Home | In News | Calcio: oggi riparte il campionato di serie A

Calcio: oggi riparte il campionato di serie A

Sarà Roma-Udinese alle 18.00 ad inaugurare la nuova stagione della serie A. Nel posticipo serale del sabato, alle 20:45, toccherà invece alla Juventus campione d’Italia che ospita a Torino la Fiorentina di Paolo Sousa. Domani le altre gare.

Un importante carico di novità regolamentari accompagna la nuova stagione calcistica, con l’esordio oggi del campionato di serie A, e gli arbitri saranno ancora una volta in prima linea perchè tutto fili liscio. “Le più rilevanti sono quelle che riguardano le riprese di gioco, i falli di mano, i calci di rigore e la tripla sanzione. E’ un mero elenco, ma essere impreparati può costare molto caro in termini di ammonizioni o di errori tecnici da parte dell’arbitro”, ha spiegato a Coverciano il responsabile del settore tecnico dell’Aia, Alfredo Trentalange, illustrando le novità dell’Ifab al regolamento del Gioco del Calcio, contenute all’interno della Circolare numero 1. E’ stato annunciato anche l’avvio della sperimentazione della Var, la video assistance referees, (ma solo in due partite di ciascuna giornata e con test ancora secretati e offline per i direttori di gara), che durerà due anni.

Iscriviti alla Newsletter (16441)

Guarda anche...

L’inchiesta del PE sui grandi giri di denaro nel mondo del calcio

Come avvengono le operazioni poco trasparenti nel mondo del calcio? Cosa si può fare per …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi