Home | Tempo d'Europa | Un’aula della Commissione europea intitolata a Falcone e Borsellino. La cerimonia il 4 dicembre
Cecilia Malmstrom
Cecilia Malmstrom

Un’aula della Commissione europea intitolata a Falcone e Borsellino. La cerimonia il 4 dicembre

Bruxelles, 30 novembre 2013. Un’aula della Commissione europea sarà intitolata ai giudici Giovanni Falcone e Paolo Borsellino. L’intitolazione della sala, voluta dal commissario UE Cecilia Malmstrom, si terrà il prossimo mercoledì 4 dicembre alle ore 14, nella sede della direzione generale Giustizia e Affari interni di rue de Luxembourg, a Bruxelles.

«Si tratta di un omaggio importantissimo alla memoria non solo di Giovanni e Paolo, ma di tutte le vittime delle mafie», ha dichiarato Rita Borsellino, deputato del gruppo S&D al Parlamento europeo, che ha aggiunto: «Questa decisione testimonia anche la presa di coscienza dell’Unione europea nei confronti di un fenomeno, quello delle mafie,  che per troppo tempo è stato considerato alla stregua di un problema locale e che, invece, ha una dimensione transnazionale».

Alla cerimonia saranno presenti, oltre al commissario Malmstrom e a Rita Borsellino, Maria Falcone (sorella del giudice Giovanni), Rosi Bindi (presidente della commissione Antimafia) e Gianni Pittella (vicepresidente del Parlamento europeo).

Guarda anche...

Paolo-Borsellino

Palermo. Strage di via DʼAmelio: 25 anni dopo lʼItalia ricorda Paolo Borsellino

“È normale che esista la paura, in ogni uomo, l’importante è che sia accompagnata dal …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi