fracci

E’ morta Carla Fracci l’étoil della danza

Grave lutto nel mondo della danza per la scomparsa di Carla Fracci, étoile tra le più famose a livello mondiale, morta nella mattinata del 27 maggio 2021.

Da tempo combatteva contro un tumore. Poche ore prima della scomparsa, si era diffusa la notizia del peggioramento delle sue condizioni di salute.

Carla Fracci è stata davvero una artista unica, un misto di concretezza meneghina e leggerezza della poesia, una protagonista sia dell’esclusivo mondo del balletto classico che di quello pop della televisione e dei rotocalchi: un viaggio longevo e trionfale, il suo, delicatissima e struggente Giselle, toccante Giulietta, aerea Sylphide nei più grandi teatri del mondo, dalla Scala al Royal Ballet, lo Stuttgart Ballet, il Royal Swedish Ballet, e dal 1967 artista ospite dell’American Ballet Theatre, con i più eccelsi partner come Erik Bruhn, Rudolf Nureyev, Mikhail Baryshnikov, Gheorghe Iancu, Vladimir Vasiliev, Henning Kronstam, gli italiani Amedeo Amodio, Paolo Bortoluzzi, e coreografi come Cranko, Dell’Ara, Rodrigues, Nureyev, Butler, Béjart, Tetley e molti altri.

Guarda anche...

Strisciulli

La musica di Carrara e la danza di Strisciulli incontrano le bellezze dalla Puglia

Django Concerti e FABS Projects uniscono le forze per realizzare il progetto digitale “Contatto” che …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.