Home | Cantanti | Adriano Tarullo, il nuovo disco tra blues e grande canzone d'autore
Adriano Tarullo
Adriano Tarullo

Adriano Tarullo, il nuovo disco tra blues e grande canzone d'autore

Quando la ricerca delle radici si traduce in un viaggio musicale che fa incontrare la vita, le persone e il loro modo di stare al mondo. Il senso primo dell’essere artisti e musicisti. Dalla grande storia del cantautorato italiano fino alle tracce percorse dal popolo abruzzese, strumenti tipici, canti originali intrappolate in registrazioni degli anni ’70…ma anche le chitarre elettriche dei giorni attuali, tracce di un’America mai troppo lontana dov’è il Blues l’unico filo conduttore a dar quel sapore esterofilo che tanto piace al cantautore abruzzese Adriano Tarullo, artista che torna in scena oggi con questo nuovo lavoro dal titolo “Anch’io voglio la mia auto Blues”.
La libertà individuale, la difficoltà di relazionarsi in questo mondo, un mondo lontano dai confronti terreni e con il quale è difficile specchiarsi, in cui i furbi sembrano essere vincenti, ma ciò nonostante sono pronti a rubarti il tuo tanto agognato blues.
L’invasione dell’informazione nella quotidianità di ognuno di noi, onnipresente ad amalgamare ogni cosa e a renderci sterili e tutti uguali, una società che punta a dettare regole e a decretare categorie di appartenenze. Tarullo con questo lavoro cerca la sua personale rappresentazione di vita in una società sempre più lontana dalle vere radici. Radici che cerca di valorizzare presentandoci anche brani in dialetto, brani tratti dalla tradizione Abruzzese, e registrazioni corali degli anni ’70 che impreziosisce con arrangiamenti e contributi scritti di suo pugno oggi, a distanza di oltre 40 anni.

Adriano Tarullo, classe ’76, cantautore Abruzzese ha già all’attivo ha tre album: “Sacce cu é ju bblues” un album contenente vicende ed ironie popolari al ritmo del country-blues; “Spartenze“ un grande concept di partenze e nostalgia, in pieno filone homesick blues e “I vuojjie bbene a nonnate” raccolta in chiave moderna di brani della tradizione popolare dei primi anni del 1900.

Appuntamento su i.Tunes e in tutti gli store digitali con il suo nuovo lavoro “Anche io voglio la mia auto Blues”. Mai sottotilo fu più appropriato: l’Abruzzo dietro le quinte.

Guarda anche...

Adriano Tarullo

Ospite ai microfoni di “Interview” Radio Web Italia: Adriano Tarullo

Adriano Tarullo ospite ai microfoni di “Interview” – appuntamento musicale di Radio Web Italia – …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi