Caterina Balivo, il ritorno commosso a Vieni da me

“Ho imparato a guardare in faccia la sofferenza”

Caterina Balivo torna in diretta con Vieni da me su Rai1 e, dallo studio ancora senza pubblico, saluta commossa i telespettatori dopo il lungo stop causato dall’emergenza Covid: “Questa mattina dopo quasi due mesi ho ripreso la mia macchina, ho attraversato Roma e sono arrivata qui. Una Roma ancora impaurita, semivuota, ma bella, bellissima, anzi più bella che mai”, racconta la conduttrice senza nascondere l’emozione e gli occhi lucidi. “Vi dico la verità: ho riflettuto sulle tante cose che ho imparato in questo periodo: ho imparato a guardare in faccia la sofferenza senza mai voltarmi; ho imparato a fotografare i tramonti con i miei bambini e poi a rivedere le foto e scoprire che erano sempre uguali; ho imparato a non rincorrere il tempo. Sapete, noi corriamo sempre e vogliamo incastrare tutto al posto giusto, o quello che crediamo lo sia…Ma sarà davvero così?”, prosegue. “E poi ho pensato a un’altra cosa. C’è una cosa che io invece ora, con voi, e solo grazie a voi, vorrei imparare a fare: è che in momenti difficili come questi, regalare un sorriso, raccontare una storia, e perché no, anche divertirci assieme è una delle parti più nobili del nostro lavoro. Ed è per questo che sarò per sempre grata al direttore Stefano Coletta che me l’ha fatto capire”.

Guarda anche...

caterina balivo

Caterina Balivo e l’addio a “Vieni da me” su rai1

“È arrivato il tempo di nuove esperienze per entrare nelle vostre case, mi mancherete ma …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi