pausini

“Laura Pausini. Tutta una vita” di Michele Monina

La carriera della Pausini è decisamente stata una cavalcata nelle praterie del successo, moltissime luci e davvero poche ombre.

Partita dalla provincia romagnola, Laura Pausini ha conquistato letteralmente il mondo diventando un simbolo contemporaneo della nostra musica: prima donna a riempire per due sere di fila lo stadio Meazza, recentemente si è portata a casa il Golden Globe, e troppi sono i record da lei infranti per raccoglierli tutti nelle poche righe di presentazione di un libro. In oltre venticinque anni di carriera la Pausini si è imposta sulla scena internazionale, sposando anche alcune battaglie nobili come il concerto benefico Amiche per l’Abruzzo o il prossimo Una Nessuna Centomila, e la sua storia è una sorta di piccola favola dei giorni nostri nella quale, per antonomasia, non può mancare il villain, giocato dallo stesso Michele Monina, che lascia spazio anche alle sue considerazioni da critico musicale.

In libreria o negli store online da martedì 4 maggio

Michele Monina è nato in Ancona nel 1969, vive a Milano. Come scrittore ha pubblicato oltre ottanta titoli, alcuni dei quali firmati con artisti del calibro di Vasco Rossi, Caparezza e Cesare Cremonini. Critico musicale attivo sulla carta stampata, sul web e in radio, ha scritto anche per il cinema, il teatro e la televisione.

Guarda anche...

laura pausini

Laura Pausini si racconta a Vanity Fair

«Se perdo mi sentirò ugualmente vincitrice perché, diciamocelo, ma chi l’avrebbe detto che sarei arrivata …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.