Home | Archivi tag: Sarah Jane Morris

Archivi tag: Sarah Jane Morris

Blue Note Milano: ecco i concerti di maggio

Chris-Potter

Si chiude con una serie di concerti straordinari la quattordicesima stagione del BLUE NOTE di Milano (Via Borsieri, 37), l’unica sede europea dello storico jazz club di New York, dove si alterneranno sul palco leggende della musica e nuovi talenti della scena contemporanea. E per questo mese il Blue Note …

Leggi Tutto

Al Bano, Toto Cutugno, Fausto Leali in radio ‘Le nostre mani’, brano per End Polio Now

le-nostre-mani

Dall’incontro tra il Rotary Club, naturalmente votato alla beneficenza, e Nar International, con la sua trentennale esperienza nel settore discografico ed editoriale, nasce “Le nostre mani”, brano benefico per End Polio Now (programma istituito dal Rotary International). L’inno mondiale per l’eradicazione della poliomielite è interpretato dall’inedito trio Al Bano, Toto …

Leggi Tutto

Sarah Jane Morris,nuovo album con Miller

Sarah Jane Morris

Sarah Jane Morris, che domani si esibirà sul palcoscenico del Belvedere di Villa Rufolo per il Ravello Festival, sta lavorando ad un nuovo progetto che spera di registrare entro novembre 2013. ”Sto lavorando a un album con Dominic Miller, il chitarrista di Sting” dice la Morris. A Ravello la cantante …

Leggi Tutto

Rassegna Jazzitalia: Sarah Jane Morris & Ian Shaw

Sarah Jane Morris

Al nastro di partenza la seconda parte della Settima Stagione della Rassegna “Jazzitalia” del Jazz Club Ueffilo (Via Donato Boscia 21 – Gioia del Colle) , sempre con la direzione artistica di Marco Losavio e Alceste Ayroldi .
Un inizio al fulmicotone con due tra le più belle voci in circolazione in Europa: Domenica 23 gennaio il palco del Ueffilo ospiterà lo straordinario duo Sarah Jane Morris e Ian Shaw.
L’ inconfondibile voce di Sarah Jane Morris, che arriva a toccare l’estensione di quattro ottave, è legata all’album eponimo dei Communards del 1986, dove duetta con Jimmy Sommerville nel celeberimmo remake di “Don’t leave this way”. Successivamente, nel 1991, partecipa al festival di Sanremo affiancando Riccardo Cocciante nell’esecuzione del brano vincitore di quella edizione: “Se stiamo insieme”. Nel 2006, sempre a Sanremo, canta con Simona Bencini il brano “Tempesta”, nella serata dedicata ai duetti. Memorabile è la sua personalissima esecuzione di “Me and Mrs Jones”. “Where it hurts” è i titolo del nuovo album che è stato pubblicato dalla Nun Records nel 2009. In Italia è ospite fissa del Blue Note di Milano e dei festival più prestigiosi.
"Best Jazz Vocalist" al BBC Jazz Award nel 2007 e nel 2004, Ian Shaw ha già inciso diversi album di successo sia nel Regno Unito e gli Stati Uniti. E’ definito dalla critica, insieme con Mark Murphy e Kurt Elling, come uno dei migliori vocalist . "Drawn to All Things - the songs of Joni Mitchell", il suo acclamato album del 2006 lo ha consacrato come il più grande jazz vocalist maschile della Gran Bretagna (Jazz Times). Ha collaborato con Quincy Jones, Abudullah Ibrahim, Guy Barker, Kenny Wheeler, John Taylor, Iain Ballamy, Mornington Lockett, Barb Jungr, Cleo Laine e John Dankworth, Cedar Walton, Joe Lovano e Joe Beck.

Sarah Jane Morris, voce
Ian Shaw, pianoforte e voce

Leggi Tutto

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi