massimo ranieri

Massimo Ranieri un nuovo cofanetto da collezione

Un’occasione davvero irripetibile per rivivere una carriera discografica iniziata giusto 50 anni fa, quando un giovanissimo Massimo Ranieri pubblicava il suo primo omonimo album. Da lì 5 decenni costellati da canzoni che hanno fatto la storia della melodia italiana.

E ora ecco la possibilità di poter fare un viaggio nel tempo nella musica dell’artista napoletano grazie a un imperdibile cofanetto da collezione che conterrà 16 tra i suoi album originali più belli (compresi alcuni live e un dvd), in edicola da venerdì 27 novembre.

L’occasione per scoprire, uscita per uscita, la storia di ogni disco presente nella collana (nuovo formato digipack) con contenuti inediti accompagnati da fotografie dell’epoca e un’intervista esclusiva in cui Massimo Ranieri racconta la storia e gli aneddoti relativi a ciascun album della collana. Una sorta di ‘opera omnia’, insomma, per conoscere a fondo una delle voci più amate da più generazioni.

Il primo appuntamento in edicola è con ‘Massimo Ranieri’ (con cofanetto in regalo), il primo album del cantante pubblicato nel 1970 contenente 12 pezzi: una gemma preziosa contenente alcuni brani evergreen come ‘Se bruciasse la città’ e ‘Rose rosse’ con cui si aggiudicò il Cantagiro: “La cantai – spiega – per la prima volta a Settevoci e poi a Senza Rete e arrivarono richieste incredibili pari a 180 mila copie in un solo giorno. Alla fine, ‘Rose rosse’ ha venduto un milione e ottocentomila copie”. Tra i 12 pezzi all’interno, anche un interessante remake di ‘’O sole mio’. C’è anche ‘Quando l’amore diventa poesia’, canzone portata l’anno prima al Festival di Sanremo con testo di Mogol e musica di Piero Soffici. Presente anche ‘Il mio amore resta sempre Teresa’, cover del brano ‘Teresa’, composto da Albert Hammond e Lee Hazlewood. Alla riuscita del disco contribuisce poi un prestigioso team di collaboratori composto da Giancarlo Bigazzi, Totò Savio ed Enrico Polito: “Fu un incontro magico che ha contribuito molto alla crescita della mia carriera”, le parole di Massimo Ranieri. La tracklist è completata da ‘Parla tu, cuore mio’, ‘Piangi piangi ragazzo’, ‘Pietà per chi ti ama’, ‘Rita’, ‘Magia’, ‘È diventato amore’ e ‘Ma l’amore cos’è’.

Il primo disco della collezione arriverà in edicola dal 27 novembre, a cadenza settimanale. I cd singoli saranno in vendita a € 9,99 (il decimo appuntamento con la collana prevede l’uscita del doppio di ‘Malìa’ al prezzo di € 14,99).

PIANO DELL’OPERA

Massimo Ranieri

27/11/2020

Perdere l’amore

04/12/2020

Vent’anni

11/12/2020

‘O surdato ‘nnammurato (Live)

18/12/2020

Dallo Stadio Olimpico “Live”

23/12/2020

Ti penso

30/12/2020

La faccia del mare (Odyssea)

08/01/2021

Erba di casa mia

15/01/2021

Canto perché non so nuotare… da 40 anni (dvd)

22/01/2021

Malìa 1 e 2 (doppio cd)

29/01/2021

Album di famiglia

05/02/2021

Napulammore (live)

12/02/2021

Per una donna

19/02/2021

Via del Conservatorio

26/02/2021

Un giorno bellissimo

05/03/2021

Macchie ‘e culore (live)

12/03/2021

Guarda anche...

Sfera Ebbasta

Sfera Ebbasta l’album “Famoso” è ancora al N1

L’album uscito world wide per Island Records, in soli due mesi è stato per sei …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi