È disponibile su tutte le piattaforme digitali, “Dance of the Clairvoyants”, il primo singolo estratto dal nuovo album dei Pearl Jam

È disponibile su tutte le piattaforme digitali, “Dance of the Clairvoyants”, il primo singolo estratto dal nuovo album dei Pearl Jam, “Gigaton”, in uscita il 27 marzo 2020.

Il brano è stato accolto positivamente dai fan, che hanno atteso il ritorno della band dal 2013, anche grazie alle nuove sonorità utilizzate dai Pearl Jam in questo singolo, a conferma che lo stile musicale del gruppo è in continua evoluzione.

“Non riesco a dire quanto sono orgoglioso di questo gruppo di canzoni” – spiega Jeff Ament. “Come sapete, ci siamo presi il nostro tempo e questo ci ha dato la forza di rischiare di più. “Dance of the Clairvoyants” è stata una tempesta perfetta di sperimentazione e collaborazione tra di noi, abbiamo mixato la strumentazione per costruire una grande canzone, Ed ha scritto dei versi tra i miei preferiti in assoluto, il tutto costruito attorno alla batteria killer di Matt. Per non parlare del folle assolo di chitarra di Mike e del basso di Stone. Abbiamo aperto alcune nuove porte verso la creatività ed è stato entusiasmante”.

È stato pubblicato anche il video del brano su YouTube, che vede immagini con protagonista assoluta la Natura, dalle vedute della Terra dallo spazio alle forme di vita più piccole come insetti fino alle cellule, a definire quello che è un quadro completo del nostro universo per come lo conosciamo.

Nei giorni precedenti i Pearl Jam hanno inoltre svelato la tracklist dell’album “Gigaton”, che contiene 12 tracce. Il preorder del disco è già disponibile su www.pearljam.com.

1. Who Ever Said

2. Superblood Wolfmoon

3. Dance of the Clarivoyants

4. Quick Escape

5. Alright

6. Seven O’Clock

7. Never Destination

8. Take The Long Way

9. Buckle Up

10. Come Then Goes

11. Retrograde

12. River Cross

In primavera i Pearl Jam partiranno per un tour in Nord America, che arriverà, nell’estate, anche in Europa. In particolare, il 5 luglio 2020, la band si esibirà per l’unica data italiana all’Autodromo Internazionale Enzo e Dino Ferrari di Imola. Biglietti in vendita su ticketmaster.it e su ticketone.it.

Qui di seguito il calendario completo del tour europeo:

23 Giugno – Francoforte, Germania – Festhalle
25 Giugno – Berlino, Germania – Waldbühne
27 Giugno – Stoccolma, Svezia – Lollapalooza Stockholm
29 Giugno – Copenhagen, Danimarca – Royal Arena
2 Luglio – Werchter, Belgio – Rock Werchter Festival
5 Luglio – Imola, Italia – Autodromo Internazionale Enzo e Dino Ferrari
7 Luglio – Vienna, Austria – Wiener Stadthalle
10 Luglio – Londra, UK – American Express presents BST Hyde Park
13 Luglio – Cracovia, Polonia – Tauron Arena
15 Luglio – Budapest, Ungheria – Budapest Arena
17 Luglio – Zurigo, Svizzera – Hallenstadion
19 Luglio – Parigi, Francia – Lollapalooza Paris
22 Luglio – Amsterdam, Olanda – Ziggo Dome

About Pearl Jam

Nel 2020 la band celebra 30 anni di esibizioni live. Dopo oltre undici album in studio e centinaia di esibizioni dal vivo, i Pearl Jam continuano a essere acclamati dalla critica e a ottenere successo di pubblico – vantando oltre 85 milioni di dischi venduti in tutto il mondo e l’inserimento nella Rock and Roll Hall of Fame nel 2017.

Il video ufficiale:

 

Guarda anche...

È disponibile da oggi, martedì 18 febbraio, “Superblood Wolfmoon”dei Pearl Jam

È disponibile da oggi, martedì 18 febbraio, “Superblood Wolfmoon”, il secondo singolo estratto dal nuovo …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi