canova

Canova il videoclip del nuovo singolo “Benedetto inferno”

Da mercoledì 19 gennaio, il videoclip di “BENEDETTO L’INFERNO” (Columbia Records/Sony Music Italy), nuovo singolo di CanovA feat. Gianna Nannini e Rosa Chemical, disponibile in streaming e digital download al link https://canovagiannarosa.lnk.to/BenedettolInferno.

Online il video, prodotto da Martino Benvenuti/Think Cattleya e diretto da Alex Avella, ci fa precipitare direttamente nell’inferno di CanovA, Gianna e Rosa: citando i classici dell’horror, l’inferno è una villa ottocentesca immersa nel rosso delle delle fiamme e nel nero del buio.

Una danza isterica che completa un brano che ci ha piacevolmente posseduti: “sia benedetto l’inferno, se l’inferno sei tu”.

“Parte dell’idea del moodboard del video – commenta il producer – l’ha data proprio Rosa, citando Suspiria e tanti altri film horror del passato. Il trucco, i colori e la figura della danzatrice ci sono piaciuti così tanto che il frame della copertina deriva proprio da qui e ricorda volutamente la locandina del film di Dario Argento”.

Dopo aver lanciato il suo nuovo progetto artistico con “Sorpresa”, nato dalla collaborazione con Nayt, nonché versione speciale del brano del rapper contenuto nel suo ultimo album DOOM, “Benedetto l’inferno” prende vita dall’incontro tra il producer, la regina del rock e uno degli artisti più poliedrici e richiesti degli ultimi anni.

CanovA ha messo insieme due anime esplosive, a prima vista molto diverse, che hanno generato un testo provocante ed esplicito, una traccia passionale che non potrà che travolgere qualsiasi ascoltatore. Rosa Chemical ha contribuito anche graficamente alla realizzazione del singolo, ideando e disegnando, insieme a Store, la cover del brano.

“‘Benedetto l’inferno’ è nata a fine settembre nel mio studio milanese – racconta CanovA – avevo in testa di organizzare il folle incontro tra Gianna e Rosa, due rockstar molto diverse tra loro. ​​

Ed è proprio nel fuoco del rock che le loro anime sporche si abbracciano e benedicono l’inferno, in un’armonia imprevedibile ma naturale, ironica, sensuale e maledetta. Con la mia produzione ho cercato di creare un terreno musicale fertile per questa collaborazione inaspettata.”

Il nuovo progetto artistico di Michele Canova nasce dalla voglia di portare il suo gusto e la sua esperienza musicale da dietro le quinte a un ruolo da protagonista.

L’idea è quella di creare collaborazioni inattese e sconvolgenti, facendo incontrare mondi lontani e coinvolgendo big della musica italiana e giovani talenti.

CanovA, è un produttore musicale italiano che nel corso della sua carriera si è distinto per aver raggiunto risultati e traguardi incredibili a livello di classifiche e allo stesso tempo aver accompagnato gli artisti nella creazione di un percorso artistico duraturo nel tempo.

Tra gli altri spiccano in Italia le sue collaborazioni con Tiziano Ferro, di cui ha prodotto l’intera discografia fino al 2017, Jovanotti, Fabri Fibra, Fedez, Eros Ramazzotti, Giorgia, Marco Mengoni, Dark Polo Gang, mentre all’estero con Janet Jackson, Alanis Morissette, John Legend, Alicia Keys, Olly Murs e Gnash.

Le sue produzioni hanno totalizzato oltre 18 milioni di album che gli sono valsi 7 dischi di diamante e più di 150 dischi di platino. I brani da lui prodotti hanno superato i 3 miliardi di visualizzazioni su YouTube e 2 miliardi di streaming su Spotify. Si divide tra lo studio di Milano e quello di Los Angeles dove vive.

Adesso, dopo anni dietro le quinte, Canova decide di mettersi in gioco in prima persona con il suo progetto da artista. Quello che lo spinge a intraprendere questo viaggio, dopo anni di successi ed esperienze internazionali, è la passione, spontanea e inesauribile, per la musica.

Nel 2020 ha fondato la sua etichetta discografica CANOVA REC per sviluppare il percorso musicale di giovani talenti a 360 gradi.

Guarda anche...

Eugenio In Via Di Gioia

Eugenio In Via Di Gioia feat Elio il singolo “Quarta rivoluzione industriale”

QUARTA RIVOLUZIONE INDUSTRIALE è il primo singolo estratto da AMORE E RIVOLUZIONE, il nuovo album …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.