VillaBanks

VillaBanks il nuovo singolo “Il DOC 2”

Immagini crude e testi espliciti sono gli ingredienti perfetti per un brano di VillaBanks. Se poi ci metti anche che arriva San Valentino e va celebrato l’amore in tutte le sue forme, l’artista non può che rispettare le tradizioni e lanciare “IL DOC 2” (Virgin Records/Universal Music Italia)!

Il nuovo singolo è fuori ora in streaming e digitale al link vir.lnk.to/ildoc2.

In occasione della festa degli innamorati, ancora una volta, VillaBanks decide di fare una delle cose che meglio lo rappresentano: mettere in barre il sesso come lo immagina, buttare fuori rime senza filtri, con liriche talmente didascaliche da far immergere l’ascoltatore in un film a luci rosse.

“Il DOC 2” arriva oggi, venerdì 11 febbraio, qualche giorno prima di San Valentino, proprio per iniziare a scaldare l’atmosfera e, per farlo, Villa ha deciso di chiamare due numeri uno in materia di irriverenza. Alla sua destra troviamo un peso massimo del rap, precursore di mode e tradizioni, tra i più stimati e i più prolifici dell’Olimpo musicale italiano: GUÈ.

Alla sua sinistra uno degli artisti più amati della trap, un artista che non solo non teme di infrangere le regole, ma capace anche di cambiare quelle della scena in Italia: TONY EFFE.

Tre inequivocabili impronte stilistiche che fanno della traccia un cocktail a dir poco spinto e sensuale.

“Un anno dopo non ho cambiato piano”, dice VillaBanks nel pezzo, richiamando “IL DOC” feat. Papa V, che l’anno scorso ci offriva a modo suo uno spunto di riflessione sulla pandemia e i rapporti sociali.

VillaBanks torna venerdì dopo la sua ultima uscita, il doppio album “FILTRI + NUDO”, che di recente è stato certificato disco d’Oro e conta a oggi oltre 100 milioni di stream totali.

Vieri, aka VillaBanks, ha 21 anni, vive attualmente a Milano ed è un cantante Urban. Cittadino del mondo, viene influenzato da vari generi musicali che riporterà nelle sue produzioni artistiche.

Dopo 3 mixtape prodotti con Linch, con il quale fa squadra fissa ancora oggi, nel 2018 esce il suo primo singolo “9 mesi” e nel giro di pochi mesi riesce a farsi notare e creare attorno a lui una fanbase di fedeli “organica” senza utilizzare nessun tipo di promozione.

Nel 2019 arrivano ancora altri singoli e man mano i suoi temi sensuali, passionali e carnali passano dall’italiano all’inglese per poi arrivare allo spagnolo e finire al francese.

A settembre 2019 pubblica il suo primo album “NON LO SO”, prodotto interamente da Linch, e nel 2020 arrivano anche il secondo e il terzo disco, a gennaio “Quanto Manca” e a ottobre “El Puto Mundo”, che contiene il singolo di successo “Pasticche” feat. Capo Plaza, certificato platino, dopo aver superato i 23 milioni di stream su Spotify ed essere ancora stabile in top 120 dei brani più ascoltati in Italia, e il feat. con Rosa Chemical nel brano “Succo di bimbi”.

A febbraio 2021 esce il singolo “Il Doc” feat. Papa V, scritto in occasione di San Valentino e inserito in “Filtri”.

Ad aprile l’artista collabora con Guè Pequeno e Greg Willen al brano “Marvin Vettori – The Italian Dream”, inno che ha accompagnato il campione di MMA Marvin Vettori sull’ottagono dell’UFC contro Kevin Holland.

A luglio esce il doppio album “FILTRI + NUDO”, che di recente è stato certificato disco d’oro (dati diffusi da Fimi/GfK Italia), come il singolo estratto “Rompo” feat. Boro Boro, anch’esso oro.

Ad oggi VillaBanks è riuscito a conquistare più di 1,5 milioni di ascoltatori mensili su Spotify, 100 milioni di stream totali solo con l’ultimo album “Filtri + Nudo” (e più di 49 milioni solo con “El Puto Mundo”), oltre 92 milioni di visualizzazioni su YouTube e oltre 560.000 follower su Instagram e, grazie ai suoi “switch” nei brani tra diverse lingue, ha suscitato interesse anche nei mercati internazionali.

VillaBanks, inoltre, è stabile tra i 30 artisti più ascoltati in Italia sulla Spotify Charts Weekly Top Artists.

Guarda anche...

silvia salemi

Silvia Salemi con il nuovo singolo “Noi contro di noi”

È in radio e disponibile sulle piattaforme streaming e in digital download “NOI CONTRO DI …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.