zucchero

Zucchero a sorpresa sul palco degli U2

Zucchero è andato a trovare Bono a Torino, sabato, per assistere alla seconda data degli U2. Alle 19.00, un’ora prima di salire sul palco, Bono chiede a Zucchero se gli andrebbe di cantare insieme il brano ‘ I still haven’t found what I’m looking for’. Zucchero accetta entusiasta. Si chiude nel camerino di Bono con una chitarra e per un’ora prova il pezzo.
Così mentre Bono stava cantando sul palco, Zucchero nel camerino imparava alla chitarra il brano.

L’amicizia tra Zucchero e Bono risale ai tempi di Miserere. Racconta Zucchero: “Ci conosciamo dai tempi di Miserere. Allora qualcuno gli fece ascoltare la mia canzone e lui mi scrisse una lettera in cui, alla fine, prima del suo numero di cellulare, diceva: “Qui è dove parcheggio la mia macchina”. Poi, dopo, non ci siamo più persi e quando sono a Dublino vado sempre a trovarlo, se c’è. La musica de ‘ il Suono della domenica’ gliel’ho mandata subito e lui mi ha detto che gli piaceva moltissimo. Poi è sparito per un mese e ho pensato che si fosse dimenticato o non gli interessasse più. E invece in seguito mi ha mandato questo testo stupendo a cui deve essere legato per qualcosa di personale perché, quando è venuto a Roma e, prima del suo concerto, gli ho fatto ascoltare come cantavo le sue parole. Bono detto: “Mi hai fatto un grande regalo”. Non so quale sia, esattamente, ma sono contento di averglielo fatto».

Iscriviti alla Newsletter (16370)

[post-marguee]

Guarda anche...

zucchero

Zucchero rinviati al 2022 gli show all’Arena di Verona

«Col mal di denti nel cuore, vi devo dare questa notizia. Abbiate pazienza, vi aspetto …