musica da bere

Musica da Bere 2021 XII edizione

Annunciati i 6 finalisti della dodicesima edizione del concorso selezionati tra 550 artisti provenienti da tutta Italia

Musica da Bere, concorso musicale dedicato agli artisti emergenti che propongono un repertorio originale, ideato e organizzato dall’Associazione Culturale Il Graffio di Brescia, entra nel vivo annunciando i nomi dei 6 artisti selezionati per accedere alle fasi finali.

Le iscrizioni al concorso si sono chiuse il 13 giugno con 550 iscritti tra band e artisti solisti provenienti da tutta Italia, nuovo record che conferma Musica da Bere come uno dei principali contest nazionali rivolti agli artisti emergenti, che nei suoi 12 anni di storia, ha coinvolto complessivamente oltre 4.000 giovani musicisti.

Terminata la prima fase di selezione, questi i nomi dei 6 finalisti della dodicesima edizione di Musica da Bere che si esibiranno durante le serate finali:

DELLACASA MALDIVE (Lombardia)
DIORAMA (Puglia)
F O L L O W T H E R I V E R (Liguria)
NÒE (Sicilia)
TŌRU (Toscana)
WIME (Piemonte)

Le serate finali di Musica da Bere si terranno i prossimi 10 e 11 settembre, allo Spazio Polaresco di Bergamo, luogo di sperimentazione e aggregazione in gestione da giugno 2019 a Doc Servizi Soc. Coop, che sarà per il secondo anno, grazie alla rinnovata collaborazione, casa delle finali del concorso, mettendo a disposizione i suoi spazi e il suo splendido parco.

Alle esibizioni dei finalisti, si affiancheranno concerti e showcase di artisti di rilevanza nazionale cui verranno conferite le Targhe Musica da Bere 2021, riconoscimento attribuito negli anni a Brunori Sas, Manuel Agnelli, Levante, Diodato, The Zen Circus, Alberto Ferrari, Edda, Gio Evan, Eugenio in via di Gioia e molti altri.

Durante le due serate finali una giuria specializzata selezionerà il vincitore di Musica da Bere 2021 e il vincitore del Premio Live MdB 2021.

Il vincitore di Musica da Bere si aggiudicherà un premio in denaro complessivo di 2.500 Euro e la possibilità di esibirsi sul palco di 4 Club / Festival tra i partner di MdB 2021. Avrà inoltre la possibilità di usufruire di una giornata gratuita negli studi di IndieBox Music Hall a Brescia, struttura fondata da IndieBox Music che riunisce i vari campi di competenza del mondo discografico.

Il vincitore del Premio Live si aggiudicherà un premio in denaro complessivo di 1.500 Euro e la possibilità di esibirsi sul palco di 6 Club / Festival tra i partner di MdB 2021.

I Club / Festival Partner di MdB 2021 sono: Anfiteatro del Venda (Galzignano Terme, Padova), Coopera Village (Noci, Bari), Diluvio Festival (Ome, Brescia), Rock sul Serio (Villa di Serio, Bergamo) e alcuni Club / Festival associati a KeepOn Live, l’associazione di categoria dei Club/Festival Italiani, che selezionerà altri due palchi che si andranno ad aggiungere a quelli di Germi Luogo di Contaminazione (Milano), Farcisentire Festival (Scisciano, Napoli), Musicastrada Festival (festival itinerante nelle province di Pisa e Livorno) e Reload Sound Festival (Biella).

I FINALISTI DI MUSICA DA BERE 2021 – CONOSCIAMOLI MEGLIO:

DELLACASA MALDIVE (Lombardia) | Spotify https://spoti.fi/2VzWqmR
dellacasa maldive è il progetto di musica italiana di Riccardo Dellacasa, polistrumentista classe 1991. I trascorsi ultradecennali sul palco, insieme a Wemen, Emmanuelle e Verano, hanno contribuito a un consapevole processo di ricerca stilistica che, applicandosi alla forma-canzone, guarda con decisione oltre i confini nazionali. Il risultato è un incontro tra elettronica, psichedelia e lo-fi. Musica da cantare e ballare. Il nuovo album è in arrivo il prossimo autunno, seguito dell’esordio “Amore Italiano”, mixato da Marco Fasolo dei Jennifer Gentle e uscito per La Valigetta nel 2019. Grafiche e immaginario sono opera di Davide Bezier, bassista di dellacasa maldive che completa la propria line up dal vivo con il metronomo Dario Canepa alla batteria ed Emanuele Morena a chitarra e tastiere.

DIORAMA (Puglia) | Spotify https://spoti.fi/3AL2E37
Diorama, al secolo Matteo Franco, è un giovane cantante, autore e produttore originario della Puglia. Spende gli anni della formazione studiando pianoforte classico in conservatorio per poi innamorarsi dei miti del rock degli anni 70 e 80, nutre la sua sound palette con influenze che spaziano dalla fusion all’R&B, dal mainstream pop alla musica dance. Nell’aprile 2020 pubblica il suo album di debutto “Prima Che Sia Mattina”, una rappresentazione completa del range creativo e del potenziale di Diorama. Il suo catalogo dimostra una naturale inclinazione agli incisi pop da top di classifica ma anche una vena poetica intimista e un sound sperimentale.

F O L L O W T H E R I V E R (Liguria) | Spotify https://spoti.fi/2X0CPwL
f o l l o w t h e r i v e r è il moniker di Filippo Ghiglione. Incastrato da qualche parte fra Bon Iver, RY X e Apparat. Canzoni come piccoli mondi, in bilico fra il calore delle coperte la domenica mattina e il rumore degli alberi che scorrono al di là del finestrino, in autunno. f o l l o w t h e r i v e r è stato molte cose nel corso degli anni. Un collettivo audiovisivo. Un rehab dopo una storia finita. Un gruppo di amici in una piccola casa nel cuore delle montagne. Lo spazio da riempire fra una chitarra elettrica e i beats elettronici cupi e profondi. Ora è l’astronave con cui Filippo viaggia per esplorare, capire e infine raccontare le sue canzoni. Davanti a un futuro ignoto, rimane la certezza di nuove cose da scoprire che meritano di essere raccontate, sempre e comunque con la musica al centro di tutto.

NÒE (Sicilia) | Spotify https://spoti.fi/3yt13xA
Nòe è una cantautrice siciliana, trapiantata a Milano. Il suo progetto nasce nel 2016 pubblicando il primo singolo “Non lo so” seguito da un Ep autoprodotto.  Da busker in giro per l’Italia all’Arena di Verona premiata dal Festival Show. Riceve altri premi come Musica Controcorrente, Bianca D’Aponte e Donida. In seguito pubblica due singoli con l’etichetta Nufabric “La vita è bellissima” e “Camomilla”. Suona a diversi festival come il Meeting del mare, Musicultura, Farcisentire, Indiemood, Sofar, Reset Festival, Buscaglione e altri. “Farei anche un figlio” è il suo ultimo singolo, prodotto da Fabio Gargiulo e pubblicato da Freecom Music. Questo brano segna l’inizio di un nuovo progetto dove sonorità elettroniche si mescolano a influenze classiche e folk.

TŌRU (Toscana) | Spotify https://spoti.fi/3Ak08jD
Tōru è il nome d’arte di Elia Vitarelli, toscano, classe 1993. Dopo la precedente esperienza musicale con i “Fiori di Hiroshima” decide di dedicarsi ad un nuovo progetto che nasce da una più profonda esigenza individuale di esprimersi confrontandosi direttamente con la propria interiorità. Grazie all’uso del computer, si avvicina ad una dimensione elettronica che gli permette di trovare un giusto compromesso tra arrangiamenti caratterizzati da sonorità moderne e uno stile che allo stesso tempo mantenga al centro dell’attenzione una forma canzone comunicativa e concettuale. Il 27 Settembre 2019 esce il suo primo singolo “Soli” per Pulp Dischi , premiato poi con il premio GiovaniSì durante l’edizione del Rockcontest 2019. Il 28 Febbraio 2020 esce, per Pulp Dischi/Artist First , l’album di esordio “Domani”.

