professore Paolo Ascierto, oncologo e medico ricercatore dell’Istituto dei Tumori Pascale di Napoli.

Nel 2019 pubblica il singolo “Come pioggia” (vincitore nel 2020 del concorso internazionale “CortiSonanti” come “miglior interprete”) con la produzione musicale di Massimo D’Ambra (vocal coach di “The Voice of Italy” nel team di Gué Pequeno, e collaboratore, tra gli altri, di Shablo, Sfera Ebbasta e Gigi D’Alessio); nel 2020 lancia sul mercato discografico il singolo “Bye Bye”, brano di successo che gli vale anche passaggi televisivi, tra gli altri, al Tg2, al Tg3 e a “Storie italiane” su Raiuno. Il 25 giugno 2021 è uscito “Ballo da sola”, un brano dal sapore estivo che affronta il tema delle relazioni a distanza (https://youtu.be/Srh3y-DGH2w). In tv è stata ospite, in veste di vocal coach, del programma “Stasera tutto è possibile” condotto da Stefano De Martino su Raidue.

Anna Capasso, tra le vincitrici dell’ultima edizione del “Premio Lidya Cottone” ritirato alla Camera di Commercio di Napoli, è stata tra i protagonisti del “Pride 2021” con Arisa, Pamela Prati, Paola Turci e Vladimir Luxuria.

L’artista si è esibita anche alla 19ª edizione dell’Ischia Global Film & Music Festival, dedicata al mare e all’ambiente, davanti a una platea composta da celebrità internazionali come Tony Renis, presidente onorario della manifestazione, Bobby Moresco, Trudie Styler, moglie di Sting e affermata produttrice e Paul Haggis. Tra le star presenti alla kermesse anche Sting.

L'articolo Anna Capasso ospite a “Leggerissima estate” proviene da Radio Web Italia.

]]>
https://www.radiowebitalia.it/168414/in-news/anna-capasso-ospite-a-leggerissima-estate.html/feed 0
“La Regina di Cuori” presentato al Festival di Venezia https://www.radiowebitalia.it/168297/in-news/la-regina-di-cuori-presentato-al-festival-di-venezia.html https://www.radiowebitalia.it/168297/in-news/la-regina-di-cuori-presentato-al-festival-di-venezia.html#respond Wed, 25 Aug 2021 16:18:26 +0000 https://www.radiowebitalia.it/?p=168297 Sarà presentato in anteprima come “evento speciale” alla 78^ edizione della Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia, LA REGINA DI CUORI, il progetto transmediale vincitore della terza edizione del contest La Realtà che “non” Esiste, scritto e diretto da Thomas Turolo. Il progetto, prodotto da Manuela Cacciamani per One More Pictures e Gennaro Coppola per …

L'articolo “La Regina di Cuori” presentato al Festival di Venezia proviene da Radio Web Italia.

]]>
Sarà presentato in anteprima come “evento speciale” alla 78^ edizione della Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia, LA REGINA DI CUORI, il progetto transmediale vincitore della terza edizione del contest La Realtà che “non” Esiste, scritto e diretto da Thomas Turolo.

Il progetto, prodotto da Manuela Cacciamani per One More Pictures e Gennaro Coppola per Direct2Brain con Rai Cinema, è altamente innovativo ed è costituito da quattro contenuti differenti: una versione lineare (diretto da Thomas Turolo), una versione in VR360 (diretto da Diego Capitani), un social movie (diretto da Emalloru – Emanuele Malloru) e un video mapping narrativo (realizzato da Direct2Brain e che sarà presentato il 19 settembre al Palazzo dei Congressi a Roma).

LA REGINA DI CUORI, interpretato da Beatrice Vendramin, Maria Sole Pollio, Cristiano Caccamo e con la partecipazione straordinaria di Giuseppe Battiston, è un cortometraggio incentrato su un tema tristemente attuale tra i giovanissimi; quello delle challenge on line.

La colonna sonora è di Aka7even con i brani “Mi manchi” e “Black”. Ambassador del progetto Il Campione del Mondo dell’82, Antonio Cabrini.

Continua la collaborazione con Raiplay che manderà in diretta streaming il corto vincitore del contest, come già avvenuto precedentemente, a supporto di un progetto innovativo che vede presente la piattaforma del servizio pubblico.

SINOSSI:

Alice ha 18 anni ed ha paura di addormentarsi. Ogni notte rivive lo stesso incubo, fatto di corse senza fine, di terribili sfide in cui affronta un’inquietante Regina di Cuori. L’arte, gli amici, il suo ragazzo sembrano non poterla aiutare a superare un incubo profondamente legato al suo passato. Quando le ferite diventano cicatrici? Le cicatrici possono scomparire?

Il contest La Realtà che “non” Esiste, segue un filo conduttore che attraverso le varie edizioni indaga il mondo giovanile affrontandone problematiche e temi attinenti.

Per questa edizione la nuova sfida lanciata agli sceneggiatori del futuro, è stata quella di raccontare il controverso mondo del digitale partendo dai rischi e dalle minacce nascoste in rete per arrivare alle sue potenziali risorse e opportunità.

La Realtà che “non” Esiste è il contest – ideato da One More Pictures e Rai Cinema – che vuole unire il racconto di una tematica sociale alle nuove forme di storytelling trasformando una storia forte in un progetto transmediale capace di promuovere la realtà virtuale ed i nuovi linguaggi dell’audiovisivo.

Un modo per offrire un’opportunità ad un giovane filmaker di vedere sviluppata la sua sceneggiatura in un articolato progetto produttivo che comprenderà un cortometraggio lineare, un cortometraggio in virtual reality ed altri formati.

Un vero laboratorio di innovazione completamente a supporto del progetto selezionato che prende vita attraverso canali differenti, ognuno con la sua valenza narrativa, convogliando il pubblico in un unico grande racconto multipiattaforma.

Un progetto fortemente innovativo, circolare e integrato in cui One More Pictures con Rai Cinema insieme agli autori hanno lavorato a stretto contatto in tutte le fasi del processo produttivo fino al lancio coordinato multipiattaforma.

I partner del progetto e la giuria

Nell’ambito del contest e del progetto produttivo e di successivo lancio sono state coinvolte istituzioni ed aziende prestigiose che, in diverso modo, hanno dato il proprio supporto e contributo.

Ogni realtà è presente con dei propri rappresentanti nella giuria selettiva che ha selezionato lo script più rappresentativo:

Manuela Cacciamani Founder di One More Pictures e ideatrice del contest, Paolo Del Brocco Amministratore Delegato di Rai Cinema, Maria Grazia Mattei Fondatrice e Presidente di MEET Digital Culture Center, Marco Saletta General Manager Sony Interactive Entertainment Italia per il brand PlayStation, Domenico De Gaetano Direttore del Museo Nazionale del Cinema di Torino, Massimiliano Colella Direttore Generale di Innova Camera per Maker Faire, Christian Nucibella CEO di FiloBlu, Gabriele Sada Managing Director di ScuolaZoo, Caterina Tomeo docente e coordinatrice del biennio in Multimedia Arts and Design RUFA – Rome University of Fine Arts, Alfredo Clarizia Legal & Business Affairs Director per Sony Music Entertainment Italy, Gennaro Coppola CEO di Direct2Brain, Carlo Rodomonti responsabile marketing strategico e digital di Rai Cinema, il fotografo ed artista di fama internazionale Fabio Lovino e Giovanna Salvatori responsabile contenuti Tv Friends and Partners.

I vincitori delle passate edizioni

Vincitore dell’edizione 2019 è stato il cortometraggio “Happy Birthday”, che tratta il difficile tema degli Hikikomori. Uno script di grande attualità che è diventato un progetto transmediale altamente innovativo, costruito su tre contenuti differenti: un cortometraggio lineare, un corto VR ed un corto social.

Prodotto da Rai Cinema con One More Pictures, il cortometraggio – presentato come Evento speciale alla 76° Mostra internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia – è stato diretto da Lorenzo Giovenga e interpretato da Fortunato Cerlino, Jenny De Nucci, con la partecipazione straordinaria di Achille Lauro. L’Artwork della locandina è un’opera del grande regista Terry Gilliam.

“Revenge Room”, scritto da Alessandro Diele e prodotto da Rai Cinema con One More Pictures, ha vinto l’edizione del contest nel 2020. Il cortometraggio, in versione lineare, è stato diretto da Diego Botta e in versione VR da Gennaro Coppola.

I protagonisti sono Alessio Boni, Violante Placido, Eleonora Gaggero e Luca Chikovani. Il cartello finale del film è firmato dalla regista Premio Oscar Lina Wertmuller, la colonna sonora è “Sogni d’oro e di platino” di Baby K.

Il progetto affronta il difficile tema del Revenge Porn ed è stato presentato come evento speciale alla 77° Mostra internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia, al Festival delle Visioni “Videocittà” e sono stati organizzati inoltre numerosi eventi online da piattaforme, organizzazioni istituzionali e testate giornalistiche.

Oltre al cortometraggio lineare e VR il racconto ha preso vita anche attraverso un videomapping narrativo proiettato sulla cupola della Mole Antonelliana nell’ambito della rassegna MNC XR del Museo Nazionale del Cinema di Torino.

I contenuti dedicati ai due progetti frutto delle prime due edizioni hanno ottenuto, sui canali social della Rai, dei Media Partner e dei talent, risultati eccellenti: oltre 9 milioni di persone raggiunte, oltre 200 mila interazioni e più di 5 milioni di views. Entrambi i corti sono stati pubblicati su RaiPlay e sull’app Rai Cinema Channel VR.

L'articolo “La Regina di Cuori” presentato al Festival di Venezia proviene da Radio Web Italia.

]]>
https://www.radiowebitalia.it/168297/in-news/la-regina-di-cuori-presentato-al-festival-di-venezia.html/feed 0