Home | In Attualità | Scatola nera obbligatoria su tutte le automobili entro un anno
auto

Scatola nera obbligatoria su tutte le automobili entro un anno

Scatola nera obbligatoria su tutte le automobili. E’ questa una delle principali novità previste dagli emendamenti approvati dalla commissione industria del Senato al ddl concorrenza, che ha ripreso il suo cammino dopo la pausa per le elezioni amministrative.

L’emendamento, proposto dai relatori Salvatore Tomaselli e Luigi Marino del Pd, dà delega all’esecutivo di emanare, entro un anno dall’entrata in vigore della legge, uno o più decreti legislativi per disciplinare l’installazione obbligatoria della scatola nera su tutti i mezzi di trasporto. Si inizierà con i veicoli pubblici e poi sarà la volta di quelli privati. Questi ultimi potranno beneficiare di sconti sulle polizze auto.

Il testo specifica che non ci saranno “maggiori oneri per i cittadini”. Secondo Carlo Rienzi, presidente del Codacons “è assolutamente impossibile garantire che i costi relativi alle scatole nere sulle autovetture non ricadano sugli utenti”. L’installazione e la manutenzione ordinaria e straordinaria dello strumento su un’automobile privata, così come “la gestione dei dati e i necessari cambiamenti che vedranno coinvolte l’industria automobilistica e le imprese assicurative” spiega Rienzi, avranno dei costi enormi.

Anche nel caso in cui “la norma preveda che non siano i cittadini a farsi carico di tale spese – sottolinea Rienzi nella nota – i maggiori costi saranno inevitabilmente traslati sugli utenti finali, attraverso incrementi di tariffe e prezzi”. Per questo motivo il Codacons chiede che l’obbligo venga trasformato in una “scelta su base volontaria”.

Iscriviti alla Newsletter (16712)

Guarda anche...

codacons

Codacons su secondary ticketing class action

Come annunciato nei giorni scorsi, il Codacons lancia l’offensiva legale a tutela degli utenti danneggiati …

codacons

Codacons: secondary ticketing perquisite società

Esulta il Codacons per le operazioni della Procura di Milano e della Guardia di Finanza, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

'

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi