Bruxelles

Bruxelles: la stazione di Maalbeek torna alla normalità

Anche la stazione di Maalbeek, dove uno dei kamikaze jihadisti il 22 marzo si fece esplodere uccidendo 16 persone, stamani ha riaperto i battenti. La metropolitana di Bruxelles è così tornata alla piena normalità.
Tutte le 69 stazioni sono aperte e funzionanti, con pieno orario di funzionamento dalle 5 a mezzanotte. L’accesso ad ognuna delle stazioni resta però limitato a due soli ingressi, controllati da pattuglie di poliziotti e militari. Nella stazione di Maalbeek, dove sabato si è svolta una cerimonia di ricordo per parenti e amici delle vittime, è stato installato un muro per i messaggi di ricordo. “La vita deve andare avanti” scrivono molti.

Iscriviti alla Newsletter (16370)

[post-marguee]

Guarda anche...

parlamento europeo

Il Parlamento europeo è aperto ai visitatori

Visitate il centro della democrazia europea, il luogo dove vengono prese decisioni riguardanti tutta l’Unione …