governatore di BankItalia Visco
governatore di BankItalia Visco

Il governatore di BankItalia Visco apre la XXXII edizione del Seminario federalista di Ventotene

Ventotene, 2 settembre 2013. Si è aperta l’edizione 2013 dei Seminari di formazione federalista di Ventotene. La XXXII edizione del Seminario nazionale e la XXX edizione del Seminario internazionale portano sull’isola simbolo dell’Europa unita più di 150 giovani provenienti da tutto il Vecchio
continente, la cui partecipazione è sostenuta da Regione Lazio, Provincia di Latina, Comune di Ventotene, Istituto “Altiero Spinelli” e dalla Consulta europea del Consiglio regionale del Piemonte: una scuola di formazione che non ha pari nel panorama politico italiano.

La tavola rotonda d’apertura, intitolata “70 anni di battaglie per l’Unità europea”, ha visto – dopo i saluti istituzionali del sindaco di Ventotene Giuseppe Assenso, dell’assessore della Regione Lazio Lucia Valente, del vicepresidente dell’Istituto “Altiero Spinelli” Gabriele Panizzi, del presidente del Movimento Federalista Europeo Lucio Levi e del prefetto di Latina Antonio D’Acunto – l’intervento del governatore della Banca d’Italia Ignazio Visco.

“E’ essenziale la comune determinazione a procedere verso una piena Unione europea”, ha affermato Visco. “La BCE e le banche centrali nazionali hanno dimostrato di essere pronte ad accompagnare questo cammino, continuando a ‘produrre’ la fiducia necessaria. Ma la fiducia non resiste a lungo all’assenza di progetti concreti: oltre all’unione bancaria ci deve essere la prospettiva di un’unione di bilancio e politica”.

“Nei prossimi cinque anni i fondi che ci arrivano dall’Europa saranno le uniche vere risorse che avremo a disposizione. Una straordinaria occasione per il cambiamento e il rinnovamento del Lazio”, ha dichiarato l’Assessore della Regione Lucia Valente.

Il Seminario proseguirà fino al 6 settembre, alternando relazioni teoriche a riflessioni sull’attuale crisi europea e sulle sue possibili soluzioni
istituzionali. E si concluderà con la tavola rotonda “Dall’Unione monetaria agli Stati Uniti d’Europa” e con la consegna del premio giornalistico “Altiero Spinelli” – iniziativa promossa dal Movimento Federalista Europeo, dalla Rappresentanza in Italia della Commissione europea, dall’Ufficio in Italia del Parlamento Europeo, dalla Conferenza dei Presidenti delle Assemblee legislative delle Regioni e delle Province autonome e con l’adesione della Presidenza della Repubblica  –  a Michael Braun, corrispondente da Roma di Tageszeitung e direttore della Friedrich-Ebert-Stiftung.

 

Guarda anche...

carlo-calenda

Unanimità da Governo a Antitrust. Calenda, ora registro spiagge

Un nuovo strumento per la legge sulla concorrenza, piu’ rapido e incisivo, meno esposto alle …