Vonamor

Vonamor, il nuovo video ‘Take Your Heart’ tra darkwave e invocazioni dionisiache

‘Take Your Heart’ è il nuovo videoclip dei VONAMOR per la regia di Fabio Santomauro; terzo estratto per la band composta da Giulia Bottaro, Francesca Bottaro e Luca Guidobaldi (arricchito dalla partecipazione di Francesco Bassoli alle chitarre) che anticipa il nuovo album in uscita il prossimo febbraio per Time To Kill Records.


‘Take Your Heart’ è un brano dal ritmo veloce, che ricorda il più classico dark pop degli Anni ’80, con una combinazione di voci maschili e femminili che s’intrecciano e si scontrano con intensità. Nel brano, le incongruenze del linguaggio offrono una controparte umoristica di un mondo imperfetto, fatto di incomprensioni, di realtà virtuali, di distacco dalla spontaneità e dalla leggerezza.

Un gioco di invocazioni dionisiache e di accuse reciproche, di distanze tenute insieme da un profondo amore che supera persino la morte. ‘Take Your Heart’ è un’invocazione alla vita, all’amore, all’ironia, alla spontaneità, in linea con la poetica della musica dei VONAMOR.


Quella dei VONAMOR è una storia di timbri inaspettati, che risuonano proprio all’intersezione tra darkwave e musica elettronica. La visione della band mira a dare un suono alle immagini, con quel gusto contemporaneo tra echi letterari, imperiosa art-pop ed estetica enigmatica.


La musica dei VONAMOR mescola la techno con il folk, per lasciare che voci e corpi possano unirsi e danzare su un ritmo eccentrico ma familiare, alla ricerca di amore e luce nelle difficoltà della vita quotidiana.


Attraverso le sonorità della darkwave, i VONAMOR ricercano sempre la domanda, l’ambiguità, l’influenza multiforme di una varietà di demoni. Nei loro testi si percepisce l’urgenza di mettere in discussione loro stessi, i loro simili e la realtà che ci circonda.


Il preorder del nuovo album è attivo su https://timetokillrecords.bigcartel.com/product/vonamor.

VIDEOCLIP

Guarda anche...

bastille

Bastille il nuovo singolo “Shut off the lights”

Non importa quali illimitate opportunità di evasione la tecnologia moderna ci presenti, non c’è nulla …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.