Ai Giochi di Rio de Janeiro 2016 ci sarà anche il K4 1000 italiano


Ai Giochi di Rio de Janeiro 2016 ci sarà anche il K4 1000 italiano. La conferma è arrivata dall’International Canoe Federation che venerdì scorso per questioni legate al doping aveva deciso di escludere dai giochi Romania e Bielorussia; per i rumeni 11 casi di positività, per i pagaiatori bielorussi invece il sequestro di materiale dopante in un raduno svolto alcune settimane fa in Francia.

Esclusioni che hanno così portato l’ICF a riassegnare le quote, tolte a Romania e Bielorussia, con l’Italia che quindi ottiene il pass per altri quattro atleti oltre a quelli già qualificati. Alberto Ricchetti, Giulio Dressino, Nicola Ripamonti e Mauro Crenna vanno dunque ad aggiungersi ai canoisti italiani già con il pass olimpico in tasca ovvero i velocisti Carlo Tacchini (qualificato nel C1 1000), Manfredi Rizza (K1 200), gli slalomisti Giovanni De Gennaro (K1 maschile) e Stefanie Horn (K1 femminile).

Iscriviti alla Newsletter (16371)

[post-marguee]

Guarda anche...

Rio 2016: gli azzurri in gara giovedì 11 agosto

La lunga giornata olimpica di ieri (mercoledì 10 agosto), tormentata dalla pioggia e chiusa nella …