Home | Teatro | “Nella giungla delle città” di Bertolt Brecht per la regia di Alessandro De Feo al Teatro Trastevere

“Nella giungla delle città” di Bertolt Brecht per la regia di Alessandro De Feo al Teatro Trastevere

Opera giovanile di Brecht, Nella giungla delle città è un testo particolarmente originale e non comune dell’autore tedesco, che viene, in questa messa in scena forte e registicamente coraggiosa, rivisitato dalla compagnia Cavalieri mascherati,che da qualche anno si occupa dello studio dei testi dell’autore stesso.

Vi trovate a Chicago, ed assistete all’inspiegabile lotta di due uomini e alla rovina di una famiglia, che dalle praterie è venuta nella giungla della metropoli. Non tormentatevi il cervello per scoprire i motivi di questa lotta, ma interessatevi alle poste umane in gioco, giudicate imparzialmente lo stile agonistico dei due avversari e concentrate la vostra attenzione sul finale.
Cit. Bertolt Brecht

La giungla è una cricca di orientali di seconda generazione, sgualdrine alcolizzate, timide ragazze mittel-europee nella morsa dei lupi.
Una lotta tra due uomini apparentemente squilibrata, tra scontri, fughe ripensamenti, domande che esigono risposte.
Una su tutte: Thaiti o New York?

Avvincente e misterioso Nella giungla delle città fu scritto tra il 1921 e il 1923 quando l’America, crocevia di popoli e culture, rappresentava il futuro e la possibilità di una vita nuova, tematiche più che mai attuali, che ancora oggi riescono a inquadrare e dipingere sfumature, contraddizioni ed ambiguità della società contemporanea.

Cavalierimascherati è un manipolo di giovani teatranti residenti a Roma che provengono da differenti formazioni, e al tempo stesso quasi tutti passati per l’ accademia del Teatro Quirino. Iniziano lo studio delle opere di Brecht con Giancarlo Sammartano, e successivamente con Carlo Boso, mettendo in scena Opera da tre soldi e Un uomo è un uomo (produzione Marabutti, Attori&Tecnici), vincitore del premio Attilio Corsini 2017. Lo spettacolo La vera vita del Cavaliere Mascherato, riscrittura di una dimenticata opera dell’autore, ha partecipato al premio Attilio Corsini 2016 presso il teatro Vittoria, ed è stato semifinalista al Roma Fringe 2015, con nomination per miglior regia e miglior attore.

Con Nella giungla delle città appuntamento al Teatro Trastevere, Via Jacopa de’ Settesoli 3, dal 15 al 18 novembre 2018.
Dal giovedì al venerdì ore 21.00, sabato ore 19, domenica ore 17:30.

Teatro Trastevere
ingresso riservato ai soci
via Jacopa de’Settesoli 3, 00153 Roma

Newsletter

Guarda anche...

Giorgio Panariello

Giorgio Panariello protagonista di “Roba da grandi”: il 20 novembre a Officina Pasolini

Una serata unica per festeggiare una giornata speciale. Martedì 20 novembre alle 21 Officina delle …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi