“Dalla montagna al mare”
“Dalla montagna al mare”

“Dalla montagna al mare” arti ed ecologia per bambini


Arriva a Torraca (SA), 23, 24 e 25 giugno, “Dalla montagna al mare”.

“Dalla montagna al mare” è il festival di arti ed ecologia per bambini che esplora i paesaggi del Cilento e gioca con l’immaginazione attraverso camminate, laboratori, suoni, proiezioni e una grande opera d’arte collettiva.

Il festival, sviluppato dal lavoro di MOOLTI, «un “attivatore di multimmaginazione”» – così si definisce il gruppo – nasce per sostenere i diritti dei bambini (gioco, educazione, partecipazione, esplorazione, conoscenza, sogno, immaginazione, ecc..) rendendoli protagonisti.

Tre giorni per coltivare insieme ai bambini il pensiero ecologico immaginando insieme nuovi futuri possibili, un nuovo rapporto con l’ambiente e con gli altri, favorendo la conoscenza del territorio e degli ecosistemi naturali attraverso l’incrocio di discipline e saperi.

«Un’esperienza ed un viaggio ecologico attraverso i paesaggi di montagna e di mare, in cui le bambine ed i bambini saranno direttamente protagonisti nella produzione di una grande opera d’arte collettiva».

PROGRAMMA

  • laboratori sonori e musicali, soundwalk e performance sonore guidati da Francesco Magaldi – musicista, tecnico del suono (BAM!) – e Massimo Ferrara – ingegnere del suono (BAM!);
  • cinema con le proiezioni dei film-documentari “Cervati, il respiro di un Monte” regia di Mariano Peluso – documentarista e studente di Ecobiologia, e “MigrAndata Cervati” regia di Giuseppe Jepis Rivello – artigiano e narratore (Jepis Bottega) intervallate e seguite dai dialoghi con i registi e con lo zoologo e guida naturalistica Arnaldo Iudici (Ardea APS);
  • camminata in montagna lungo il Cammino di San Nilo, in cui si alterneranno interventi di guide, studiosi, naturalisti ed artisti che permetteranno ai bambini di esplorare il paesaggio attraverso discipline diverse e sguardi intrecciati: con Settimio Rienzo – (Cammino di San Nilo) progettista culturale, Vincenzo Vaiano – appassionato di storia locale, Vincenzo Bevilacqua – dottore magistrale in Scienze e Tecnologie Agrarie, Sergio Massimilla e Giamberto Noviello – (Associazione Golfo Trek), appunti scientifici a cura dello zoologo e guida naturalistica Arnaldo Iudici – Ardea APS, appunti artistici a cura dell’artista Elena Campa;
  • laboratori artistici di progettazione, costruzione e applicazione di timbri, stencil e pattern collettivi su grandi tessuti, guidati dall’artista Elena Campa;
  • navigata in barche elettriche ad energia solare (SeaX – Mario Cafiero) con guide marine, suoni e immersioni: Domenico Ciorciaro (Univ. Napoli Parthenope), ecologo marino;
  • co-creazione di un’opera d’arte collettiva in piazza, come momento finale del festival a cui tutti, bambini ed adulti, potranno partecipare e contribuire, seguito da un banchetto per degustare insieme freselle, prodotti e frutta di stagione, con la Pro Loco di Torraca.
Locandina

PROGRAMMA COMPLETO
https://www.moolti.it/programma-festival-dalla-montangna-al-mare

“Dalla montagna al mare”, patrocinato dal Comune di Torraca, sostenuto dall’Associazione Donatori volontari del Cilento e da una grande rete di parter, sarà ad ingresso gratuito e le attività, accessibili e aperte ai bambini tra i 6 e i 13 anni (in alcune attività è possibile la presenza delle famiglie), prevedono una prenotazione necessaria, che è possibile effettuare al seguente link: https://www.moolti.it/festival-dalla-montagna-al-mare.

Per ricevere maggiori informazioni è possibile contattare i numeri 3204454067 e 3515890085, oppure la mail moolti.info@gmail.com.

Comunicato Stampa: Giuseppe Galato


Guarda anche...

Correggio

Da settembre la mostra di Correggio 500 anni dopo a Parma

Correggio 500 anni dopo. Parma celebra Antonio Allegri, conosciuto come il Correggio, nella ricorrenza del mezzo …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *