Imagine Dragons

Imagine Dragons: online il video ufficiale di “Follow You”

È online il video ufficiale di “Follow You”, il nuovo singolo degli IMAGINE DRAGONS. Un altro video in pieno stile IMAGINE DRAGONS, ironico e con la musica al centro della narrazione.

Il brano, attualmente disponibile per la programmazione radiofonica, è stato pubblicato lo scorso venerdì insieme ad un altro inedito, “Cutthroat”. Le tracce inedite segnano il ritorno della band multiplatino da “Origins”, il disco del 2018.

“Follow You” è una canzone d’amore prodotta da Joel Little con chitarre lisergiche e arrangiamenti intricati. Dan Reynolds, voce della band, ha scritto il brano durante un momento di svolta del suo matrimonio. Stava per firmare le carte del divorzio quando ha ricevuto un messaggio da sua moglie talmente pieno di onestà e chiarezza da colpirlo nel vivo. La coppia, dopo aver posticipato il momento della firma, ha poi annullato la richiesta di divorzio.

“Cutthroat” è invece un inno punk, una spinta verso la volontà di uccidere il lato critico dentro di se.

La band ha registrato il brano prodotto da Rick Rubin agli Shangri-La studio di Malibu. È possibile ascoltare qui il brano https://smarturl.it/Cutthroat e vedere qui il lyric video https://youtu.be/PSAPGjnaKCA

Gli ultimi anni sono stati complicati per gli Imagine Dragons, così come per tutto il mondo. Alcuni membri della band hanno dovuto lottare contro la perdita di amici cari e famigliari oltre ad altre difficoltà personali. Nel dicembre 2019 Dan Reynolds aveva annunciato di volersi prendere del tempo per occuparsi della sua famiglia e della sua vita personale. Poi è arrivata la pandemia. Ciò nonostante, questo stop ha provocato una rinnovata creatività.

“Abbiamo dovuto allontanarci da tutto per poter ritrovare maggiore chiarezza e felicità”, ha spiegato Dan Reynolds.

Con 40 milioni di album e oltre 50 milioni di canzoni venduti nel mondo oltre a 60 miliardi di stream, gli IMAGINE DRAGONS sono la rock band che ha venduto di più nell’ultima decade, oltre ad aver reinventato un genere.

La classifica Billboard delle canzoni rock dell’ultimo decennio trova nei primi tre posti tre brani della band: “Believer,” “Thunder” e “Radioactive.”

Formati nel 2009, gli IMAGINE DRAGONS hanno scalato le classifiche partendo dal basso pubblicando EP in modo indipendente prima di firmare con KIDinaKORNER/Interscope nel 2012 e pubblicare l’EP “Continued Silence”.

Il primo vero album “Night Vision”, pubblicato nel 2012, è entrato alla posizione n. 2 della Billboard 200 e la traccia che trainava l’uscita “Radioactive” ha raggiunto la vetta della Billboard hot Rock Sond chart, ha regalato alla band il Grammy come Best Rock Performance e ha ottenuto la certificazione di Diamante dalla RIAA.

Il successivo album del 2015 “Smoke + Mirrors” ha debuttato alla posizione n.1 della Billboard 200.

“EVOLVE”, pubblicato nel 2017, ha guadagnato una nomination ai Grammy come Best Pop Vocal Album.

L’album conteneva hit che hanno raggiunto la vetta delle classifiche come“Believer”, “Thunder” (altra nomination ai Grammy) e “Whatever It Takes”.

Il quarto disco della band “Origins” ha debuttato in vetta alla Billboard’s Alternative Albums e Top Rock Albums charts e il singolo “Natural” è rimasto per 9 settimane al primo posto tra I brani più programmatic dale radio alternative USA (record ad oggi).

Nonostante siano diventati una delle band di maggior successo al mondo, gli IMAGINE DRAGONS hanno mantenuto una forte onestà e intimità nel loro lavoro, come dimostrano I due nuovi brani.

L’Italia è uno dei paesi che fin dal debutto ha incoronato la band americana consegnando negli anni a Dan Reynolds e compagni ben 4 dischi di Platino per I rispettivi album e 30 dischi di platino per I singoli.

Il pubblico italiano non ha ancora dimenticato l’incredibile con concerto Milanese del 2018 davanti ad oltre 60 mila spettatori.

Guarda anche...

Imagine Dragons

Imagine Dragons due nuove canzoni: “Follow You” e “Cutthroat”

Gli Imagine Dragons ritornano con due nuove canzoni: “Follow You” e “Cutthroat” – accompagnate da …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.