Home | Tempo d'Europa | Chiamate internazionali meno care per i consumatori europei

Chiamate internazionali meno care per i consumatori europei

Mentre i prezzi delle chiamate telefoniche sono diminuiti costantemente negli ultimi anni e l’UE ha già abolito le tariffe di roaming, i costi delle telefonate verso altri paesi dell’UE hanno continuato a essere elevati. Ma grazie alle nuove norme sulle chiamate internazionali che entrano in vigore il 15 maggio anche questi costi appartengono ormai al passato.

I nuovi prezzi delle chiamate internazionali rientrano nel Codice europeo delle comunicazioni elettroniche che il Parlamento europeo ha approvato il 14 novembre 2018. Le telefonate più economiche fanno parte di una strategia di mercato digitale che vuole garantire a tutti gli europei, indipendentemente dal luogo o dal reddito, la possibilità di partecipare all’economia e alla società digitale.

Scopri di più sulle nuove regole per garantire chiamate più economiche nel nostro video e leggi il nostro articolo di novembre.

Newsletter

Guarda anche...

roaming

Roaming: Toia(Pd), abolizione è un successo di chi crede nell’Ue

Da domani mattina aboliamo il roaming così Beppe Grillo, Matteo Salvini, Marine Le Pen e …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi