Home | Televisione | Raphael Gualazzi nella colonna sonora della nuova serie di Rai 1 ‘Tutto può succedere’
Raphael Gualazzi

Raphael Gualazzi nella colonna sonora della nuova serie di Rai 1 ‘Tutto può succedere’

Raphael Gualazzi è l’interprete di “Pinzipo”, motivo musicale inedito di “Tutto può succedere”, la nuova fiction d’autore di Rai Uno in onda dal prossimo 27 dicembre. Il brano originale ispira un giocoso richiamo all’ottimismo ed è stato scritto nel testo dallo stesso Raphael e nella musica da Paolo Buonvino, compositore di tutta la colonna sonora della serie. “Pinzipo” è anche la sigla di coda della fiction, mentre la sigla di testa è stata scritta e interpretata da Giuliano Sangiorgi con i negramaro. “Tutto può succedere” è il remake di “Parenthood”, serie cult in USA, a sua volta trasposizione dell’omonima pellicola diretta da Ron Howard nel 1989, Parenti, amici e tanti guai.

Iscriviti alla Newsletter (16514)

 

Guarda anche...

Raphael Gualazzi

Raphael Gualazzi sbarca nelle radio francesi con “French Riviera”

Raphael Gualazzi sbarca nelle radio e negli store digitali francesi con “French Riviera”, versione inedita …

Raphael Gualazzi

Raphael Gualazzi: da venerdì in radio il nuovo singolo “La Fine del Mondo”

Raphael Gualazzi torna in radio da venerdì 26 maggio con “La Fine del Mondo” (Sugar), …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi