David Bowie, cremato a New York dopo morte

David Bowie è stato cremato in segreto a New York subito dopo la sua morte e non c’è stato nessun funerale, nel rispetto delle sue volontà. Lo riporta il Daily Mirror, specificando che nessuno dei suoi familiari o amici era presente alla cerimonia di cremazione, sempre per volontà dell’artista. Secondo il Daily Mirror, che cita uno fonte a New York, Bowie “voleva andarsene senza clamori” e nei mesi precedenti aveva esposto i suoi piani alla famiglia, compresa la moglie Iman, su cosa voleva accadesse nel momento della sua morte, voleva essere ricordato per i bei momenti trascorsi insieme e la sua musica. “Con tutto il rispetto non c’è bisogno di un funerale o una commemorazione per ricordare David, basta la sua musica”, aggiunge la fonte al Daily Mirror.

Iscriviti alla Newsletter (16370)

 

[post-marguee]
David Bowie
David Bowie
David Bowie
David Bowie
David Bowie
David Bowie
David Bowie
David Bowie
David Bowie
David Bowie
David Bowie
David Bowie
David Bowie
David Bowie
David Bowie
David Bowie
David Bowie
David Bowie
Descrizione

Guarda anche...

Ezio Guaitamacchi

Ezio Guaitamacchi “Amore, morte e rock’n’roll – Le ultime ore di 50 rockstar”

Esattamente cinque anni fa ci lasciava una delle rockstar più creative, imprevedibili e camaleontiche della …