Trattati di Roma: sos infiltrati per antagonisti da estero

Si attendono anche antagonisti stranieri per il corteo organizzato dalla piattaforma Eurostop che sfilerà sabato 25 marzo a Roma per protestare contro l’Europa in occasione delle celebrazioni del 60° Anniversario dei Trattati di Roma.

Secondo quanto si è appreso, dovrebbero unirsi alla manifestazione antagonisti greci, francesi e tedeschi. Il rischio è che nella manifestazione possano infiltrarsi frange violente. Intanto, il questore Guido Marino ha stabilito che siano vietati caschi, copricapo e altro vestiario, tipo passamontagna, “idoneo al travisamento” per i cortei previsti per il 25 marzo. Le disposizioni di sicurezza prevedono che i partecipanti lascino prima di unirsi al corteo caschi e copricapo. Inoltre è proibito l’uso di petardi o altro materiale esplodente.

Newsletter

Guarda anche...

Antonio-Tajani

Discorso di Antonio Tajani in occasione del 60esimo anniversario dei Trattati di Roma

I leaders del Parlamento europeo hanno partecipato oggi alla celebrazione a Roma in occasione del …