maneskin

Eurovision Song Contest 2021. I Maneskin vincono si Francia e Malta

Il brano della band italiana è stato il più ascoltato al mondo su Spotify tra le canzoni in gara

Le due semifinali di Eurovision Song Contest 2021 hanno deciso i 26 finalisti della 65esima edizione che parteciperanno alla Grand Final di sabato 22 maggio. Il primo verdetto è arrivato con la semifinale di martedì 18 maggio: sui 16 paesi in gara, solo 10 hanno conquistato il pass per la finalissima.

Si tratta di Norvegia, Israele, Russia, Azerbaigian, Malta, Lituania, Cipro, Svezia, Belgio e Ucraina. Nella seconda semifinale di giovedì 20 maggio si sono qualificati per la finale: Albania, Serbia, Bulgaria, Moldavia, Portogallo, Islanda, San Marino, Svizzera, Grecia, Finlandia. Erano già in finale, invece, i Paesi ammessi di diritto – Italia, Francia, Germania, Regno Unito e Spagna – e i Paesi Bassi come nazione ospitante.

Il vero grande successo lo hanno però già ottenuto i Maneskin: il brano vincitore del Festival di Sanremo è, infatti, il più ascoltato in Italia e a livello globale tra le canzoni in gara tra marzo 2021 e maggio 2021.

La canzone ha avuto successo anche oltre confine ed è stata la più sentita dagli utenti Spotify in diversi paesi del mondo, tra cui Emirati Arabi Uniti, Austria e Ungheria.

Ed è proprio la rock band italiana ad essere la grande favorita per la vittoria finale, secondo le previsioni di StarCasinò (https://www.starcasino.it/scommesse/spettacolo/vincente-86167) che vedono l’Italia primeggiare (3,00), seguita a ridosso dalla Francia (3,75) e da Malta (5,00). Appaiate con minor speranze Svizzera e Ucraina (entrambe a 8,00), molto più staccata l’Islanda (15,00) e la Finlandia (35,00), mentre non sembrano avere speranze Albania, Germania, Moldavia, Olanda e Spagna date addirittura a 500,00.

Bilancio molto positivo dal punto di vista degli ascolti televisivi non solo in Italia, con il boom di Rai 4, ma anche a livello internazionale per la prima semifinale dell’Eurovision Song Contest 2021.

Audience in generalizzato aumento in tutte le nazioni, in Italia è stato grande il successo per la prima semifinale dell’Eurovision Song Contest, la diretta – commentata per l’Italia da Ema Stokholma e Saverio Raimondo – è stata seguita da 421.000 spettatori netti per l’1.7% di share.

Ancora più in crescita gli ascolti italiani della seconda semifinale, seguita da 555.000 telespettatori, con uno share del 2,3% e un incremento del +30% rispetto alla seconda semifinale del 2019. Anche sui social è stata fortissima l’attenzione: su Twitter si è confermato il boom degli hashtag legati all’evento, nelle due ore di diretta dalla Ahoy Arena di Rotterdam i due hashtag ufficiali, #Eurovision (quello internazionale) e #ESCita (quello italiano), sono rimasti per tutto il tempo rispettivamente in prima e in seconda posizione nelle Tendenze Italia.

Per la finalissima, i risultati ottenuti sinora dai cantanti in gara verranno azzerati. Tutti i Paesi (anche quelli eliminati nelle semifinali) esprimeranno il loro voto attraverso la graduatoria stilata dalla propria giuria nazionale – che influirà per il 50% – unita a quella dal televoto, per il restante 50%.

Ogni nazione non potrà votare per i suoi stessi artisti. La canzone con il punteggio complessivo più alto verrà decretata vincitrice e il rispettivo Paese sarà indicato come organizzatore della prossima edizione dell’evento musicale (ma in caso di vittoria dell’Australia, la kermesse si terrà comunque in Europa).

Guarda anche...

maneskin

Il rock’n’roll dei Måneskin vola su TikTok

Dopo il successo Sanremese e il trionfo all’Eurovision Song Contest 2021 con il brano “ZITTI …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.