Home | In Attualità | La mummia di un monaco buddista ricoperta d’oro
mummia

La mummia di un monaco buddista ricoperta d’oro

Il corpo del monaco Fu Hou, morto nel 2012 all’età di 94 anni e venerato dalla sua comunità come un santo, è stato preparato alla mummificazione dai confratelli del tempio Puzhou a Quanzhou nella provincia sudorientale del Fujian in Cina, per commemorare la sua devozione al buddismo.

I resti mummificati del monaco trovato morto nella posizione del loto e disvelati al pubblico nel gennaio scorso sono stati trattati e ricoperti con la foglia d’oro, una pratica riservata da alcune tradizioni buddiste solo agli uomini in odor di santità.

Iscriviti alla Newsletter (16366)

[post-marguee]

Guarda anche...

internet

UE. Nuove norme su sicurezza informatica

Il Parlamento ha adottato definitivamente un sistema UE di certificazione per la sicurezza informatica, e …