UNHCR
UNHCR

UNHCR lancia Diggie, alla ricerca Del “dialogatore perfetto”

UNHCR – L’Alto Commissariato ONU per i Rifugiati –  ha da poco lanciato una campagna incentrata sul “dialogatore”, una figura fondamentale per la mission di UNHCR. Un’azione di comunicazione dedicata al recruitment, declinata però in modo originale e alternativo.
L’Agenzia ha infatti dato vita a Diggie, il modello perfetto del dialogatore UNHCR, che rappresenterà tutti coloro che aderiranno a questa professione. Diggie sarà il protagonista virtuale di questa prima campagna con l’obiettivo di creare, nel tempo, un mondo a lui dedicato.
La campagna partita il 01 luglio,  ha coinvolto in prima battuta i media on line, con una pianificazione di full skin e banner su siti web di ritrovo del target potenziale (18-35 anni), come ad esempio il portale ScuolaZoo, per poi proseguire con una pianificazione più massiva su network dedicati al recruitment come ad esempio InfoJobs.
Sia i banner, sia la skin linkeranno ad un mini sito dedicato, chiamato www.dialogatoreperirifugiati.it, attraverso il quale l’utente potrà generare il suo social cv, collegando i propri profili di facebook e linkedin e creando così una auto candidatura in infografica che verrà inviata ad UNHCR per essere presa in esame.
In questo modo l’utente avrà la possibilità di elaborare un curriculum che raccolga anche le proprie esperienze “di vita” oltre che professionali: interessi, città in cui ha vissuto, skills.
La campagna è stata firmata dall’agenzia romana Mela Communication, che da qualche mese si sta occupando della strategia di comunicazione per tutte le attività legate al recruitment.

Guarda anche...

unhcr

Il 20 giugno si celebra la Giornata Mondiale del Rifugiato

Il 20 giugno si celebra la Giornata Mondiale del Rifugiato, appuntamento annuale sancito dall’Assemblea Generale …