Gli Extraliscio tornano alla ribalta con il nuovo singolo Merendine Blu

Gli EXTRALISCIO tornano alla ribalta con il nuovo singolo MERENDINE BLU: un micidiale incontro tra mondi diversi che da settimane ha destato l’attenzione dei principali media italiani prima ancora di essere svelato al pubblico. Ebbene quel giorno è finalmente arrivato e ora il brano è pronto a portare una ventata di buonumore in questi giorni che tengono col fiato sospeso l’intero pianeta.

Gli ingredienti sono esplosivi!

  • Da una parte il supergruppo del polistrumentista/producer Mirco Mariani e delle super star romagnole Moreno “il Biondo” Conficconi e Mauro Ferrara;
  • a seguire la penna di Pacifico – uno dei parolieri più apprezzati dello Stivale – coautore del testo accanto a Mariani;
  • infine, un duetto canoro tra i più inaspettati e stupefacenti degli ultimi anni: Orietta Berti e Lodo Guenzi.

Il singolo anticipa l’uscita del nuovo album PUNK DA BALERA, – rinviata al 24 aprile a causa degli ultimi eventi internazionali – e prosegue il sodalizio con Garrincha Dischi. Il battesimo di fuoco avverrà il 17 aprile sul palco del TPO di Bologna: un evento imperdibile, organizzato da BPM Concerti e TPO, per ascoltare dal vivo i nuovi brani e partecipare ad una festa che già si preannuncia indimenticabile e ricca di sorprese!

EXTRALISCIO

Extraliscio non è solo musica, concerti e ballo ma un’attitudine d’altri tempi proiettata nel futuro: è punk da balera. Un vero e proprio format del divertimento nato dall’incontro tra Mirco Mariani (Saluti da Saturno, Vinicio Capossela) e le grandi rock star della Romagna Moreno il Biondo e Mauro Ferrara (Orchestra Grande Evento). La musica folkloristica di Secondo Casadei incontra e si fonde con sonorità pop anni ’60 / ’70 e, ancora, si mescola con chitarre distorte, loop furenti, suoni acidi e strumenti elettronici di fine Novecento.

Mirco Mariani
Mirco Mariani ha suonato per diversi anni come batterista con Enrico Rava e conVinicio Capossela, accompagnandolo in album come Live in Volvo, Canzoni a Manovella, Marinai Profeti e Balene. Ha inoltre suonato nei più importanti festival internazionali, con musicisti quali Marc Ribot, Stefano Bollani, Gianluigi Trovesi. Fonda nella metà degli anni ’90 i Mazapegul coi quali pubblica Controdanza (1996) e Piccolo Canto Nomade (1998), e nel 2003 i Daunbailo’, registrando un album omonimo per Storie di Note. Nel 2010 dà vita al progetto Saluti da Saturno, un piccolo combo dedicato alla forma-canzone che ha prodotto gli apprezzati dischi Parlare con Anna(2010), Valdazze (2012), Dancing Polonia (2013, che vede anche la partecipazione di Arto Lindsay), e Shaloma Locomotiva (2014). Come “Progetto regionale” per AngelicA 2014 crea la Shaloma Locomotiva Orchestra, una formazione ad organico variabile che esordisce con un prestigioso parterre di ospiti nazionali e internazionali (Mitchell Froom, Paolo Fresu, Jimmy Villotti, Bruno Perrault, Gianfranco Grisi). Fonda anche, assieme a Moreno il Biondo dell’Orchestra Grande Evento, il gruppo Extraliscio, che comprende anche la storica “voce della Romagna nel mondo” Mauro Ferrara, e con i quali tra 2016 e 17 pubblica gli album Canzoni da Ballo ed il doppio cd Extraliscio All Stars. L’album d’esordio del suo nuovo progetto FWORA Jorgensen, con ospiti comeMitchell Froom, Francesco Bianconi e Mauro Ermanno Giovanardi, è uscito nel febbraio 2019. Appassionato ricercatore sugli strumenti dimenticati della tradizione italiana, ha creato il LABOTRON, il laboratorio che riunisce tutti i suoi strumenti (tra i quali un’importantissima collezione di Mellotron, da cui il nome), pensato come centro di sperimentazione musicale aperto alle più disparate collaborazioni.

Moreno “il Biondo” Conficconi
Moreno “il Biondo” (Moreno Conficconi) nasce a Meldola (FC) nel 1958 e già all’età di 14 anni, con il suo primo complesso I SALSUBIUM, inizia a suonare e ad esibirsi nei vari locali della riviera adriatica. Senza mai interrompere l’attività musicale nel 1990 entra a far parte dell’Orchestra di Raoul Casadei e nel decennio ’90-2000 ne diventa l’indiscusso Leader. Ma è il post Casadei che ne consacra il talento, fonda la sua orchestra denominata Grande Evento portando con se i big del Liscio Mauro Ferrara e Fiorenzo Tassinari e diventa testimonial della tradizione Romagnola realizzando e conducendo per il Ravenna Festival lo spettacolo Secondo a nessuno , dove l’orchestra Sinfonica Cherubini suona insieme alla sua orchestra folk, cosa mai successa prima. E’ l’ideatore e organizzatore insieme a Giordano Sangiorgi del MEI dell’edizione della Notte del Liscio nel 2015 poi ripetuta con il patrocinio della Regione Emilia-Romagna negli anni successivi. Ma è l’incontro voluto da Riccarda Casadei con il musicista Mirco Mariani che rivoluziona il suo percorso musicale, insieme fondano gli Extraliscio, il “Punk da Balera” ed il futuro che li aspetta è come la loro musica “imprevedibile e incontrollabile”, fuori dagli schemi.

Mauro Ferrara
Mauro Carlini in arte “MAURO FERRARA” nasce ad argenta nel 1948, inizia fin da bambino a cantare e nel corso della sua lunghissima carriera fa parte delle orchestre Le Ombre nere e Vittorio Borghesi e dal 1974 al 2000 dell’orchestraRaoul Casadei. Interpreta i più grandi successi della musica Romagnola, citiamo La mia valle, La ballata del camionista, Amico sole per arrivare a Romagna mia, canzone che gli ha permesso di ricevere da Riccarda, figlia dell’autore Secondo Casadei, il riconoscimento di “Voce di Romagna mia nel Mondo”. E’ parte fondamentale con Moreno e Mirco Mariani degli Extraliscio.

Guarda anche...

Arte, Orietta Berti: ‘1000 Preghiere, nella mia camera da letto’

Gli oggetti religiosi sono da sempre il punto forte della magnifica collezione privata della cantante …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi