Prince

Prince abbandona tutte le piattaforme streaming, tranne Tidal

Si aggiunge un nuovo tassello alla tormenta relazione tra Prince e la tecnologia: l’artista di Minneapolis ha deciso di dire addio a tutte le piattaforme di musica in streaming, lascerà i suoi dischi solo su Tidal, quella lanciata dal rapper e produttore Jay Z. L’intero catalogo di Prince, dunque, va via da Spotify, Apple Music, Pandora, Deezer, Rdio e tante altre.

“Lo staff di Prince ha chiesto a tutti i servizi di streaming di rimuovere il suo catalogo musicale – ha scritto Spotify sulla pagina dedicata all’artista – Ora stiamo adempiendo a questa richiesta con la speranza che Prince decida di riportare la sua musica il prima possibile”.

Iscriviti alla Newsletter (16356)

 

[post-marguee]

Guarda anche...

prince

The Prince Estate e Legacy Recordings annunciano la pubblicazione di nuovi titoli del catalogo di Prince

Disponibili in tutti i negozi di dischi e store digitali dal 29 maggio “The Rainbow …

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi