elena sofia ricci

Alla Festa del Cinema di Roma il documentario “Grido per un nuovo Rinascimento”

Il primo progetto che documenta la crisi vissuta negli ultimi anni da tutte le categorie dei lavoratori dello spettacolo in Italia: s’intitola “Grido per un nuovo Rinascimento” e porta la firma di Elena Sofia Ricci, Elisa Barucchieri e Stefano Mainetti e verrà presentato per la prima volta al pubblico sabato 23 ottobre 2021 alla Festa del Cinema di Roma (Auditorium del Parco della Musica, sala Sinopoli, ore 15).

Il documentario nasce dall’omonimo evento spettacolare svoltosi al Teatro 8 degli Studios di Roma lo scorso 24 giugno 2020 a cui hanno partecipato tutte le categorie dei lavoratori dello spettacolo non come protesta, ma come proposta per cambiare un sistema che l’emergenza da covid-19 ha portato a galla.

Tra i tantissimi artisti presenti, oltre alle due sorelle Elena Sofia Ricci ed Elisa Barucchieri, ricordiamo Massimo Ghini, Ferzan Ozpetek, Maria Pia Calzone, Paolo Genovese, Stefano Fresi, Paola Minaccioni, Vittoria Puccini, Diana Del Bufalo, Claudia Gerini, Massimiliano Gallo, Anna Foglietta, Pino Quartullo, Andrea Roncato, Irene Ferri, Matilde Gioli, Tosca D’Aquino e Francesca Chillemi. Musiche originali di Stefano Mainetti. Il progetto è stato realizzato con l’organizzazione di Mosaico Studio e ResExtensa Dance Company, fondata da Elisa Barucchieri.

“L’unione di tutte queste forze, insieme ad un dialogo iniziato tra le parti, ha portato alla nascita di un disegno di legge per istituire la “Giornata nazionale dello Spettacolo”.

La scelta del giorno 24 ottobre per celebrarla ha una forte carica simbolica: è in questa data che nel 2020 sono stati chiusi tutti i cinema e tutti i teatri e con la loro chiusura, centinaia di migliaia di famiglie di lavoratori dello spettacolo, già in crisi da anni, hanno perso definitivamente il lavoro”, spiegano gli autori.

Patrocinato dal Ministero della Cultura, “Grido per un nuovo Rinascimento” è uno degli appuntamenti più attesi in chiusura della sedicesima edizione della Festa del Cinema di Roma.

BIO BREVE ELISA BARUCCHIERI
Laureata Magna cum Laude, Phi Beta Kappa, Middlebury College, USA, double Major in Antropologia Culturale e Danza Contemporanea.


Fondatrice della compagnia di danza ResExtensa, riconosciuta dal Ministero della Cultura, è danzatrice, attrice, coreografa e direttrice artistica di grandi eventi.


Coreografa tutti gli interventi per la Cerimonia di Apertura di Cortina 2021 – Coppa del Mondo di Sci Alpino.
Cura la drammaturgia e regia dello spettacolo inaugurale di Fellini100 a Rimini. È la prima donna direttrice artistica e prima coreografa dell’evento internazionale Corteo Storico di San Nicola.

Ha danzato, coreografato e diretto per grandi eventi quali: La Divina Bellezza, Siena; la cerimonia per l’Anno della Luce, Colosseo, Roma; Momento Italia Brasil, Rio de Janeiro; Anno Italia-Cina, Pechino. È stata danzatrice aerea solista per Torino 2006 e per la commemorazione in onore di Oscar Niemeyer a Brasilia, Testimonial per la Cerimonia delle Vele Rosse a San Pietroburgo.

Danzatrice, assistente e traduttrice per Susanne Linke, Carolyn Carlson, e Andrea Olsen, anche per ‘Body Stories: a Guide to Experiential Anatomy’; ha lavorato con Peter Greenaway, Jacques Heim, Franco Battiato, Roberto Castello, Armando Pugliese, Radiodervish, Angeliki Papoulia, Nikos Lagousakos. Collabora con BalichWS, Studio Festi, La Fura dels Baus, Molecole, Fountainhead, La Salamandre.

Guarda anche...

marracash

“Persone Tour 2022” di Marracash continua a collezionare sold out

Il “PERSONE TOUR 2022” di MARRACASH, organizzato da Friends & Partners, continua a collezionare sold …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.