WIME (Piemonte) | Spotify https://spoti.fi/3lDFlDk
Wime è un progetto di David Veronesi, con Roberta Brighi, Elisa Lomazzi, Edoardo Sansonne, Sebastiano Sempio, Giulio Tosatti, Alessandro Borgini. Wime è un flusso, una sensazione in continuo mutamento. Ogni canzone in Wime è una confessione, ogni confessione è il tentativo di perdonarsi, con la ferma convinzione che sia l’errore a renderci unici, in un mondo fra l’onirico ed il reale, dove ogni cosa è un dubbio ed ogni risposta genera altre domande. L’uscita del primo Ep “LoOser ha permesso alla band di essere selezionata come best band ad Arezzo Wawe, con la possibilità di calcare il palco dell’Ariston e l’apertura a Giorgio Poi durante lo Smog tour. Dopo la partecipazione a XFactor 2020, la band pubblica il primo singolo in italiano ViaDiQui.

MUSICA DA BERE NEGLI ANNI.

Nelle scorse edizioni i vincitori di Musica da Bere sono stati:

Ettore Giuradei (2010), Stefano Vergani (2011), Iosonouncane (2012), Alberto Gesù (2013), Fadà (2013),
Little Creatures (2014), Moscaburro (2015), Karenina (Premio Live 2015), I’m not a Blonde (2016),
La Rappresentante di Lista (Premio Live 2016), Liede (Premio Live 2017), Sarah Stride (2017), Her Skin (2018), /handlogic (Premio Live / Premio MdB 2019), Nervi (Premio MdB 2020), La Scala Shepard (Premio Live 2020).

Durante le serate finali di Musica da Bere all’esibizione dei finalisti si affiancano concerti o showcase di artisti di rilevanza nazionale cui vengono conferite le Targhe Musica da Bere.

Hanno ricevuto la Targa Musica da Bere:

MdB 2010: Roberto Freak Antoni (Skiantos), Cristiano Godano (Marlene Kuntz)
MdB 2011: Eugenio Finardi, Mauro Ermanno Giovanardi (La Crus), Dente, Ascanio Celestini
MdB 2012: Nada, Brunori Sas, Calibro 35, Banda Osiris
MdB 2013: Cristina Donà, Shel Shapiro, Davide Van De Sfroos
MdB 2014: Paolo Hendel, Ricky Gianco, Levante, Area, Manuel Agnelli (Afterhours)
MdB 2015: Samuel Romano (Subsonica), Saluti da Saturno, Maria Antonietta
MdB 2016: Paolo Rossi, Nobraino, Bobo Rondelli, Irene Grandi, I Pastis
MdB 2017: Pietro Paletti, Marco Paolini, Lorenzo Monguzzi
MdB 2018: Rodrigo D’Erasmo, Diodato, Riccardo Sinigallia, Colombre
MdB 2019: Edda, Alberto Ferrari (Verdena), The Zen Circus
MdB 2020: Gio Evan, Eugenio in via di Gioia, I Camillas

MUSICA DA BERE
Web http://www.musicadabere.it
FB https://www.facebook.com/musicadabere/
IG https://www.instagram.com/musicadabere/

VIDEO RACCONTO MUSICA DA BERE 2018 – 9ª EDIZIONE
https://www.facebook.com/157767540931377/videos/2109225689118876

VIDEO RACCONTO MUSICA DA BERE 2019 – 10ª EDIZIONE
https://www.facebook.com/musicadabere/videos/2501017629943992

Musica da Bere è organizzata dall’Associazione Culturale Il Graffio con la collaborazione di Spazio Polaresco, Doc Servizi, KeepOn Live, IndieBox Music, Anfiteatro del Venda, Coopera Village, Diluvio Festival, Farcisentire Festival, Germi Luogo di Contaminazione, Musicastrada Festival, Reload Sound Festival e Rock sul Serio.

Media partner: Le Rane | IndieVision | Più o Meno POP | Sei tutto l’indie di cui ho bisogno

Web http://www.musicadabere.it
FB https://www.facebook.com/musicadabere/ IG https://www.instagram.com/musicadabere/

Associazione culturale Il Graffio – via Roma 16, 25079 – Vobarno (Brescia)

Guarda anche...

mobrici

“Povero cuore” il nuovo singolo di Mobrici

È già disponibile in pre-save e pre-order – al link mobrici.lnk.to/pcpresave – “POVERO CUORE” (Maciste …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.