rai cinema

Rai Cinema e i suoi progetti VR incontrano il Politecnico di Torino

Rai Cinema sbarca alla Biennale Tecnologia, il prestigioso evento nato dopo il successo del Festival della Tecnologia organizzato nel 2019 dal Politecnico di Torino, per festeggiare i 160 anni dalla sua fondazione, e presenta il primo Libro Bianco sulla Realtà Virtuale “Immersi Nel Futuro” e “Tesla, l’uomo dal futuro” il cortometraggio VR di Alessandro Parrello su una delle menti più innovative della storia dell’uomo.

La Biennale Tecnologia è l’appuntamento dedicato al ruolo decisivo che la tecnologia ha assunto in tutti gli ambiti della vita umana – dalla salute all’ambiente, dai rapporti personali alla stessa democrazia. Dal 12 al 15 novembre 2020, più di 260 relatori collegati da tutto il mondo si alterneranno durante gli oltre 140 incontri in programma, trasmessi in diretta streaming sul sito di Biennale.

Domenica 15 Novembre alle ore 16.00

Saranno presenti Simone Arcagni (autore del libro), Valentina Noya (Direttrice del festival LiberAzioni e produttrice di VR FREE il pluripremiato documentario VR disponibile su Rai Cinema Channel), Alessandro Parrello (Regista, attore, autore e produttore cinematografico), Carlo Rodomonti (responsabile Marketing Strategico e Digital di Rai Cinema) e Rossella Schillaci (Documentarista e Antropologa)

https://www.biennaletecnologia.it/


“IMMERSI NEL FUTURO” di Simone Arcagni il primo “Libro bianco” sulla realtà virtuale che si pone l’obiettivo di indagare – attraverso dati, interviste e testimonianze – sui diversi aspetti della VR, sugli ambiti di applicazione, sugli scenari futuri. Questo “libro bianco” nasce dall’esigenza di fornire uno strumento analitico e critico a chi opera nel contesto della produzione di contenuti immersivi per i media nel nostro paese. Rai Cinema in collaborazione con l’Ufficio Studi Rai sono il motore e l’ispiratore di questa ricerca.

L’incontro sarà anche l’occasione per lanciare “Tesla, l’uomo dal futuro” il cortometraggio VR di Alessandro Parrello su una delle menti più innovative della storia dell’uomo.

Un progetto internazionale multipiattaforma che permette di catapultarsi dentro la storia e dentro il corpo di Tesla per un effetto sorprendente.

Sinossi: New York il 16 maggio 1888. Il visionario inventore serbo-croato Nikola Tesla sta per presentare un innovativo motore asincrono a corrente alternata. Prima della dimostrazione, il ricco uomo d’affari George Westinghouse incontra Tesla privatamente per convincerlo a vendergli il suo brevetto e mettersi in affari con lui. Tesla declina l’offerta milionaria ma durante la dimostrazione accade qualcosa che, davanti ad un pubblico estasiato, cambierà il mondo per sempre. Nel 1899 a Colorado Springs Tesla ci farà vivere in prima persona uno dei suoi esperimenti più importanti: l’illuminazione wireless a lunghe distanze. Tesla è solo un giovane scienziato o un visionario venuto dal futuro?

Guarda anche...

Photo Action per Torino 2020

Photo Action per Torino 2020

Nel mese di maggio 2020, nel pieno dell’emergenza sanitaria, ha preso il via il progetto …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi