Ostia. Virginia Raggi: “Restituiamo la spiaggia alla legalità”

“Restituiamo la spiaggia alla legalità”. Con questa frase, ieri, lunedì 1 maggio, la sindaca di Roma Virginia Raggi ha aperto la stagione balneare a Ostia alla spiaggia ex Faber Beach, in passato cuore della movida del litorale romano, ed ora assegnata all’Istituto nautico Marco Antonio Colonna di Roma che curerà la gestione dell’arenile.

Dalle verifiche che la commissione straordinaria, guidata dal prefetto Domenico Vulpiani, sta svolgendo sugli impianti balneari è emerso, infatti, che il Faber Beach fu dato dalla Capitaneria di Porto in uso all’istituto nautico che oggi, dopo 33 anni, ne ha ripreso possesso. Durante il sopralluogo, visibile in un video sulla pagina facebook della Raggi, ha incontrato gli studenti dell’istituto, assistito ad esercitazioni di primo soccorso e di salvamento in acqua con i cani-bagnini. “Comune e municipio si riappropriano di spazi che prima si volevano gestire come cosa loro e invece sono cosa di tutti”, ha detto la sindaca.

Newsletter

Guarda anche...

sib

Certezze alle imprese balneari per far ripartire il Paese

Capacchione (SIB): “Diamo speranze al turismo italiano”. “Siamo qui in piazza a Roma con la …