Bataclan

Bataclan, primi concerti a novembre

Il Bataclan, il music-hall parigino colpito negli attentati del 13 novembre, annuncia una serie di concerti per novembre-dicembre, a un anno dalle stragi che causarono 130 morti tra i locali del centro e lo Stade de France. Tra le date annunciate su Twitter – esattamente cinque mesi dopo quell’orribile notte – ci sarà il britannico ex di Kate Moss e frontman dei Libertines, Pete Doherty, il 16 novembre. Ma anche Youssou N’Dour e i Super Etoile di Dakar il 18, Nada Surf il 2 dicembre e Mz il 3 dicembre. “Altri concerti e spettacoli verranno annunciati nei prossimi giorni”, spiegano i producer del Bataclan. Gli Eagles of Death Metal, la band californiana che si trovava sul palco al momento dell’irruzione dei terroristi, hanno sempre espresso l’auspicio di voler essere i primi a salire sul palco della sala concerti del Boulevard Voltaire dopo i lavori di ristrutturazione attualmente in corso. A Parigi c’è anche la speranza che al Bataclan possano suonare anche i Cure.

Iscriviti alla Newsletter (16354)

[post-marguee]

Guarda anche...

rockin-1000

Rockin’1000 sbarca a Parigi e Francoforte

Rockin’1000, il progetto musicale noto per il video che ha portato i Foo Fighters a …

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi