Home | Archivi tag: Roberto Benigni (page 3)

Archivi tag: Roberto Benigni

Attesa per Roberto Benigni alla terza serata del 61° Festival di Sanremo

Roberto Benigni

Nata per Unire: è il titolo della serata di stasera del 61° edizione del Festival della Canzone Italiana di Sanremo, che avrà inizio alle ore 20.40.

Dedicata ai 150 anni dell'Unita' d'Italia, superospite sarà Roberto Benigni che farà un'esegesi dell'Inno di Mameli: come già annunciato ieri, proporà l'esegesi della canzone adottata dagli italiani come inno nazionale, che ha una storia ed un testo che potrebbero offrire al comico più di uno spunto per agganciare l'attualità del nostro paese.


Diverse le polemiche sul cachet dell'artista toscano, si parla di circa 150 mila euro, ma le polemiche dovrebbero nascere, a parere nostro, anche per i compensi della squadra che accompagna Morandi, dato che si parla di 400 mila euro ciascuno per Luca e Paolo mentre 150 mila euro a testa per Elisabetta Canalis e Belen Rodriguez.

 
Roberto Benigni arriverà nel bel mezzo della celebrazione del 150esimo dell'Unità d'Italia, con esibizione pomeridiana delle Frecce Tricolore e gli Artisti sul palco dell’ Ariston a cantare brani che hanno segnato il cammino della nostra Nazione.

 

Dunque, i 14 Big eseguiranno canzoni  storiche e verrà premiata simbolicamente l'esibizione più votata dal pubblico con il televoto.


Patty Pravo - Mille lire al mese
Nathalie - Il mio canto libero
Roberto Vecchioni - 'O surdato nnammurato
Giusy Ferreri - Il cielo in una stanza
Luca Madonia con Franco Battiato - La notte dell'addio
Max Pezzali - Mamma mia dammi cento lire
La Crus - Parlami d'amore Mariu'
Anna Oxa - 'O sole mio
Moda'con Emma - Here's to you, la ballata di Sacco e Vanzetti
Tricarico - L'italiano
Al Bano - Va' pensiero
Anna Tatangelo - Mamma
Luca Barbarossa e Raquel Del Rosario - Addio, mia bella, addio
Davide Van De Sfroos - Viva

 

Durante la serata rientreranno in gioco con il ripescaggio anche i quattro eliminati delle serate precedenti: Anna Tatangelo, Anna Oxa, Al Bano e Patty Pravo.

Leggi Tutto

Roberto Benigni: auguri a Zalone, spero duri più di me

Roberto Benigni

"Faccio gli auguri a Checco Zalone e speriamo che duri molto più di me. Tra l'altro, la categoria è quella dei comici, quindi mi avvalgo della facoltà di essere sempre dentro, è parte anche di me. Siamo tutti insieme, no?" così commenta Roberto Benigni ai microfoni di 'Striscia la notizia' il sorpasso del suo film Premio Oscar 'La vita è bella' con 'Che bella giornata' di Checco Zalone nella vetta della classifica dei film con i maggiori incassi di sempre.
A Benigni Valerio Staffelli ha consegnato il Tapiro d'oro, in onda nella puntata di domani. Intercettato a Roma, l'attore e regista toscano dichiara: - "'La vita è bella' aveva superato 'La dolce vita', 'Ultimo tango a Parigi', 'Per un pugno di dollari', quindi c'è sempre qualcuno che... più avanti si va... Il biglietto ora costa almeno 60 volte in più rispetto a una volta. Io devo ancora andare a vedere Zalone, mancano i miei 7 euro, tanto per cominciare". Valerio Staffelli chiede a Benigni se ha colto una vena d'ironia nella frase con cui Zalone ha commentato il suo record ("Chiedo scusa al maestro Benigni. Quando a Hollywood si rincoglioniranno e mi daranno tre Oscar, allora si potrà dire che l'ho superato"). Benigni nega questa ipotesi e commenta: "È simpatico. I comici non sono cattivi, sono sacri, sono la scintilla divina, come diceva Goethe, lo scrittore tedesco che era originario della Puglia... per fare un omaggio a Zalone".
TMNews

Leggi Tutto

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi