galassie
ph. Fabio Romanó

I Galassie live a Milano domenica 18 luglio

Dopo averci fatto sentire il loro nuovo singolo, “PAPAYA” (Piuma Dischi/The Orchard), i GALASSIE sono pronti a presentarlo in una nuova veste live!

Appuntamento domenica 18 luglio alle 20 presso Il Vagone – bar sociale su rotaia (Via Casoria 50, Milano) dove la band sarà presente in formato ridotto – cantante e chitarrista – e eseguirà un set acustico. L’evento è a ingresso gratuito.

“PAPAYA” – disponibile da venerdì 28 maggio al link https://orcd.co/papaya-galassie – è un brano dalle sonorità indie pop prodotto da Matteo Cantaluppi.

Il brano è stato presentato per la prima volta dal vivo durante SPAGHETTILAND, il festival nato sulla scia del format Spaghetti Unplugged, tenutosi il 18 giugno al RIDE MILANO (presso l’ex scalo ferroviario di Milano Porta Genova)!

“Proviamo a fermare il tempo guardando le foglie che cadono o il mare d’inverno e in un attimo, senza quasi rendercene conto, passano anni – commenta la band – Papaya racconta anche della semplicità e della felicità che si trova nelle piccole cose, come fare il tè o restare col cuscino sul divano sfogliando i ricordi che abbiamo collezionato, ricordi che in fondo sono l’unica cosa che ci resta.”

I Galassie nascono nella provincia ovest di Milano, condividendo palchi e storie musicali per diversi anni, storie che si mescolano e si modellano dando vita alla formazione attuale. Nel 2019 con la voce di Flavio Bergamasco, Davide Beninato alle chitarre, Marco Aprigliano al basso e Luigi Grittini alla batteria, iniziano a suonare in una cantina umida tappezzata da poster delle icone grunge anni 90.

Innamorati della pizza e affascinati dallo spazio, scrivono canzoni sincere, caratterizzate da chitarre sognanti dal sapore indie pop, che raccontano storie di tutti e per tutti, storie che si mescolano creando un universo di immagini.

Guarda anche...

achille lauro

Achille Lauro il tour rinviato al 2022

Alla luce delle vigenti norme, ACHILLE LAURO LIVE 2021, inizialmente previsto ad ottobre 2020 e …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.