Home | In Eventi | Antonino Cicero e Luciano Troja in concerto a Termini Imerese e Mazara del Vallo

Antonino Cicero e Luciano Troja in concerto a Termini Imerese e Mazara del Vallo

Venerdì 26 e sabato 27 gennaio 2018. Primo appuntamento del nuovo anno per una delle proposte più originali e avvincenti della musica italiana, il duo composto da Antonino Cicero e Luciano Troja, fagotto e pianoforte nati per l’ammirato album An Italian Tale, pubblicato dalla palermitana Almendra Music. Il pianista e il fagottista messinesi saranno il 26 a Termini Imerese (PA) in occasione della 43ma Stagione concertistica dell’Associazione Amici della Musica G. Mulè e il 27 a Mazara del Vallo (TP) in occasione della 40ma Stagione concertistica dell’Associazione Amici della Musica Mazara del Vallo. Un evento importante, che conferma l’interesse per An Italian Tale: in un anno il disco ha raccolto ottime recensioni confermando la pregevolezza delle composizioni firmate da Luciano Troja, l’originalità di questo anomalo duo fagotto-pianoforte, la riuscita dell’operazione dedicata a un’Italia che non c’è più, quella evocata dalle canzoni di Giovanni D’Anzi, al quale l’album è ispirato.

La forza di An Italian Tale, come sottolineato dal videoclip realizzato da Valerio Vella, è nel suo potere immaginativo, nella sua capacità di evocare il cinema, le canzonette, la radio, i vinili, la gommalacca e il Campari, Milano, le bellezze e le biciclette, insomma memorie di un’Italia che in quella musica trovava respiro e rinnovamento senza smarrire le proprie peculiarità. La stampa lo ha notato immediatamente, basta pensare a Musica Jazz (“Un’operazione intelligente e raffinata che valorizza la nostra cultura senza atteggiamenti pedissequamente filologici”), al Manifesto (“Dieci pezzi che evocano il romanticismo a volte swingato dell’autore di O mia bela Madunina”), a Italia In Jazz (“un album rigenerante… denso di colorazioni impressioniste, in cui struggente cantabilità e signorile melodiosità sono sacre come reliquie”), per citare solo tre delle numerose testate che hanno apprezzato l’opera.

An Italian Tale è una ricerca in musica tra le storie e le canzoni di Giovanni D’Anzi, che sono state lo spunto ispiratore per due musicisti diversi per storia ma affini per curiosità, intraprendenza, preparazione e fantasia. Luciano Troja è un compositore e pianista jazz di fama internazionale (non è raro trovarlo su All About Jazz USA, Cadence o Stereophile, o vederlo dal vivo a New York), Antonino Cicero è un fagottista tra i più attivi e preparati in area classica: i due artisti messinesi hanno trovato nella melodia, nella cantabilità, nella narrazione strumentale il punto di incontro che rende An Italian Tale, per usare le parole dello stesso Troja, “una specie di colonna sonora di un film immaginato, legato a un periodo storico, magari girato in bianco e nero”.

Questa singolare combinazione strumentale, pianoforte e fagotto all’insegna della melodia, ha trovato dal vivo una rinnovata linfa, come dimostreranno il concerto del 26 a Termini Imerese e quello del 27 a Mazara del Vallo (TP); a Mazara Cicero e Troja terranno due concerti, il pomeridiano alle 18.15 e il serale alle 20.45.

Newsletter

Guarda anche...

Cicero-Troja

You Are The Melody: il nuovo video di Antonino Cicero e Luciano Troja

Un aristocratico bianco e nero. Un teatro vuoto. Pianoforte e fagotto che si incontrano nella …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi