Home | In News | Spiagge: salvamento a mare, 800mila euro per 2017

Spiagge: salvamento a mare, 800mila euro per 2017

I Comuni costieri della Sardegna potranno contare su un’anticipazione del 70% dei contributi concessi quest’anno dalla Regione per il salvamento a mare. Quello minimo e’ fissato in 5mila euro. “Per la stagione balneare 2017 abbiamo confermato la cifra dello scorso anno di 800 mila euro, cioe’ le risorse che abbiamo raddoppiato nel 2016 rispetto all’anno precedente con fondi regionali, appunto per accrescere le garanzie di sicurezza della popolazione”, spiega l’assessora della Difesa dell’Ambiente Donatella Spano. Oggi, su sua proposta, la Giunta ha approvato i criteri di assegnazione ed erogazione dei contributi a favore dei Comuni, che potranno richiederli anche in forma associata.

“Puntiamo a ottimizzare il livello di risposta del Sistema regionale di protezione civile, sia in ottica di sicurezza che di maggiore fruibilita’ degli arenili”.

Le amministrazioni interessate hanno dieci giorni di tempo per presentare la domanda compilando l’apposita modulistica presente sul sito istituzionale e inviandola tramite posta elettronica (pres.protezione.civile@pec.regione.sardegna.it).(AGI)

Newsletter

Guarda anche...

taranto

Taranto. Spiagge joniche prese d’assalto, iniziato un nuovo percorso

Mentre il cuore del Salento si conferma, anche per l’estate 2017, tra le mete più …

ischia

SIB e Fiba: “Chiediamo più controllo sugli ambulanti a Ischia”

Le spiagge affollate di bagnanti è una classica cartolina di questa calda estate isolana. Ma, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi