Ue plaude per abolizione pena di morte nel New Hampshire

L’Unione europea plaude alla decisione dello Stato del New Hampshire che ha abolito la pena di morte e ribadisce che la condanna a morte costituisce un “affronto alla dignità umana”. In una nota il portavoce del servizio di azione esterna dell’Ue (Eeas) guidato da Federica Mogherini sottolinea che la pena capitale ed è una “punizione crudele e degradante e non dimostra che funzioni come deterrente più efficace contro il crimine rispetto alla detenzione”. Come Unione europea, “siamo fermamente contrari alla pena di morte e continueremo a incoraggiare la sua abolizione nei pochi paesi che ancora la applicano”.

Newsletter

Guarda anche...

Processo-di-Kimberley

Processo di Kimberley. 81 Paesi a Bruxelles per lotta a diamanti insanguinati

Al via domenica 11 novembre, a Bruxelles, l’assemblea plenaria del Processo di Kimberley (Kp), l’organismo …