Home | Dischi & Novità | Taylor Swift: 1989 è l’album più venduto del 2014 negli Stati Uniti
Taylor Swift
Taylor Swift

Taylor Swift: 1989 è l’album più venduto del 2014 negli Stati Uniti

Il nuovo disco della superstar vincitrice di 7 GRAMMY TAYLOR SWIFT è il più venduto del 2014 negli Stati Uniti. Grazie a 3,66 milioni di copie acquistate l’ultimo lavoro della cantante statunitense ha superato negli ultimi giorni dello scorso anno la colonna sonora del film Disney “Frozen”, conquistando la leadership nel mercato americano. Un record che si aggiunge a quello di un milione di copie vendute a una settimana dall’uscita.
Con “1989” Taylor sorprende per la sua maturità compositiva e sonora: l’album, pesantemente guidato da beat e tastiere, mette la sensibilità pop al centro e conferma il talento distintivo di questa giovanissima cantautrice e attrice.

“Ci ho messo due anni a scrivere 1989 – dice Taylor – due anni ti danno il tempo necessario per crescere e cambiare e lasciare che le cose ti ispirino. Ho ascoltato molto pop anni 80, com’erano coraggiose quelle canzoni e quanti pochi limiti si ponevano allora. Da questa prospettiva l’album per me è come una rinascita. È il mio primo ufficiale e documentato album pop. 1989 è l’album più coeso che abbia mai scritto e quello che preferisco in assoluto”.

Iscriviti alla Newsletter (16384)

 

Taylor Swift
Taylor Swift
Taylor Swift
Taylor Swift
Taylor Swift
Taylor Swift

Guarda anche...

Taylor Swift

Taylor Swift aiuta un fan a pagare le tasse universitarie

Taylor Swift aiuta un fan in difficoltà economiche a pagare le tasse universitarie. La fortunata …